Pezzella: “Iachini e Commisso mi sono stati vicino durante la malattia”

106

Fiorentina, Pezzella

Le parole del capitano della Fiorentina German Pezzella nel corso di un’intervista rilasciata alla rivista Sportweek.

FIRENZE – German Pezzella, capitano della Fiorentina, ha rilasciato un’intervista alla rivista Sportweek. Tra i vari argomento trattati anche il capitolo COVID-19, in cui l’argentino ha raccontato la sua esperienza personale: “Avevo messo in conto pure le cure ospedaliere, per fortuna non ce n’è stato bisogno. Coi compagni ci sentivamo sempre e scherzavamo per sdrammatizzare, ma pure il presidente Commisso si è sincerato quasi ogni giorno delle nostre condizioni. Lo stesso vale per mister Iachini, che sul campo è un martello: si è interessato di continuo per sapere se avessi avuto bisogno di qualcosa. Astori? Ci penso ogni giorno, giochiamo per lui e spero di poter tornare presto ad indossare la sua fascia”.

Articoli correlati