Piacenza – Varesina 3-4 dts: gli ospiti passano ai supplementari

102

Piacenza Varesina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Piacenza-Varesina di Domenica 12 maggio 2024 in diretta: al Granilli i biancorossi evitano la sconfitta nei regolamentari ma si arrendono alla rete di Orellana

PIACENZA – Domenica 12 maggio 2024, lo stadio comunale Leonardo Garilli ospiterà la partita PiacenzaVaresina, valevole per le semi finali Play Off del Girone B di Serie D. Il fischio di inizio è previsto per le ore 16.00. Dopo essersi vista sfumare nelle ultime giornate la promozione diretta in Serie C, il Piacenza deve subito voltare pagina. Nonostante, infatti, la strada si faccia ora più tortuosa, il Piacenza è, a tutti gli effetti, la squadra più attrezzata per vincere questi Play Off. I numeri, indicano infatti che il Piacenza ha il migliore attacco del campionato, dato che nell’arco della stagione il reparto offensivo ha realizzato 69 reti totali.

Numeri che possono far dormire i tifosi emiliani sogni tranquilli, a patto che gli uomini di Stefano Rossini scendano sul terreno di gioco rispettando ogni avversario che si ritroveranno ad affrontare in questo torneo. In caso contrario, potrebbe ripetersi un’altra fatal Verona, come successo contro la Clivense. Il fischietto Carlo Esposito della Sezione di Napoli dirigerà questo incontro che si disputerà presso lo stadio comunale Leonardo Garilli. Sarà coadiuvato dal primo assistente Pietro Serra di Tivoli, mentre il secondo assistente sarà Giacomo Scorrano di Lecce.

Tabellino

PIACENZA: Maianti; Napoletano (dal 10’ st Iob), Silva, Del Dotto (dal 30’ st Kernezo), Artioli; Ndoye (dal 21’ st Russo), Gerbaudo (dal 21’ st Zini), Corradi, Bassanini; D’Agostino, Recino (1dal 0’ st Marquez). A disposizione: Galletti, Zini, Somma, Russo, Iob, Berton, Baudouin, Kernezo, Marquez. Allenatore: Rossini.

VARESINA: Basti, Ciuffo (dal 3’ pts Isoufi), Greco, Pertosa, Gasparri (dal 15’ pts Perin), Manicone (dal 41’ st Oboe), Orellana, Amoabeng, Gatti (dal 27’ st Polenghi), Coghetto, Vitale (dall’8’ st Sali). A disposizione: Santulli, Perin, Polenghi, Guidetti, Sali, Bigoni, Carrino, Oboe, Isoufi. Allenatore: Spilli.

Reti: al 29′ pt D’Agostino S. (Piacenza) , al 42′ st Marquez F. (Piacenza) , al 45′ st Iob S. (Piacenza) , ial 3′ pt Vitale V. (Varesina) , al 20′ st Manicone C. (Varesina) , al 39′ st Polenghi A. (Varesina) , al 3′ sts Orellana C. (Varesina) .

Le formazioni ufficiali di Piacenza – Varesina

PIACENZA: Maianti; Napoletano, Silva, Del Dotto, Artioli; Ndoye, Gerbaudo, Corradi, Bassanini; D’Agostino, Recino. A disposizione: Galletti, Zini, Somma, Russo, Iob, Berton, Baudouin, Kernezo, Marquez. Allenatore: Rossini.

VARESINA: Basti, Ciuffo, Greco, Pertosa, Gasparri, Magnicone, Orellana, Amoabeng, Gatti, Coghetto, Vitale. A disposizione: Santulli, Perin, Polenghi, Guidetti, Sali, Bigoni, Carrino, Oboe, Isoufi. Allenatore: Spilli.

Presentazione del match

QUI PIACENZA – Il tecnico Stefano Rossini dovrebbe adottare il 4-4-2: Moro in porta; Napoletano terzino destro, Somma e Silva i centrali e Iob a sinistra; Gerbaudo mediano centrale, Corradi a destra e Bachini a sinistra, Ndoye un po’ avanzato a supporto degli attaccanti Recino e D’Agostino.

QUI VARESINA – L’allenatore Marco Spilli proverà ad incidere nella partita utilizzando il 4-2-3-1 come modulo di gioco; in porta ci sarà Basti, difesa composta da Perin, Pertosa, Gritti, Bigoni. In mediana ci saranno Grieco e Polenghi, mentre avanti a loro Vitale, Orellana Cruz, Gasparri, in supporto dell’unica punta Oboe.

Probabili formazioni di Piacenza – Varesina

PIACENZA (4-4-2): Moro; Napoletano, Somma, Silva, Iob; Gerbaudo, Corradi, Bachini; Ndoye, Recino D’Agostino. Allenatore: Stefano Rossini.

VARESINA (4-2-3-1): Basti; Perin, Pertosa, Gritti, Bigoni; Grieco, Polenghi; Vitale, Orellana Cruz, Gasparri; Oboe. Allenatore: Marco Spilli.

Dove vedere la partita in TV e streaming

La gara tra Piacenza e Varesina non sarà trasmessa in diretta televisiva in chiaro da nessuna emittente nazionale o locale, ma verrà trasmessa in diretta sul canale You Tube del Piacenza.