Pisa – Reggina 0-0: diretta live e risultato finale

612

Pisa Reggina cronaca diretta risultato in tempo reale

La partita Pisa – Reggina di Sabato 6 marzo 2021 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la 27° giornata di Serie B

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: PISA-REGGINA 0-0

SECONDO TEMPO

90' E' finita! Si conclude qui Pisa - Reggina sul risultato di 0 a 0. Nel ringraziare per averci scelto, appuntamento ai prossimi match live

88' Nicola Bellomo lascia il terreno di gioco

88' Forze fresche in campo per Reggina con l'ingresso di Germán Denis

77' Robert Gucher abbandona il terreno di gioco

77' Alessandro De Vitis si incammina verso il centro del campo, pronto l'ingresso

77' Fuori Simone Palombi, ecco la mossa dell'allenatore

77' L'allenatore inserisce Pisa Davide Marsura in campo

75' Finisce qui la partita di Nicolò Bianchi che lascia il campo

75' Mario Šitum rimpiazza il compagno di squadra

75' Fuori Orji Okwonkwo, ecco la mossa dell'allenatore

75' Il tecnico inserisce Adriano Montalto sul terreno di gioco

72' Lascia il campo Luca Mazzitelli per Pisa

72' Buttato nella mischia Giuseppe Mastinu

63' Abbandona il campo Francesco Belli per Pisa

63' Forze fresche in campo per Pisa con l'ingresso di Samuele Birindelli

63' Lascia il campo Alessandro Quaini per Pisa

63' Sostituzione per Pisa entra in campo Nicholas Siega

61' Il direttore di gara sventola il cartellino per Antonio Caracciolo, autore dell'intervento scorretto

60' Abbandona il terreno di gioco Claudiu Micovschi per Reggina

60' Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Rigoberto Rivas Vindel

60' Fuori Marco Crimi, ecco la mossa dell'allenatore

60' Forze fresche in campo per Reggina con l'ingresso di Lorenzo Crisetig

46' Parte il secondo tempo tra Pisa e Reggina. Vediamo le prossime mosse dei due allenatori

PRIMO TEMPO

45' Finisce il primo tempo tra Pisa e Reggina. Ci aggiorniamo fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo della partita

1' Tutto pronto, parte l'incontro tra Pisa e Reggina!

Benvenuti alla diretta di Pisa - Reggina, squadre in campo pronte all'inizio del match


Presentazione della partita

PISA – Sabato 6 marzo 2021 allo Stadio Romeo Anconetani si disputerà Pisa – Reggina, gara valida per la 27° giornata del campionato di Serie B. Il Pisa, dopo la vittoria esterna contro l’Ascoli, é nono in classifica con 36 punti, a un passo dai playoff; nelle ultime cinque gare disputate ha ottenuto 2 vittorie e 3 pareggi , realizzando 9 e subendone 5. La Reggina invece ha collezionato 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta realizzando 8 reti e subendone 6;  nonostante il 3-0 rimediato dall’Empoli nel turno infrasettimanale, é dodicesima a quota 32. Nella gara di andata il Pisa ha avuto la meglio con il risultato di 1-2. I bookmakers ipotizzano che a vincere sarà il Pisa e ne quotano la vittoria a 2,25. Calciomagazine.net vi terrà compagnia con una diretta testuale della gara a partire dall’inizio dell’evento; un’ora prima troverete sul sito le formazioni ufficiali. Empoli in vetta alla classifica di Serie B con 49 punti, il Venezia si trova in seconda posizione con 45 mentre in terza è posizionato il Monza con 44 .

Dove vedere la partita in TV e streaming

La gara Pisa – Reggina, valida per la giornata 27 del campionato Serie B, si potrà seguire in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati potranno seguire la gara da PC, tablet e smarphone sul sito di DAZN. e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La sfida sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q

Le dichiarazioni dei tecnici alla vigilia

Alla vigilia il tecnico nerazzurro, Luca D’Angelo, ha presenta così la gara: “Arriviamo a questa partita dopo una bellissima vittoria e vogliamo dare la giusta continuità ai nostri risultati ma sappiamo bene che non sarà facile perchè la Reggina è una squadra in forma e dispone di buonissimi giocatori: nell’ultimo turno è arrivata per loro una sconfitta con l’Empoli ma questo non significa nulla. Si tratta per noi di una partita dalla notevole valenza, sotto tutti i punti di vista. Abbiamo bisogno di fare qualche risultato pieno in casa ma non dobbiamo commettere l’errore di andare all’arrembaggio. Avremo bisogno del giusto equilibrio in tutti i reparti. La squadra sta bene ed è pronta ad affrontare al meglio questa partita“.

Marco Baroni

Marco Baroni, allenatore della Reggina, ha detto che si affronta un Pisa in salute, che corre molto e, pertanto, servirà una prestazione di livello. Non é preoccupato del loro 4-3-1-2, perché dipenderà tutto da quello che si farà sul campo. Pensa che per la salvezza occorreranno almeno 45 punti. E’ un campionato complicato, sono tutte attrezzate e non ci sono partite scontate. Si deve essere bravi a non guardare gli altri, ma continuare a incrementare la prestazione di squadra e individuale.

L’arbitro

A dirigere la gara sarà Matteo Marchetti di Ostia Lido, assistito da Vito Mastrodonato di Molfetta e Oreste Muto di Torre Annunziata. Il Quarto Uomo sarà Federico Dionisi de L’Aquila

Le probabili formazioni di Pisa – Reggina

QUI PISA – Sul fronte Covid Vido continua a essere l’unico positivo. La situazione é sotto controllo ma il gruppo si è sottoposto ogni giorno al tampone molecolare per escludere una diffusione incontrollata del virus. Il Pisa dovrebbe scendere in campo con un 4-3-1-2 con Perilli tra i pali, in difesa Caracciolo e Benedetti centrali e Birindelli e Beghetto terzini. In cabina di regia De Vitis affiancato da Gucher e Mazzitelli. In attacco sulla trequarti Siega dietro alle punti Marconi e Palombi.

QUI REGGINA – La Reggina dovrebbe optare invece per un 4-2-3-1 con Nicolas tra i pali, in difesa Cionek e Stavrapoulos centrali con Lakicevic e Di Chiara terzini. A centrocampo Crisetig e Crimi. In attacco Edera e Menez ali, Folorunsho fantasista dietro a Montalto.

PISA (4-3-1-2): Perilli; Birindelli, Caracciolo, Benedetti, Beghetto; Gucher, De Vitis, Mazzitelli; Siega; Marconi, Palombi. Allenatore: D’Angelo.

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Lakicevic, Cionek, Stavrapoulos, Di Chiara; Crisetig, Crimi; Edera, Folorunsho, Menez; Montalto. Allenatore: Baroni.

Articoli correlati