Playoff, Modena-Cesena 0-1: Marilungo gol, i bianconeri ipotecano la finale

240

logo_lega_serie_bIl Cesena c’è. Modena sbancata e finale play-off ipotecata. I romagnoli si aggiudicano l’andata di questo derby tutto emiliano contro un Modena apparso in leggero calo rispetto alle ultime settimane. La squadra di Novellino ha pagato le assenze di Granoche e Babacar là davanti e non è riuscita a sfruttare neppure la superiorià numerica nel secondo tempo. Il gol decisivo è stato siglato da Marilungo nella prima frazione di gara; poi una traversa di Burrai per i canarini e poco altro da segnalare. Nonostante l’espulsione di Gagliardini, il gruppo di Bisoli si è saputo ben difendere, portando a casa una vittoria fondamentale. Servirà ora un’impresa agli emiliani, che saranno costretti a vincere al Manuzzi con almeno due gol di scarto.

TABELLINO:

MODENA (4-3-3): Pinsoglio; Cionek, Zoboli, Gozzi (73′ Belloni), Garofalo; Mazzarani, Bianchi, Burrai; Stanco (54′ Mangni), Signori (80′ Nardini), Molina. A disp.: Manfredini, Manfrin, Calapai, Marzorati, Salifu, Minarini. All.: Novellino

CESENA (4-3-3): Agliardi; Renzetti, Volta, Kranjc, Capelli; De Feudis, Gagliardini, Cascione (81′ Alhassan); Defrel, D’Alessandro (69′ Camporese), Marilungo (83′ Rodriguez). A disp.: Coser, Galli, Valzania, Iglio, Belingheri, Pedrabissi. All.: Bisoli

Arbitro: Maurizio Mariani di Aprilia

Reti: 18′ Marilungo

Ammoniti: Gagliardini, Molina, D’Alessandro, Capelli, Garofalo, Cionek

Espulsi: Gagliardini (Ce), Novellino (Mo).