Polonia – Portogallo 2-3: i lusitani ipotecano il primo posto

Polonia Portogallo live cronaca risultato tempo reale

La compagine lusitana vince 3-2 in casa della Polonia e consolida il primato con sei punti, serve un miracolo all’Italia per chiudere in prima posizione.

CHORZOW – Nel match valido per la terza giornata del Gruppo 3 della Lega A della UEFA Nations League il Portogallo vince 3-2 in casa della Polonia ed ipoteca la prima posizione. Successo in rimonta per la compagine lusitana visto che sono proprio i padroni di casa a passare in vantaggio grazie al gol del solito Piatek. La formazione di Fernando Santos, però, fa la partita e ribalta tutto nel primo tempo con il gol di Andrè Silva e l’autorete di Glik. Nella seconda frazione arriva il tris di Bernardo Silva che permette al Portogallo di salire a quota 6 nel Gruppo 3, la Polonia resta a quota 1 insieme all’Italia.

Il racconto della partita

 

RISULTATO FINALE: POLONIA-PORTOGALLO 2-3

95' Fine partita.

93' Due minuti alla conclusione del match, possesso del Portogallo. 

91' Quattro di recupero. 

90' Altra chance per il Portogallo con Cancelo che mette al centro per il destro di Renato Sanches ma Fabianski alza in corner. 

87' Sono saltati tutti gli schemi ormai con la Polonia che non ha nulla da difendere in questo finale. 

84' Portogallo ad un passo dalla quarta rete con Renato Sanches che salta il portiere e calcia a botta sicura ma Kedziora salva sulla linea. 

82' La rete ha dato nuova energia alla Polonia che adesso pressa con veemenza. 

80' Partita riaperta, a sorpresa, quando mancano seicento secondi più recupero alla conclusione. 

78' Accorcia le distanze la Polonia proprio con Blaszczykowski che raccoglie un pallone vagante dal limite e con un bel destro batte Rui Patricio, 2-3. 

77' GOOOOOOOOOOOOOOOOOL POLONIA! BLASZCZYKOWSKI!

77' Il Portogallo punta ad addormentare definitivamente il match col possesso palla. 

75' Eccolo il cambio con Renato Sanches che fa il suo ingresso in campo, gli lascia il posto Pizzi. 

74' Sta per entrare Renato Sanches nel Portogallo. 

72' Ritmi molto bassi in questo secondo tempo, i padroni di casa sembrano aver perso già le speranze. 

70' La Polonia non riesce a costruire, Portogallo in pieno controllo del match. 

68' Metà della seconda frazione di gioco. 

66' Il copione tattico non muta con i lusitani a fare la partita e i polacchi pronti a sfruttare le ripartenze nonostante lo svantaggio. 

64' Grosicki e Blaszczykowski per Kurzawa e Klich nella Polonia. 

62' Ritmi bassi adesso, il Portogallo non ha fretta di spingere mentre la Polonia non riesce ad imbastire un'azione degna di tal nome. 

60' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con il Portogallo in vantaggio 3-1 sul campo della Polonia. 

57' Il Portogallo continua a spingere mentre la Polonia sembra aver accusato il colpo della terza rete. 

55' E adesso si fa più dura per la Nazionale padrona di casa, il Portogallo aveva cominciato meglio questo secondo tempo. 

53' Tris della squadra lusitana con Bernardo Silva che fa a fette la difesa della Polonia e col mancino insacca, 1-3. 

52' GOOOOOOOOOOOOOOOOOL PORTOGALLO! BERNARDO SILVA!

51' Occasione per i padroni di casa con Zielinski che esplode il mancino da fuori, palla a lato di pochissimo.

50' Gli ospiti stanno legittimando il vantaggio mentre i padroni di casa stanno facendo un po' di fatica in questo avvio. 

48' Buona partenza del Portogallo in questo inizio di secondo tempo, possesso in mano alla compagine lusitana. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Polonia-Portogallo. 

 

PRIMO TEMPO

 

45' Fine primo tempo.

44' La ribalta il Portogallo con Rafa Silva che, sugli sviluppi di un gran lancio di Ruben Dias, salta Fabianski. Glik, nel tentativo di anticipare il portoghese, insacca nella propria porta, 1-2. 

43' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL PORTOGALLO! AUTORETE GLIK!

41' Adesso il Portogallo staziona costantemente nella metà campo della Polonia, fischi di paura del pubblico. 

39' Si sta un po' incattivendo la partita, gioco spezzettato negli ultimi minuti. 

37' Cartellino giallo per André Silva, primo ammonito del match.

36' Occasione per il Portogallo con Rafa Silva che gira col destro da buona posizione ma l'estremo polacco risponde presente. 

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco. 

34' Occasione per gli ospiti con l'ex Milan che regala il favore a Pizzi ma il suo destro termina tra le braccia di Fabianski. 

33' Pareggia il Portogallo con Pizzi che mette al centro per Andrè Silva, il quale insacca da pochi passi per l'1-1. 

32' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL PORTOGALLO! ANDRE' SILVA!

30' Mezz'ora di gioco con il Portogallo che non riesce a trovare spazi nelle retroguardia polacca. 

29' C'è tanta confusione in campo da qualche minuto a questa parte. 

27' Occasione per il Portogallo con Rafa Silva che calcia col destro, dall'interno dell'area, ma un difensore polacco salva in maniera provvidenziale. 

25' La squadra lusitana sta provando a riorganizzare le idee ma i padroni di casa chiudono ogni spazio e ripartono. 

23' Metà della prima frazione di gioco con i padroni di gioco che sono passati in vantaggio poco fa con la rete di Piatek. 

20' In questo momento Polonia in testa con 4 punti, Portogallo secondo con 3 ed Italia terza con 1. 

19' Passa in vantaggio la Polonia con Piatek che, sugli sviluppi un calcio d'angolo, insacca di testa per l'1-0. 

18' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL POLONIA! PIATEK!

17' L'avvio di match ci ha un po' ingannato, la sfida stenta a decollare. 

15' Siamo giunti al primo quarto d'ora, nessuna occasione da segnalare fino a questo momento. 

14' Il Portogallo prova ad organizzare una manovra degna di tal nome, tanto possesso da parte della Nazionale Lusitana. 

12' Come dicevamo ad inizio partita atmosfera magnifica, sono quasi sessantamila gli spettatori allo Stadion Slaski. 

10' Primi dieci minuti di gara che sono andati via, sempre 0-0 tra Polonia e Portogallo ma si sta giocando su buoni ritmi. 

8' Portogallo vicinissimo al vantaggio con Andrè Silva che, sugli sviluppi di un cross di Mario Rui, anticipa tutti ma la sua conclusione termina alta di nulla. 

6' Chance potenziale per i padroni di casa con Kurzawa che mette in mezzo un pallone insidioso che, però, termina fuori. 

5' Punizione da buona posizione in favore della Nazionale padrona di casa. 

4' Chance per il Portogallo con Cancelo che accelera, entra in area e mette in mezzo ma Fabianski blocca. 

3' Atmosfera bellissima ma ritmi ancora bassi, le due compagini si stanno studiando. 

1' PARTITI! E' cominciata Polonia-Portogallo!

 

20.40 Polonia e Portogallo fanno il loro ingresso in questo momento, inni Nazionali. 

20.30 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

20.16 Squadre in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.50 Da una parte c’è la compagine polacca che ha giocato soltanto una partita pareggiando con l’Italia 1-1 in quel di Bologna. Dall’altra parte, invece, ci sono i campioni d’Europa in carica che sono primi nel Gruppo 3 grazie al successo casalingo contro l’Italia, in rete l’ex milanista André Silva. Partita che si preannuncia interessante visto che, in caso di successo, i padroni di casa potrebbero issarsi al primo posto mentre, in caso contrario, i lusitani metterebbero una seria ipoteca sulla qualificazione al turno successivo.

19.36 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-1-1 per la Polonia con Lewandowski e Piatek a comporre il tandem offensivo mentre il Portogallo risponde col 4-3-3 con Rafa Silva e Bernardo Silva a supporto di Andrè Silva.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Polonia-Portogallo, incontro valido per la terza giornata di UEFA Nations League. 

 

IL TABELLINO

POLONIA (4-4-2): Fabianski; Bereszynski (46' Kedziora), Glik, Bednarek, Jedrzejczyk; Zielinski, Klich (63' Blaszczykowski), Krychowiak, Kurzawa (64' Grosicki); Lewandowski, Piatek Allenatore: Jerzy Brzeczek

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Ruben Dias, Mario Rui; Pizzi (75' Renato Sanches), Ruben Neves, Carvalho; Rafa Silva (85' Danilo), André Silva, Bernardo Silva (91' Bruno Fernandes). Allenatore: Fernando Santos

RETI: 18' Piatek (PL), 31' Andrè Silva (PO), 43' Autorete Glik (PO), 52' Bernardo Silva (PO), 77' Blaszczykowski (PL)

AMMONIZIONI: André Silva, William Carvalho, Pepe (PO), Klich, Krychowiak (PL)

ESPULSIONI

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Stadion Śląski

La presentazione del match

Da una parte c’è la compagine polacca che ha giocato soltanto una partita pareggiando con l’Italia 1-1 in quel di Bologna. Dall’altra parte, invece, ci sono i campioni d’Europa in carica che sono primi nel Gruppo 3 grazie al successo casalingo contro l’Italia, in rete l’ex milanista André Silva. Partita che si preannuncia interessante visto che, in caso di successo, i padroni di casa potrebbero issarsi al primo posto mentre, in caso contrario, i lusitani metterebbero una seria ipoteca sulla qualificazione al turno successivo.

QUI POLONIA – La Nazionale bianco-rossa potrebbe scendere in campo col 4-4-1-1 con Szczesny in porta, pacchetto arretrato composto da Bereszynski e Reca sulle corsie esterne mentre nel mezzo Glik e Bednarek. A centrocampo Krychowiak e Linetty in cabina di regia mentre sulle fasce spazio a Kurzawa e Błaszczykowski. In attacco spazio al tandem offensivo composto da Zielinski e Lewandowski.

QUI PORTOGALLO – La compagine lusitana, invece, potrebbe schierarsi col 4-3-3 con Rui Patricio in porta, pacchetto difensivo formato da Cancelo e Mario Rui sulle fasce mentre nel mezzo Dias e Pepe. A centrocampo Neves in cabina di regia con Pizzi e William Carvalho mezze ali mentre in attacco spazio al tridente composto da Bruma, Andrè Silva e Bernardo Silva.

Dove vederla in TV e in streaming

La partita Polonia – Portogallo sarà trasmessa in diretta in chiaro su Canale 5 e sarà visibile anche in streaming attraverso Mediaset Play.

Le probabili formazioni di Polonia – Portogallo

POLONIA (4-4-1-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca; Blaszczykowski, Krychowiak, Linetty, Kurzawa; Zielinski; Lewandowski. A disposizione: Dragowski, Fabianski, Jedrzejczyk, Kaminski, Kedziora, Olkowski, Pietrzak, Frankowski, Goralski, Grosicki, Kadzior, Klich, Makuszewski, Szymanski, Milik, Piatek. Commissario tecnico: Jerzy Brzęczek

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Ruben Dias, Mario Rui; Pizzi, Ruben Neves, Carvalho; Bruma, André Silva, Bernardo Silva. A disposizione: Beto, Claudio Ramos, Cedric Soares, Kevin Rodrigues, Luis Neto, Pedro Mendes, Bruno Fernandes, Danilo Pereira, Gedson Fernandes, Renato Sanches, Sérgio Oliveira, Eder, Goncalo Guedes, Helder Costa. Commissario tecnico: Fernando Santos

STADIO: Stadion Śląski