Porto – Milan 1-0: decide un gol di Luis Diaz

2361

Porto Milan cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Porto – Milan del 19 ottobre 2021 in diretta: primo tempo equilibrato; nella ripresa la squadra di Pioli paga lo scotto delle sei assenze, subisce il gol e non risulta mai incisiva

La cronaca con commento minuto per minuto

PORTO-MILAN IN DIRETTA 1-0 (risultato finale)

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buona notte a tutti

SECONDO TEMPO

50' finisce qui. Vince il Porto con pieno merito: decisivo il gol di Luis Diaz

49' calcio d'angolo per il Milan: lo batte Bennaces ma sugli sviluppi dell'azione la palla finisce sul fondo

47' conclusione dalla distanza di Calabria: la palla termina a lato senza deviazioni. E questa é l'unica occasione del Milan nel secondo tempo

45' nel Porto dentro Grujic al posto di Otavio

43' saranno cinque i minuti di recupero

40' ammonito anche Ibrahimovic per gioco pericoloso su Mbemba

38' nel Porto dentro Martinez al posto di Tameri

37' nel Milan dentro Daniel Maldini al posto di Krunic

36' ammonito Kalulu per intervento falloso

35' contatto in area tra Corona e Kalulu ma l'arbitro lascia proseguire il gioco

32' cross di Ibrahimovic, Romagnoli controlla di petto ma poi viene anticipato da Oeoe,

30' Kjaer chiude in calcio d'angolo un tiro di Taremi

27' Punizione per il Milan da buona posizione: la batte Bennacer ma Costa anticipa Ibrahimovic.

23' sugli sviluppi di un calcio d'angolo sinistro di Pepe: palla a lato di pochissimo

21' nel Porto dento Vitinha al posto di Sergio Oliveira e Coron al posto di Evanilson

21' nel Milan dentro Bakayoko al posto di Tonali

19' VANTAGGIO PORTO!!! contro in area tra Taremi e Bennacer, la palla arriva a Fernando Diaz che di destro batte Tatarusanu.

18' dribbling di Evanilon su Romagnoli e cross al centro:Kjaer allontana la palla

16' punizione dalla trequarti per il Milan: la batte col detro Ibrahimovic ma la palla finisce abbondantemente a lato

13' nel Milan dentro Ibrahimovic per Giroud, Kalulu per Ballo-Touré e Romagnoli per Tomori

11' Pioli si appresta a un triplo cambio

10'Oliveira cerca Pepe che rimette al centro: Tomori allontana la palla

9' altro tiro del Porto: stavolta la conclusione é di Oliveira e la palla finisce a lato

6' destro di Otavio, che Ballo Toure riesce a mettere in angolo in extremis!

5' punizione per il Milan: Tonali cerca la botta dalla distanza, palla che colpisce la barriera.

4' sinisto violento di Tomori!Palo a lato di pochissimo

1' si riparte!

PRIMO TEMPO

47' termina qui una intensissima prima frazione di gioco. Risultato ancora bloccato sullo 0-0

45'saranno due i minuti recupero

43' girata di Giroud! La palla é troppo centrale e morbida e Diogo Costa la blocca

42' conclusione potene di Otavio ma la palla finisce alta sopra la traversa

41' Wendell resta a terra dopo un contrasto: gioco fermo

39' punizione di Tonali, Giroud sul secondo palo fa la sponda al centro: Pepe allontana la palla

37' ammonito Uribe per intervento falloso

36' Taremi cerca Tomori il quale prova un tiro a giro, che però viene respinto da un difensore

34' Tonali commette fallo ma l'arbitro lo grazia come guò fece in precedenza con Leao

33' Krunic cerca Saelemaekers al limite dell'area, interviene Pepe

30' cross di Otavio ma Luis Diaz spedisce la palla altisima sopra la traversa

28' intervento falloso di Giroud su Matheus. Ad avere la peggio é proprio il giocatore francese che resta a terra

27'ancora una conclusione dal lmite di Mehdi, l'uomo più pericoloso del Porto! Palla sul fondo!

25' colpo di testa di Tameri e palla che finisce di poco a lato!

22' Tameri prova la conclusione ma c'é l'intervento prodigioso di Kjaer

20' giallo per Girud per un fallo involontario su Mbemba

18' cross di Leao per Giroud che di testa mette la palla in mezzo invece di indireizzarla verso la porta

17' destro di Mehdi! la palla finisce abbondantemente a lato!

16' Kjaer chiude in calcio d'angolo un tiro di Mehdi. Sugli sviluppi del corner Calabria allontana la palla

15' cartellino giallo per Tomori per un intervento falloso

14' problemi fisici sia per Kjaer che Tonali

13' punizione da buona posizione per il Porto: parata comoda di Tatarusanu su tiro di Pepe

11' Krunic mette la palla in mezzo per Leao che però viene anticipato da Pepe

10' Saelemaekers prova a smarcare Tonali ma intervene Sergio Oliveira

9' Leao prova il cross sulla sinistra ma il tiro é troppo forte e la palla termina direttamente sul fondo.

8' Taremi prova il controllo in area, Tomori lo ferma mettendo la palla in fallo laterale

6' Porto che sfrutta subito le ripartenze negli spazi lasciati dal Milan

5' PALO colpito da Luis Diaz,! Occasione grandissima per il Porto! Tiro rasoterra del giocatore portoghese ma Milan in questa occasione é stato fortunato

3' ancora un ontervento falloso di Wendell, che però viene graziato dall'arbitro

3' ammonito Oliveira per intevento falloso

2' si riprende a giocare. Nulla di grave per il giocatore rossonero

2' Calabria resta a terra dopo un contrasto: gioco fermo

1' lancio lungo di Wendell, buon intervento di Kjaer

1' partiti! Primo pallone battuto dal Porto

Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Porto - Milan

PORTO (4-4-2): Diogo Costa; Joao Mario, Mbemba, Pepe, Wendell; Otavio (dal 45' st Grujic), Uribe, S.Oliveira (dal 21' st Vitinha), Diaz; Taremi (dal 38' st Martinez), Evanilson (dal 32' st Corona) A disposizione: Pepê, Martínez, Grujic, Vitinha, Sanusi, Vieira, Conceição, Costa, Manafá, Marchesín, Marcano.Allenatore: Conceicao

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori (dal 13' st Romagnoli), Ballo-Toure (dal 13' st Kalulu); Tonali (dal 21' st Bakayoko), Bennacer; Saelemaekers, Krunic (dal 37' st Maldini), Leao; Giroud (dal 13' st Ibahimovic) A disposizione: Jungdal, Gabbia, Desplanches.Allenatore: Pioli

Reti: al 19' st Diaz

Ammonizioni: Oliveira,  Tomori, Giroud, Uribe, Kalulu, Ibrahimovic

Recupero: 2' nel primo tempo e 5' nella ripresa

Le parole di Sergio Conceicao e Pioli

Sergio Conceicao: “Speriamo di fare una buona partita, e un buon risultato. È una serata molto importante, decisiva per il passaggio del turno nella fase a gironi. Affrontiamo un avversario che è uno dei club più titolati al mondo, puntiamo a vincere. Penso che sia più difficile il contrario. Credo che tutta la squadra si esalti all’aumentare del livello di gioco. È l’occasione di mettere in campo quello che abbiamo preparato nel lavoro settimanale. La cosa che conta è l’identità: si può vincere o no, ma conta l’identità. Molto forte, in campionato non ha perso e ha giocato già contro squadre forti come Juventus, Atalanta, Lazio. È una squadra fortissima, poteva vincere sia contro il Liverpool che contro l’Atletico Madrid. Non credo che le assenze possano stravolgere la sua dinamica di gioco, ha giovani di grandissima qualità. Però torno lì: conta la nostra età, indipendentemente dall’avversario che troviamo davanti a noi. È una squadra che sa giocare, che ha grandissimi campioni, penso che gli mancheranno alcuni giocatori importanti per le loro dinamiche di gioco, però c’è una rosa di campioni, con qualità altissima. È una partita che vincerà chi difenderà meglio. Quanto a Pioli, tutti lo conoscono: non serbe parlare tanto di lui, quanto della sua squadra”.

Pioli: “Ogni singola partita ha una preparazione diversa, gli avversari cambiano. Abbiamo studiato bene il Porto e preparato la nostra strategia: speriamo porti i suoi frutti. Bennacer sta bene, è pronto per giocare domani. I due confronti con il Porto potranno essere decisivi per l’esito finale. Krunic può partire dall’inizio, si gioca il posto con Maldini. La sua condizione sta crescendo. Il brutto degli infortuni è che ci metti un po’ a tornare al 100%, ma serve farli giocare. Rade sta bene: potrà giocare o dall’inizio o a partita in corso. Ne mancano di cose per tornare grandi… Stiamo sul percorso giusto, ma ci vogliono ancora tanti step da superare. Ho visto una squadra molto motivata e stimolata: domani abbiamo la possibilità di raggiungere un risultato positivo. Dobbiamo rimanere concentrati e lucidi in ogni situazione. Abbiamo pagato caro ogni errore: l’attenzione dovrà essere totale sia quando avremo palla noi, sia per dinamismo che pericolosità, che in fase difensiva; abbiamo perso le prime due partite per due nostre disattenzioni. Il nostro è un lavoro reciproco: io mi appoggio ai miei giocatori, è assolutamente normale che sia così, e io cerco di allenarsi al migliore possibile; poi sono loro a fare la differenza. Per noi deve essere un continuo scambio per cercare di crescere insieme”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Sergio Conceicao che viene dalla sconfitta casalinga contro il Liverpool ed in classifica occupa il terzo posto con 1 punto. In campionato, il Porto è reduce da una larga vittoria esterna ed in classifica occupa il secondo posto con 20 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Pioli che viene dalla sconfitta casalinga contro l’Atletico Madrid ed in classifica occupa l’ultimo posto con 0 punti. In campionato, il Milan è reduce dalla vittoria in rimonta contro l’Hellas Verona ed in classifica occupa il secondo posto con 22 punti, -2 dal Napoli.

QUI PORTO – Sergio Conceicao dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Diogo Costa in porta, pacchetto difensivo composto da Joao Mario e Wendell sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Pepe e Marcano. A centrocampo Uribe e Sergio Oliveira in cabina di regia mentre davanti spazio a Otavio, Corona e Luis Diaz alle spalle di Taremi.

QUI MILAN – Pioli dovrebbe mandare in campo la sua squadra con un modulo speculare con Tatarusanu in porta, pacchetto difensivo composto da Calabria e Kalulu sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kjaer e Tomori. A centrocampo Bennacer e Tonali in cabina di regia mentre davanti spazio a Saelemaekers, Krunic e Leao alle spalle di Giroud.

Le probabili formazioni di Porto – Milan

PORTO (4-2-3-1): Diogo Costa; João Mário, Pepe, Marcano, Wendell; Uribe, Sergio Oliveira; Otavio, Corona, Luís Díaz; Taremi. Allenatore: Sergio Conceicao

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Kalulu; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Krunic, Rafael Leão; Giroud. Allenatore: Pioli

STADIO: Do Dragao

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Porto – Milan, valido per la terza giornata del Gruppo B di Champions League 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). La gara dello Stadio Do Dragão sarà inoltre trasmessa in chiaro su Canale 5 (canali 5 e 505 HD del digitale terrestre) e in diretta streaming in chiaro su Mediaset Infinity e in pay per view su Infinity + , visibile, previo abbonamento, anche sulle moderne smart tv dei brand Samsung, Hisense ed LG e sulle Android TV. La sfida potrà essere vista anche in diretta streaming, mediante Sky Go, sia su dispositivi mobili quali smartphone e tablet, scaricando la app per sistemi iOS e Android, sia sul proprio personal computer o notebook, collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. La partita sarà inoltre visibile in diretta streaming gratuito su Mediaset Infinity, la nuova piattaforma streaming di Mediaset. Altre due opzioni sono rappresentate da NOW, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che offre ai propri utenti che acquistano il pass Sport anche la visione delle partite di Champions League, e da Infinity + , il canale a pagamento della piattaforma streaming di Mediaset, che offre agli abbonati anche la visione di 104 big match del massimo torneo calcistico europeo. Quest’ultima opzione è disponibile anche per gli utenti con dispositivi mobili Huawei e in possesso di un Mac.

Articoli correlati