Portogallo – Spagna 3-3: tripletta per Cristiano Ronaldo

Portogallo Spagna cronaca diretta risultato in tempo reale

Il primo big match dei Mondiali non delude le attese. Due volte in vantaggio i portoghesi rischiano di crollare ma restano a galla con il suo leader. Doppietta per Diego Costa

Cronaca minuto per minuto

2° TEMPO

  • 50' vi ringraziamo per l'attenzione e ai prossimi live di Russia 2018, tutti su Calciomagazine
  • 50' è finita! la prima grande sfida non tradisce le attesa e finisce 3-3. Protagonisti Diego Costa da una parte con una doppietta e dall'altra Cristiano Ronaldo autore di una tripletta
  • 49' cross di Isco che non passa ma ultimo possesso per la Spagna
  • 48' sembra tutto ok per il giocatore forse solo un pizzico stanco
  • 48' gioco fermo con Cristiano Ronaldo che accusa un problema alla caviglia
  • 47' azione in area di Quaresma murato la momento della conclusione ma ancora Guerreiro che offre palla a Joao Mario, trasversone per Ronaldo ma il giocatore commette fallo in attacco
  • 46' due i corner conquistati dal Portogallo, adesso il pronostico pende dalla sua parte
  • 45' 4 minuti di recupero
  • 44' tutto da rifare per la Spagna che sapeva di tener in pugno il match
  • 42' CRISTIANO RONALDO!!!! STREPITOSO, 3-3!!! punizione telecomandata di interno collo del CR7 con palla che ai 30 metri aggira la barriera e si infila sotto l'incrocio dei pali alla sinistra di De Gea. Pagato a caro prezzo un fallo evitabile di Piquet che ha offerto questa chance agli avversari!
  • 41' in campo Vazquez per Silva
  • 39' gara che sembra in controllo della Spagna con l'avversario che sembra un pò stanco e meno deciso nel pressing
  • 36' Silva in verticale per il il neo entrato Aspas ma conclusione dal limite troppo centrale e palla tra le braccia del portiere
  • 35' dentro Andrè Silva per Guedes
  • 34' palla in area per Ronaldo anticipato da Piquet che ha salvato De Gea da un'uscita errata quindi Quaresma controlla con un braccio e punizione Spagna
  • 32' è il momento di Aspas per Diego Costa, autore di una doppietta
  • 30' tentativo con il collo esterno per Quaresma da posizione defilata e palla sul fondo
  • 28' buono il fraseggio spagnolo sulla trequarti quindi è Carvalho a recuperar palla
  • 26' risponde il Portogallo con un angolo quindi qualche piccola apprensione nell'area avversaria ma nessuno arriva alla conclusione
  • 25' cross rasoterra dal fondo di Jordi Alba per Diego Costa che a centro area liscia un pò il pallone, sfuma l'occasione, palla sul fondo
  • 24' anche la Spagna fa una sostituzione: Thiago per Iniesta
  • 24' altro cambio per il Portogallo con Quaresma per Bernardo Silva
  • 23' cambio Portogallo con Joao Mario al posto di Bruno Fernandes
  • 22' sventagliata per Ronaldo che si deve accontentare di una rimessa laterale in zona d'attacco
  • 20' traversone dalla destra, uscita sicura per Rui Patricio che rilancia prontamente
  • 16' angolo conquistato dal Portogallo sulla sinistra, nulla di fatto e Isco conquista una punizione passando in mezzo a due marcatori
  • 14' si tratta del primo gol per Nacho e spagnoli che in 4 minuti ribaltano le sorti del match
  • 13' NACHOOOO!!! 2-3 SPAGNA!!! gran palla lavorata in area da Isco e su alleggerimento della difesa la palla arriva al limite al difensore che con un destro fulmineo beffa il portiere con palla che entra in rete dopo aver colpito il palo interno. Davvero un gol molto spettacolare!
  • 11' fischiato fallo in attacco a Guedes che non è d'accordo con la decisione dell'arbitro
  • 9' DIEGO COSTA!!! 2-2!!!! punizione dalla sinistra, palla sul secondo palo con Busquez che fa un assist di testa per l'accorrente attaccante che anticipa Guedes e la deposita di piatto da due passi
  • 7' buon anticipo di Ramos a centrocampo quindi bel gioco con il pallone di Iniesta che viene steso da Moutinho
  • 6' prolungato possesso palla spagnolo ma tutto chiuso al limite dell'area
  • 4' tentativo dalla distanza di Bruno Fernandes abbondantemente a lato
  • 2' fermato in fuorigioco David Silva, attenta la linea difensiva portoghese
  • partiti!
  • le squadre fanno il loro ingresso in campo

1° TEMPO

  • 46' si chiude il primo tempo con il vantaggio per 2-1 del Portogallo
  • 45' 1 minuto di recupero
  • 44' CRISTIANO RONALDO!!! NUOVO VANTAGGIO DEL PORTOGALLO!!! al limite dell'area buona palla lavorata da Guedes che lascia a Ronaldo la conclusione potente con il mancino ma piuttosto centrale che si infila in porta aiutato da un intervento piuttosto difettoso di De Gea
  • 43' su un angolo non sfruttato dagli Spagnoli prova un contropiede il Portogallo ma gli avversari sono ben schierati
  • 42' conclusione un pò telefonata ma che dopo un rimbalzo poteva spaventare il portiere di Isco dal limite, ma non corre rischi
  • 41' prova a ragionare la nazionale di Hierro dopo aver tentato in più occasioni un gioco in verticale 
  • 38' lancio in profondità di Iniesta e difesa che non corre rischi e angolo regalato. Sugli sviluppi ci prova di testa Sergio Busquets ma la palla supera la traversa
  • 37' traversone tentato sulla sinistra da Guerreiro ma la mira è imprecisa e palla che finisce sul fondo
  • 35' proprio Iniesta ha un'ottima chance in area ma il suo diagonale rasoterra da posizione defilata termina di poco a lato alla sinistra di Rui Patricio
  • 33' non si chiude uno scambio tra Nacho e Koke ma ancora spagnoli che provano questa volta a sinistra dove Iniesta sta salendo sempre più in cattedra
  • 30' tentativo di verticalizzazione per Pepe su Guedes ma troppo lunga la traiettoria con palla che sfila sul fondo
  • 29' punizione battuta da David Silva con il mancino, respinge la barriera quindi il Portogallo prova a distendersi con un cambio gioco verso sinistra
  • 28' giallo per Bruno Fernandes che è intervenuto su Nacho in modo scoordinato al limite dell'area
  • 26' doppia chance per la Spagna ma tutto vanificato per posizione di offside. Traversa centrata da Isco con una sassata in area quindi Jordi Alba sotto porta conclude ma in posizione irregolare!
  • 24' PAREGGIO DELLA SPAGNA, STREPITOSO DIEGO COSTA! ma si attende il VAR. Gol convalidato nonostante l'azione sia partita da un braccio troppo alto del giocatore su Pepe. L'attaccante in area con una serie di finte disorienta i marcatori fino a trovare una conclusione rasoterra che si infila alla destra di Rui Patricio
  • 22' contropiede con apertura per Ronaldo, sponda in area per Guedes che esita al momento della conclusione centralmente e si fa rimontare dalla difesa
  • 21' spunto di Iniesta che arriva fino in fondo per Silva ma la conclusione sul primo tempo viene deviata dalla difesa in angolo
  • 18' sulla battuta Ronaldo ma la palla si infrange sul muro difensivo con Busquez che si rientra prontamente dopo la pallonata
  • 17' primo giallo del match per Sergio Busquets che atterra al limite Guedes in posizione defilata l'avversario
  • 15' senza fretta la nazionale portoghese fa circolar palla ma è efficace il pressing avversario e palla riconquistata
  • 13' buono spunto di Isco che dopo uno scambio conquista un corner ma non viene sfruttato dai suoi
  • 11' tentativo di verticalizzazione per Guedes ma fischiata posizione di offside
  • 10' destro in area di Silva che non riesce a tenere bassa la palla dopo un assist un pò involontario di Diego Costa, palla alta
  • 9' molto corta la squadra di Santos che l'ha sbloccata alla prima occasione
  • 7' cambio di gioco di Ramos troppo lungo per Nacho, la palla sfida in fallo laterale
  • 6' possesso palla del Portogallo con Ronaldo che ha conquistato una punizione in copertura difensiva. Quindi fischiato fuorigioco e Spagna che può giocar palla
  • 4' sul dischetto lo stesso Ronaldo RETE!!!! VANTAGGIO DEL PORTOGALLO!!! dal dischetto perfetta esecusione con palla che si infila alla sinistra di De Gea, spiazzato
  • 3' CALCIO DI RIGORE PER IL PORTOGALLO! gioco di gambe di Ronaldo su Nacho che viene superato e lo stende appena dentro l'area molto vicino al vertice sinistro della stessa
  • 2' chiusura al limite su Guedes quindi Jordi Alba allontana la minaccia
  • 1' buona chiusura di Guerreiro quindi il Portogallo prova a distendersi sulla destra ma senza trovar sbocchi ed è costretta a ripartire dai centrali
  • partiti! è la Spagna che ha battuto il calcio d'inizio

Un saluto a tutti i lettori di Calciomagazine, primo super match dei Mondiali questa sera tra Portogallo e Spagna. Nazionali in campo, eseguiti gli inni, tutto pronto per la sfida.

Presentazione della partita

SOCHI – Questa sera alle ore 20 si giocherà Portogallo – Spagna, incontro valevole per la prima giornata del Gruppo B. Si tratta del primo match clou della competizione visto che entrambe le squadre puntano ad un risultato di prestigio in questo Mondiale. Da una parte ci sono i lusitani che sono reduci dalla vittoria dell’Europeo in Francia, di due anni fa, e sognano di ripetere l’impresa con Ronaldo al timone. Dall’altra, invece, ci sono gli iberici che stanno vivendo una situazione a dir poco complessa visto che il Commissario Tecnico Lopetegui è stato sollevato dall’incarico visto l’accordo con il Real Madrid per la prossia stagione.

QUI PORTOGALLO – La compagine lusitana dovrebbe scendere in campo col 4-4-2 con Rui Patricio tra i pali, pacchetto arretrato composto da Soares e Guerreiro sulle fasce mentre al centro spazio a Pepe e Bruno Alves. A centrocampo Danilo Pereira e Joao Moutinho in cabina di regia mentre Bernando Silva e Joao Mario agiranno sulle corsie esterne. In attacco tandem composto da Andrè Silva e Cristiano Ronaldo.

QUI SPAGNA – Gli iberici, nonostante la confusione che aleggia intorno all’ambiente, dovrebbero rispondere col classico 4-3-3 con De Gea tra i pali, reparto difensivo formato da Odriozola e Jordi Alba sulle fasce mentre al centro Piqué e Sergio Ramos. A centrocampo Sergio Busquets in cabina di regia con Saul e Iniesta mezze ali mentre in attacco Isco e Asensio a supporto dell’unica punta Diego Costa.

Le probabili formazioni

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Soares, Pepe, Bruno Alves, Guerreiro; Bernardo Silva, Joao Moutinho, Danilo Pereira, Joao Mario; Cristiano Ronaldo, André Silva. CT: Fernando Santos

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Odriozola, Pique, Sergio Ramos, Jordi Alba; Saul, Sergio Busquets, Iniesta; Asensio, Diego Costa, Isco. CT: Fernando Hierro

STADIO: Fisht Stadium

ARBITRO: Gianluca Rocchi (ITA)