Europei, Portogallo – Svizzera 2-2: un tempo per ciascuno

293

Portogallo Svizzera cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Portogallo – Svizzera del 9 luglio 2022 in diretta: Sow e Kiwic portano le svizzera avanti dopo appena 5 minuti ma nella ripresa Gomes e Silva portano i conti in parità

LEIGH – Sabato 9 luglio, al Leigh Sport Village, il Portogallo femminile affronterà la Svizzera nella gara valida per la prima giornata della fase a giorni dei Campionati Europei femminile; calcio di inizio alle ore 18. Le due squadre sono state inserite nel Gruppo C, del quale fanno parte anche Olanda e Svezia. Il Portogallo è numero 30 del ranking Fifa e numero 17 di quello Uefa. É alla sua seconda partecipazione all’Europeo dopo quella del 2017;  é stato ammesso in seguito all’esclusione della Russia. Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte, pareggiato una e perso una  realizzando nove reti e incassandone quattro. La Svizzera è numero 20 del ranking Fifa e numero 18 di quello Uefa. Ha partecipato al torneo soltanto nel 2017. Il bilancio delle ultime cinque sfide disputate é di un pareggio e quattro sconfitte, con un solo gol fatto e diciassette subiti. A dirigere il match sarà la ceca Jana Adámková,  assistita dalla connazionale Lucie Ratajová e dalla slovacca Maria Sukenikova; quarto arbitro la croata Ivana Martinčić. Al VAR il tedesco Christian Dingert assistito dal connazionale Harm Osmers.

Tabellino

PORTOGALLO D: Pereira I., Amado C., Borges A. (dal 32′ st Nazareth F.), Costa C., Gomes D., Marchao J., Norton A., Pinto T. (dal 38′ st Pinto F.), Silva D., Silva D., Silva J. (dal 38′ st Encarnacao T.), Teixeira. A disposizione: Costa R., Morais P., Correia A., Encarnacao T., Faria A., Marques V., Mendes C.,  Nazareth F., Pinto F., Pires S., Rebelo S., Sousa Alves L. C. Allenatore: Neto F..

SVIZZERA D: Thalmann G., Aigbogun E., Bachmann R., Calligaris V., Crnogorcevic A., Kiwic R., Mäendly S. (dal 29′ st Marti L.), Maritz N., Reuteler G. (dal 45′ st Humm F.), Sow C., Walti L. (dal 45′ st Mauron S.). A disposizione: Friedli S., Peng L., Buhler L., Folmli S., Humm F., Marti L., Mauron S.,  Riesen N., Rinast R., Stierli J., Terchoun M., Xhemaili R. Allenatore: Nielsen N..

Reti: al 13′ st Gomes D. (Portogallo D), al 21′ st Silva J. (Portogallo D) al 2′ pt Sow C. (Svizzera D), al 5′ pt Kiwic R. (Svizzera D).

Ammonizioni: al 18′ pt Aigbogun E. (Svizzera D), al 24′ st Calligaris V. (Svizzera D), al 37′ st Reuteler G. (Svizzera D).

Le convocate del Portogallo

Portieri: Inês Pereira (Servette), Patrícia Morais (Braga), Rute Costa (Famalicão)
Difensori: Lúcia Alves (Benfica), Alicia Correia (Sporting CP), Carole Costa (Benfica), Catarina Amado (Benfica), Diana Gomes (Braga), Joana Marchão (Sporting CP), Sílvia Rebelo (Benfica)
Centrocampiste: Andreia Norton (Braga), Andreia Faria (Benfica), Dolores Silva (Braga), Fátima Pinto (Sporting CP), Francisca Nazareth (Benfica), Tatiana Pinto (Levante), Vanessa Marques (Braga)
Attaccanti: Ana Borges (Sporting CP), Carolina Mendes (Braga), Suzane Pires (Ferroviária), Diana Silva (Sporting CP), Jéssica Silva (Benfica), Telma Encarnação (Marítimo

La presentazione del match

QUI PORTOGALLO –  Il Portogallo dovrebbe scendere in campo col modulo 4-3-3 con Ines Pereira in porta e con la difesa composta al centro da  Diana Gomes e Carole Costa e sulle fasce da Catarina Amado e Joana Marchao. A centrocampo Dolores Silva, Tatiana Pinto e Andreia Norton. Tridente offensivo formato da Ana Borges, Jéssica Silva e Diana Silva

QUI SVIZZERA-  La Svizzera dovrebbe affidarsi a un modulo 4-2-3-1 con Thalmann in porta e con Maritz, Bühler, Kiwic e Aigbogun a formare il blocco difensivo. In mediana Maendly e Wälti. Unica punta Crnogorčević davanti alle trequartiste Bachmann, Xhemaili e Sow.

Le probabili formazioni di Portogallo – Svizzera

PORTOGALLO (4-3-3): I Pereira; Amado, Gomes, Costa,  Marchão; Silva, Pinto, Norton; Borges, Silva,  Silva

SVIZZERA (4-2-3-1): Thalmann; Maritz, Bühler, Kiwic, Aigbogun; Maendly, Wälti; Bachmann, Xhemaili, Sow; Crnogorčević

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e  su Rai Sport + HD e su Sky Sport;  in streaming su sport.rainews.it e Rai Play e, per i soli abbonati Sky, su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.