Pre-olimpico basket 3×3, Italia – Ungheria 19-18: Azzurre ai quarti di finale

55
preolimpico ungheria vs italia
preolimpico Ungheria vs Italia – Credit: FIP

Battendo 19-18 le padrone di casa dell’Ungheria, la Nazionale 3×3 Femminile ha ottenuto il passaggio ai Quarti di finale al torneo preolimpico di Debrecen: le magiare sono passate conquistando il primo posto, Italia seconda davanti ai Paesi Bassi per miglior ranking nella classifica avulsa e domenica 19 maggio l’avversaria sarà il temibile Canada (17.15). A questo link la diretta del match.

Questo il quadro completo dei Quarti di finale:

Germania-Giappone
Ungheria-Repubblica Ceca
Canada-Italia
Spagna-Polonia

Ancora una volta, a distanza di tre anni dal preolimpico che ha preceduto i Giochi Olimpici di Tokyo, le Azzurre sono state capaci di ammutolire la splendida Arena di Debrecen, anche se ovviamente il canestro segnato nel 2021 da Rae Lin D’Alie ebbe un peso diverso perché ci schiuse le porte delle Olimpiadi.

Dopo il successo (21-18) dei Paesi Bassi su Israele, le Azzurre erano obbligate a vincere segnando almeno 16 punti. Lo avessero fatto con più di 4 punti di scarto, avrebbero addirittura ottenuto il primo posto della Pool D. Più che convincente la prestazione della squadra allenata da Andrea Capobianco (il coach ha dedicato la vittoria a Giancarlo Migliola, addetto stampa al seguito della squadra, che proprio oggi ha perso il papà), che di fatto è rimasta sempre avanti toccando anche in due occasioni il +4. Nel finale, dopo che Kiss aveva ristabilito la parità a quota 17, sono stati i due liberi di Spreafico a tenerci in vita, perché a 5 secondi dall’ultima sirena Papp ha convertito solo uno dei liberi a sua disposizione. Sul rimbalzo di D’Alie si è chiusa la partita.

Tabellino

Italia-Ungheria 19-18

Italia: D’Alie 4, Consolini, Madera 5, Spreafico 9.
Ungheria: Kiss 5, Papp 7, Szabo 5, Borondy 1.

Nella prima giornata di gare, dopo il ko all’esordio con i Paesi Bassi (9-13), l’Italia ha superato agevolmente Israele 21-11: ottima la prova di Madera, cercata con insistenza in post basso e molto efficace nel gioco spalle a canestro. L’Italia si è sciolta dopo aver raggiunto il 7-1 trovando poi diversi canestri dall’arco da parte di Consolini, D’Alie e Spreafico.

All’esordio invece, i Paesi Bassi avevano preso un buon margine di vantaggio in apertura di gara (5-0) e poi non hanno più permesso all’Italia di riavvicinarsi. Decisiva per le Orange la prova di Driessen, abile a trovare canestri dal perimetro e in post basso.

Nelle altre partita della Pool D le padrone di casa dell’Ungheria si erano imposte 21-16 su Israele e poi sui Paesi Bassi 13-11.

Italia-Paesi Bassi 9-13
Italia: Consolini 1, Spreafico 2, Madera 2, D’Alie 4.
Paesi Bassi: Driessen 7, Boonstra 5, Slagter 1, Bettonville.

Italia-Israele 21-11
Italia: Consolini 5, Madera 8, Spreafico 2, D’Alie 6
Israele: Shalom 2, Yakov 2, Revahe 3, Saar 3.

Da ognuno dei 4 gironi si qualificano due squadre, che accedono ai Quarti di finale. Tutte le partite della fase decisiva si giocano domenica 19 maggio, dal preolimpico di Debrecen saranno tre le Nazionali che otterranno un pass per i Giochi Olimpici di Parigi 2024.

Francia, Stati Uniti, Cina (da Ranking FIBA 3×3) e le due vincitrici dei precedenti tornei pre-olimpici, ovvero Australia e Azerbaigian, sono già qualificate.

Tutte le partite sono trasmesse in diretta sul canale Youtube FIBA3x3

Tutti i gironi

Pool A
Germania, Polonia, Ucraina, Tunisia

Pool B
Canada, Lituania, Repubblica Ceca, Cile

Pool C
Spagna, Giappone, Egitto, Mongolia

Pool D
Italia, Ungheria, Paesi Bassi, Israele