Premier League – Il City batte il Chelsea, vittoria in rimonta per lo United

269

Premier League

Il resoconto della ventinovesima giornata di Premier League: successi casalinghi per Liverpool e Tottenham mentre l’Arsenal cade ancora.

MANCHESTER  – E’ andata in archivio anche la ventinovesima giornata di Premier League. Colpo grosso per lo Swansea sabato che, davanti ai propri tifosi, affossa, con il risultato di 4-1, un impresentabile West Ham. L’andamento della gara appare subito chiaro quando, dopo appena 8 minuti, Ki Sung-Yueng porta in vantaggio la squadra gallese, che raddoppia al 32′ con la rete di van der Hoorn. Nella ripresa sono King e Ayew che portano il risultato sul 4-0, parziale alleggerito dalla rete di Antonio Valencia che, però, non cambia la sostanza: tracollo totale per gli Hammers.

Chi invece ha rischiato parecchio è stato il Manchester United contro il Crystal Palace terzultimo. Il tabellino al 48′ vedeva i Red Devils clamorosamente sotto di due reti. La squadra allenata da Mourinho accorcia le distanze al 55′ con Smalling, poi riesce a trovare il pari con Lukaku al 76 e, in zona Cesarini, riesce a ribaltare il match con la rete di Matic, che consegna i tre punti e la permanenza al secondo posto al Manchester. Cade rovinosamente l’Arsenal in casa del Brighton. I Gunners escono sconfitti 2-1, dopo essere stati sotto di due reti dal minuto 26, hanno provato a ribaltare la gara, ma non è bastato il solo gol di Aubameyang per uscire con almeno un punto.

Continua a vincere il Manchester City di Guardiola che passa anche contro il Chelsea di Conte in piena crisi (4 sconfitte nelle ultime 5 partite in Premier). Questa volta è solo un gol, quello di Bernando Silva al 46′, a suggellare il definitivo 1-0 per i Citizens. Vince anche il Liverpool ad Anfield contro il Newcastle sempre più a rischio. Il risultato finale è di 2-0 e le reti, nemmeno a dirlo, sono state siglate dai soliti Salah e Manè. Conquista tre punti importanti il Watford contro il West Bromwich, Deeney al 77′ consegna la vittoria alle alci, facendole cosi balzare al nono posto in classifica, a +7 dalla zona retrocessione. Finisce, come spesso accade in queste situazioni, 0-0 il match della paura tra Stoke e Southampton, che rimangono ancora in piena lotta salvezza e a un punto di distanza l’una dall’altra. Vince anche il Tottenham contro il modesto l’Huddersfield. Per gli Spurs a segno, con una doppietta, Son.

Premier League, 29 giornata: i risultati

Burnley 2-1 Everton
Leicester 1-1 Bournemouth
Swansea 4-1 West Ham
Tottenham 2-0 Huddersfield
Southampton 0-0 Stoke
Watford 1-0 West Bromwich
Liverpool 2-0 Newcastle
Brighton 2-1 Arsenal
Man City 1-0 Chelsea
Crystal Palace 2-3 Man United

CLASSIFICA: City 78, United 62, Liverpool 60, Tottenham 58, Chelsea 53, Arsenal 45, Burnley 40, Leicester 37, Watford 36, Brighton 34, Everton 34, Bournemouth 33, Swansea 30, West Ham 30, Huddersfield 30, Newcastle 29, Southampton 28, Crystal Palace 27, Stoke City 27, WBA 20.

Articoli correlati