Primavera, tris del Sassuolo contro l’Inter e neroverdi in finale

70

Inter - Sassuolo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inter – Sassuolo di Lunedì 27 maggio 2024 in diretta: a segno Bruno e Russo nel primo tempo, Leone nella ripresa, solo nel recupero il punto di Aidoo

FIRENZE – Lunedì 27 maggio 2024, alle ore 20.30, presso lo Stadio “Curva Fiesole” del Viola Park – Bagno a Ripoli (FI), Inter e Sassuolo scenderanno in campo per la prima semifinale del Campionato Primavera 2023/2024. In caso si parità al termine dei 90 minuti si procederà direttamente con i calci di rigore. I nerazzurri avevano chiuso la regular season a primo posto con 67 punti,(due in più della Roma), frutto do diciotto vittorie, tredici pareggiate e tre perse, settantuno gol fatti e trentuno subiti. I neroverdi erano arrivati quinti a quota 54 con un percorso di sedici partite vinte, sei pareggiate e dodici perse, sessantadue reti realizzate e sessantuno incassate. Nel primo turno della fase finale della competizione hanno eliminato l’Atalanta battendola per 1-0 e centrando per il secondo anno il piazzamento fra le prime quattro. L’Inter si é aggiudicata entrambe le sfide della regular season : 0-3 all’andata e 4-0 al ritorno.

Cronaca della partita

1° TEMPO

Al via il match, Inter che ha battuto il calcio d’inizio e indossa la maglia orange. Per il Sassuolo la tradizionale neroverde. Al 3′ conclusione di Knezovic in area respinta dalla schiena di un difensore e nulla di fatto sul corner successivo. Vantaggio del Sassuolo al 6′ con Bruno che sfrutta una palla vagante in area poco dopo la respinta a terra di Raimondo sul rasoterra dello stesso giocatore. Risposta immediata dell’Inter con una conclusione bassa di Sarr, si distende sulla sua sinistra Theiner per respingere. Al 14′ ci prova dai 25 metri Owusu, incerto l’intervento di Theiner, sfera deviata sul fondo con brivido. Al 20′ episodio da moviola con Cocchi che si inserisce bene in area e finisce a terra e qualche istante più tardi Berenbruch liberato in area calcia sul primo palo dove il portiere può bloccare senza problemi.

Raddoppio del Sassuolo al 26′: su palla recuperata a centrocampo fraseggio da Bruno a Knezovic, palla in profondità per Russo freddo in area a incrociare con il mancino. Alla mezz’ora trattenuta vistosa di Knezovic su Owusu per il primo giallo del match. Pochi istanti più tardi giocata di Bruno al limite dell’area travolto da Stante, ammonizione anche per lui. Altro episodio da moviola al 39′ nell’area del Sassuolo e pochi istanti dopo giallo a Kamate per un fallo al limite sulla ripartenza di Knezovic. Sugli sviluppi della punizione, respinta della barriera con sfera sui piedi di Cinquegrano e rasoterra di poco a lato sporcato dalla difesa. Bella uscita di Theiner in area su Owusu che aveva ricevuto l’assist d’oro di Kamate, tocco decisivo ad alzare la sfera sopra la trasversa. Dopo 1 minuto di recupero si chiude il primo tempo con il doppio vantaggio del Sassuolo sull’Inter. Al minuto undici su corner dalla destra di Knezovic, sponda di Loeffen per Cinquegrano ma non sfrutta l’occasione.

2° TEMPO

L’Inter con tre cambi all’intervallo: dentro Di Maggio per Akinsanmiro mentre Quieto subentra a Owusu, Lavelli per Sarr. Si riparte con il secondo tempo del match. Prova ad alzare il ritmo la squadra di Chivu nella speranza di riaprire presto il match. Due minuti più tardi inserimento in area di Kumi e conclusione bassa respinta con i piedi da Raimondi. Scatenato in contropiede il Sassuolo concluso da Knezovic ma il suo mancino a incrociare viene respinto a terra dal portiere nerazzurro. Al 18′ spazio a Spinaccè per Stante per una squadra decisamente più offensiva. Bella incursione in area di Aidoo che si allunga la sfera e si scontra con il portiere e prende il giallo. Al 26′ dentro Parlato per Bruno.

Dopo tre minuti tris del Sassuolo con Leone: giocata sontuosa su azione di contropiede entra in area, si accentra e calcia con il destro sotto l’incrocio dei pali. Risposta Di Maggio prima, di Quieto poi alla mezz’ora e doppio intervento di Theiner. Giallo per Parlato, duro intervento dal limite. Dentro al 33′ De Pieri per Cocchi infortunato. Punizione verso il primo palo di Stankovic palla a lato. Dentro al 34′ Pigati per Lopez e Neophytiou per Kzenovic. Al 41′ dentro Baldari per Kumi mentre Russo lascia il campo a Ravaioli. Allo scadere arriva il gol della bandiera di Aidoo con una zampata da due passi e dopo i 4 minuti di recupero si conclude la partita con il successo per 3-1 del Sassuolo sull’Inter e neroverdi in finale. I neroverdi affronteranno la vincente del derby tra Roma e Lazio.

Tabellino della partita

INTER U19: Raimondi P., Aidoo M., Stante F. (dal 18′ st Spinacce M.), Alexiou C., Cocchi M., Berenbruch T., Stankovic A., Akinsanmiro E. (dal 1′ st Di Maggio L.), Owusu E. (dal 1′ st Quieto D.), Sarr A. M. (dal 1′ st Lavelli M.), Kamate I.. A disposizione: Tommasi F., De Pieri G., Di Maggio L., Lavelli M., Matjaz S., Miconi R., Quieto D., Spinacce M., Stabile G., Zanchetta M., Zarate Hidalgo D. A.

SASSUOLO U19: Theiner D., Cinquegrano S., Loeffen S., Corradini F., Falasca M., Kumi J. (dal 41′ st Baldari L.), Lopes E. (dal 34′ st Pigati R.), Leone K., Knezovic B. (dal 34′ st Neophytou A.), Bruno K. (dal 26′ st Parlato C.), Russo F. (dal 41′ st Ravaioli N.). A disposizione: Scacchetti A., Baldari L., Beconcini M., Di Bitonto A., Minta A., Mussini A., Neophytou A., Parlato C., Pigati R., Ravaioli N., Rovatti M.

Reti: al 49′ st Aidoo M. (Inter U19), al 6′ pt Bruno K. (Sassuolo U19) , al 25′ pt Russo F. (Sassuolo U19) , al 29′ st Leone K. (Sassuolo U19) .

Ammonizioni: Knezovic, Stante, Kamate, Parlato, Aidoo,

Recupero: 1′ pt, 4′ st

Le formazioni ufficiali di Inter – Sassuolo

INTER: Raimondi; Aidoo, Stante, Alexiou, Cocchi; Berenbruch, Stankovic, Akinsanmiro; Kamate, Sarr, Owusu. A disposizione: Tommasi, Stabile, Di Maggio, Quieto, Matjaz, Spinaccè, Miconi, De Pieri, Zanchetta, Zarate, Lavelli. Allenatore: Cristian Chivu.

SASSUOLO: Theiner, Cinquegrano, Loeffen, Kumi, Russo, Leone, Knezovic, Lopes, Bruno, Falasca, Corradini. A disposizione: Scacchetti, Bitonto, Baldari, Mussini, Beconcini, Pigati, Neophytiou, Minta, Ravaioli, Parlato. Allenatore: Emiliano Bigica.

Biglica alla vigilia

L’Inter è arrivata prima con grande merito. È una squadra che ha tecnica, fisicità, esperienza, organizzazione. Noi siamo orgogliosi di quello che stiamo facendo e ovviamente vogliamo continuare nel nostro sogno iniziato a luglio. Può succedere di tutto, sono partite ad alta tensione che i miei ragazzi si sono meritati di giocare. Abbiamo cercato di recuperare più energie fisiche possibili. Stanno tutti bene. Ci crediamo e sappiamo che niente è impossibile, ce la giocheremo”.

La presentazione del match

COME ARRIVA L’INTER – Chivu dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Calligaris in porta e con una difesa a quattro formata al centro da Stante e Stabile e sulle fasce da Aidoo e Cocchi- A centrocampo Di Maggio, Stankovic e Akinsanmiro. Tridente offensivo composto da Owusu, Sarr e Kamate.

COME ARRIVA IL SASSUOLO – Bigica dovrebbe rispondere con un modulo speculare con Theiner tra i pali e con Cinquegrano, Loeffen, Kumi e Russo pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Leone, Knezovic e Lopes. Attacco affidato a Bruno, Falasca e Corradini.

Le probabili formazioni di  Inter U19 – Sassuolo U19

INTER (4-3-3): Calligaris; Aidoo, Stante, Stabile, Cocchi; Di Maggio, Stankovic, Akinsanmiro; Owusu, Sarr, Kamate. Allenatore: Chivu

SASSUOLO (4-3-3): Theiner; Cinquegrano, Loeffen, Kumi, Russo; Leone, Knezovic, Lopes; Bruno, Falasca, Corradini. Allenatore: Bigiva.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre). In streaming sulla app e sul sito di Sportitalia (www.sportitalia.it).