Le probabili formazioni della 10° giornata di Serie B 2022/2023

69

serie b 4

La 10° giornata del campionato di Serie B si gioca tra il 22 e 24 ottobre. In programma anche Ternana – Genoa e Frosinone – Bari

VENEZIA –  Il campionato di Serie B é giunto alla decima giornata, articolata su tre giorni, dal 22 al 24 ottobre. Nessun anticipo del venerdì sera ma ci sarà un posticipo lunedì. Si riparte con una classifica corta, anzi cortissima, con cinque squadre racchiuse nel  pacchetto di un punto. Sopra tutte c’é la sorprendente Ternana, che viene da ben cinque vittorie di fila. Gli umbri ospiteranno il Genoa, reduce da quattro risultati utili consecutivi, in un big match che avrà molto da dire. Altra sfida interessante é sicuramente quella dello “Stirpe”, tra Frosinone e Bari. I ciociari di Grosso, che nel turno precedente hanno vinto per la prima volta in trasferta, precisamente in quel di Venezia, avranno di fronte i Galletti, che, dopo due k.o. di fila, dovranno far punti per non perdere ulteriore terreno dalla vetta. Stesso discorso per la Reggina di Inzaghi, che dovrà archiviare la sconfitta rimediata a Terni: dovrà vedersela con il fanalino di coda, il Perugia, scosso, oltreché dalla crisi di risultati, anche dalle dimissioni inattese del tecnico Baldini. Il lanciatissimo Parma farà visita al neopromosso Sudtirol, che dopo un avvio stentato, se la sta cavando dignitosamente nel torneo cadetto. Il Brescia, che, partito benissimo, non sta attraversando un gran momento, avrà di fronte il Venezia, che sta disattendendo le aspettative di inizio stagione. Deludenti, finora, anche l’altra neoretrocessa, il Cagliari, che giocherà sul campo dell’Ascoli e il Benevento, che ha affidato a Cannavaro il compito di risollevarne le sorti e che sarà atteso dal Como, al quale non é bastata la vittoria sul Perugia per scacciare una inattesa crisi di gioco e di risultato. Il neopromosso Modena, che se la sta cavano piuttosto bene, farà visita al Pisa, dal quale, dopo la finale dei playoff della scorsa stagione, ci si aspettava decisamente di più. La SPAL, nel giorno dell’esordio di De Rossi di fronte al proprio pubblico, é chiamato a fare una prestazione di rilievo contro il Cosenza. In programma anche Palermo – Cittadella: partita che entrambe le squadre non possono permettersi di sbagliare.

Ricordiamo che tutti gli incontri verranno trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Le gare saranno visibili visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart.

PROBABILI FORMAZIONI PARTITE DEL 22, 23 E 24 OTTOBRE 2022

Sabato 22 ottobre

Brescia – Venezia

BRESCIA (4-3-2-1): Lezzerini; Jallow, Papetti, Adorni, Mangraviti; Bisoli, Van de Looi, Bertagnoli; Benali, Olzer; Ayé. Allenatore: Clotet

VENEZIA (3-5-2): Joronen; Fiordilino, Wisniewski, Ceccaroni; Zampano, Svoboda, Busio, Cuisance, Haps; Cheryshev, Pohjanpalo. Allenatore: Javorcic

Como – Benevento

COMO (4-3-1-2): Ghidotti; Vignali, Scaglia, Binks, Fabregas, Farago, Baselli, Blanco;  Mancuso, Cutrone. Allenatore: Longo

BENEVENTO (3-4-2-1): Paleari; Leverbe, Capellini, Glik; Letizia, Schiattarella, Karic, Improta, Foulon, Ciano, Forte. Allenatore: Cannavaro.

Frosinone – Bari

FROSINONE (4-2-3-1): Turati; Sampirisi, Lucioni, Szyminski, Cotali; Mazzitelli, Kone; Garritano, Rohden, Caso; Mulattieri. Allenatore: Grosso.

BARI (4-3-1-2): Caprile; Pucino, Di Cesare, Vicari, Ricci; Maita, Benedetti, Folorunsho; Botta; Antenucci, Cheddira. Allenatore: Mignani

Reggina – Perugia

REGGINA (4-3-3) – Colombi; Pierozzi, Cionek, Camporese, Di Chiara; Fabbian, Crisetig, Majer; Canotto, Menez, Rivas. Allenatore: Inzaghi

PERUGIA (4-2-3-1): Gori; Vulikic, Corrado, Dell’Orco, Casasola, Luperini, Bartolomei, Santoro; Paz, Strizzolo; Melchiorri. Allenatore: Castori.

Spal – Cosenza

SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Peda, Meccariello, Dalle Mura, Celia; Dickmann, Esposito, Proia; Celia; La Mantia, Moncini. Allenatore: Daniele De Rossi

COSENZA (4-2-3-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Venturi, Panico; Voca, Brescianini; Brignola, D’Urso, Merola; Butic. Allenatore: Davide Dionigi.

Südtirol – Parma

SUDTIROL (4-4-2): Poluzzi; Berra, Zaro, Masiello, D’Orazio; De Col, Tait, Nicolussi Caviglia, Schiavone; Mazzocchi, Odogwu. Allenatore: Pierpaolo Bisoli

PARMA (4-2-3-1): Corvi; Delprato, Osorio, Valenti, Oosterwolde, Estevez, Juric, Ansaldi, Vasquez, Tutino, Inglese. Allenatore: Pecchia

Ternana – Genoa

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli; Diakité, Sørensen, Mantovani, Corrado; Cassata, Di Tacchio, Proietti; Partipilo, Palumbo; Donnarumma. Allenatore: Lucarelli.

GENOA (4-2-3-1): Martinez, Sabelli, Vogliacco, Dragusin; Pajac, Frendrup, Strootman, Jagiello, Aramu, Gudmunsson, Coda. Allenatore: Blessin

Domenica 23 ottobre

Palermo – Cittadella

PALERMO (4-3-3): Pigliacelli; Mateju, Nedelcearu, Bettella, Sala; Segre, Stulac, Saric; Elia, Brunori, Di Mariano. Allenatore:  Corini

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Visentin, Frare, Mattioli; Pavan, Vita, Branca; Antonucci, Asencio, Lores Varela. Allenatore: Gorini

Pisa – Modena

PISA (4-3-2-1): Nicolas; Calabresi, Canestrelli, Barba, Beruatto; Marin, Ionita, Nagy; Tramoni, Sibilli, Gliozzi. Allenatore: D’Angelo

MODENA (4-3-2-1): Gagno; Coppolaro, Pergreffi, Silvestri, Azzi; Magnino, Gerli, Mosti; Tremolada, Falcinelli; Diaw. Allenatore: Tesser

Lunedì 24 ottobre

Ascoli – Cagliari

ASCOLI (3-5-2): Guarna; Salvi, Botteghin, Quaranta; Falzerano, Collocolo, Buchel, Caligara, Falasco; Gondo, Dionisi. Allenatore: Cristian Bucchi

CAGLIARI (4-3-1-2): Radunovic; Di Pardo, Goldaniga, Altare, Barreca; Nandez, Makoumbou, Viola; Mancosu; Pavoletti, Lapadula. Allenatore: Liverani.