Pronostici del 22 ottobre 2022: si gioca in Serie A e B

40

pronostici sabato calciomagazine

I suggerimenti del giorno sabato 22 ottobre 2022 sono dedicati agli anticipi dell’undicesima giornata di Serie A e alla decima giornata di Serie B

Sabato 22 ottobre si giocano gli anticipi dell’undicesima giornata di Serie A e della decima giornata di Serie B. I pronostici di oggi riguardano complessivamente sei gare, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Salernitana – Spezia 1 (ore 15)

Gara valida per l’undicesima giornata di Serie A. I campani vengono dalla sconfitta per 2-0 rimediata a San Siro contro l’Inter e occupano l’undicesima posizione con 10 punti, avendo vinto due volte, pareggiato quattro e perso quattro, con dodici reti realizzate e sedici incassate.  Leggermente più attardate le Aquile,quindicesime in classifica a quota 9 punti, con un percorso di due partite vinte, tre pareggiate e cinque perse, nove reti realizzate e diciannove incassate; nell’ultimo turno di campionato hanno pareggiato in casa per 2-2 contro la Cremonese mentre in settimana si sono qualificate per gli ottavi di finale di Coppa Italia, battendo il Brescia col risultato di 3-1

Milan – Monza 1 (ore 18)

Incontro valido per l’undicesima giornata di Serie A.  I rossoneri hanno archiviato l’amarezza per la sconfitta rimediata in Champions League contro il Chelsea andando a vincere a Verona con gol decisivo di Tonali nel finale; sono terzi, a tre lunghezze dalla capolista Napoli, con 23 punti, frutto di sette vittorie, due pareggi e una sconfitta, venti reti realizzate e dieci incassate.  I brianzoli, che in settimana hanno battuto l’Udinese col risultato di 2-3, nonostante abbiano perso domenica scorsa a Empoli, sono risaliti in quattordicesima posizione, che occupano con punti e grazie a un percorso di tre partite vinte, una pareggiata e cinque perse, nove reti realizzate e quindici incassate. Sono ventisette con il bilancio di venti vittorie del Milan, sei pareggi e una sola vittoria del Monza.

Fiorentina – Inter 2 (ore 20.45)

Incontro valido per l’undicesima giornata di Serie A.  I Viola, dopo l’1-1 sul campo del Lecce, occupano la tredicesima posizione con 12 punti, frutto di due vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte, otto reti realizzate e dodici incassate. Distante dall’ Europa e a solo quattro di lunghezze dalla zona retrocessione; non vincono dallo scorso 18 settembre quando ebbe la meglio sul Verona. I nerazzurri, dopo una crisi di risultati che aveva messo in serie discussione la permanenza in panchina di Simone Inzaghi, nelle ultime quatto gare sono arrivate tre vittorie e un pareggio importante come quello del Nou Camp in Champions League, che hanno ridato vigore e morale alla squadra. Domenica scorsa é arrivato il successo casalingo per 2-0 contro la Salernitana: sono settimi a quota 17 punti, con un cammino di cinque partite vinte e quattro perse, sedici gol fatti e quattordici subiti.

Reggina – Perugia 1 (ore 14)

Gara valida per la decima giornata di Serie B.  Gli amaranto, dopo la battuta di arresto di Parma, devono ritrovare equilibrio e motivazioni per riprendere la loro corsa verso la promozione; sono secondi in classifica, a pari merito col Bari e a una lunghezza di distanza dalla capolista Ternana, con 18 punti, frutto di sei vittorie e tre sconfitte, diciassette reti realizzate e cinque incassate. Di fronte avranno la Cenerentola del torneo: il Perugia, reduce da quattro ko di fila, ultimo in classifica a quota 4 con un percorso di una partita vinta, una pareggiata e sette perse e, per di più, scosso dalle dimissioni improvvise del tecnico Baldini

Sudtirol – Parma 2 (ore 14)

Match valido per la decima giornata di Serie B.  La formazione di Bisoli é reduce dal successo per 1-2 contro il Perugia; si trova in nona posizione in classifica a quota 14, grazie a un percorso di quattro partite vinte, due pareggiate e tre perse, dieci gol fatti e dodici subiti. I Ducali, che in settimana si sono qualificati per gli ottavi di finale di Coppa Italia battendo di misura il Bari, sono reduci successo casalingo per 2-0 alla capolista Reggina; attualmente sono sestii con 16 punti, frutto di quattro vittorie, quattro pareggi e una sconfitta, quindici gol fatti e dieci subiti. L’ultimo incontro risale al 24 aprile 2017 quando al “Tadini” gli altoatesini si imposero per 0-1.

Ternana – Genoa 2 (ore 16.15)

Match valido per la decima giornata di Serie B. La compagine di Cristiano Lucarelli, grazie a cinque successi consecutivi, ultimo dei quali quello ottenuto sul campo del Benevento, é balzata in testa alla classifica, in solitaria, con 19 punti, frutto di sei vittorie, un pareggio e due sconfitte, sedici gol fatti e undici subiti. Quella di Blessin, che in settimana si é qualificata agli ottavi di finale di Coppa Italia vincendo 1-0 contro la SPAL, sabato scorso, in campionato é reduce dal successo per 1-2 ottenuto a Cosenza, grazie al quale ha raggiunto un gruppetto di squadre appaiate al secondo posto, che distano una sola lunghezza dagli umbri. I suoi 18 punti, dodici dei quali conquistati lontano da Marassi, sono il frutto di cinque vittorie, tre pareggi e una sconfitta, undici gol fatti e sei subiti.

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 22 ottobre 2022

  • Salernitana – Spezia 1 (2.00)
  • Milan – Monza 1 (1.40)
  • Fiorentina -Inter 2 (2.00)
  • Reggina – Perugia 1 (1.90)
  • Sudtirol – Parma 2 (2.45)
  • Ternana – Genoa 2 (2.00)