Spezia – Cremonese 2-2: un gol di Pickel evita la sconfitta ai grigiorossi

614

Spezia Cremonese cronaca diretta live risultato in campo reale

La partita Spezia – Cremonese di Domenica 16 ottobre 2022 in diretta: la squadra di Alvini subito avanti con Dessers viene rimontata da Nzola e Holm ma trova la reazione a inizio ripresa

LA SPEZIA – Domenica 16 ottobre, nella cornice dello Stadio “Alberto Picco” di La Spezia, andrà in scena lo scontro salvezza Spezia – Cremonese, valido per la decima giornata del campionato di calcio di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 15. Di fronte la squadra di Gotti che davanti al proprio pubblico stenta a fare punti, dall’altra quella di Alvini che finora ha mosso la classifica soltanto lontano dallo “Zini”. Le Aquile di Gotti vengono a due k.o. di fila, all’Olimpico contro la Lazio e sul campo del Monza; sono quindicesime a quota 8, con un percorso di due partite vinte, due pareggiate e cinque perse, sette reti realizzate e diciassette incassate. I grigiorossi, dopo aver perso in casa contro il Napoli, occupano l’ultima posizione in classifica, in coabitazione con la Sampdoria e con 3 punti, frutto di tre pareggi e sei sconfitte, sette gol fatti e diciannove subiti. Nessun precedente in Serie A tra le due compagini mentre in Serie B ce ne sono diciotto, con il bilancio di undici vittorie dello Spezia, cinque pareggi  otto affermazioni della Cremonese. L’ultimo confronto tra le due compagini risale al 24 luglio 2020 quando, in Serie B, finì 0-0.

Tabellino

SPEZIA: Dragowski B., Agudelo K. (dal 19′ st Maldini D.), Amian K., Ampadu E., Bourabia M., Caldara M., Gyasi E., Holm E. (dal 35′ st Verde D.), Kiwior J. (dal 28′ st Ekdal A.), Nikolaou D., Nzola M.. A disposizione: Zoet J., Zovko P., Beck J., Ekdal A., Ellertsson M. E., Ferrer S., Hristov P., Maldini D., Nguiamba A., Sala J., Sanca L., Sher A., Strelec D., Verde D. Allenatore: Gotti L..

CREMONESE: Carnesecchi M., Bianchetti M., Castagnetti M., Dessers C. (dal 27′ st Ciofani D.), Lochoshvili L. (dal 33′ st Vasquez J.), Meite S. (dal 1′ st Ascacibar S.), Okereke D., Pickel C. (dal 13′ st Quagliata G.), Sernicola L., Valeri E., Zanimacchia L. (dal 13′ st Afena-Gyan F.). A disposizione: Saro G., Sarr M., Acella C., Afena-Gyan F., Aiwu E., Ascacibar S., Baez J., Buonaiuto C., Ciofani D., Escalante G., Ghiglione P., Milanese T., Quagliata G.,Tsadjout F., Vasquez J. Allenatore: Alvini M..

Reti: al 19′ pt Nzola M. (Spezia) , al 22′ pt Holm E. (Spezia) al 2′ pt Dessers C. (Cremonese) , al 7′ st Pickel C. (Cremonese) .

Ammonizioni: al 16′ st Agudelo K. (Spezia), al 41′ st Caldara M. (Spezia).

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nel secondo tempo

I convocati dello Spezia

PORTIERI: 1.Zoet, 40.Zovko, 69.Dragowski
DIFENSORI: 2.Holm, 4.Ampadu, 14.Kiwior, 15.Hristov, 21.Ferrer, 27.Amian, 29.Caldara, 43.Nikolaou
CENTROCAMPISTI: 6.Bourabia, 7.Sala, 8.Ekdal, 16.Beck, 28.Ellertsson, 31.Sher, 33.Agudelo, 39.Nguiamba
ATTACCANTI: 10.Verde, 11.Gyasi, 18.Nzola, 30.Maldini, 44.Strelec, 89.Sanca

I convocati della Cremonese

PORTIERI – Carnesecchi (12), Saro (13), Sarr (45)
DIFENSORI – Aiwu (4), Bianchetti (15), Ghiglione (18), Lochoshvili (44), Quagliata (33), Sernicola (17), Valeri (3), Vasquez (5)
CENTROCAMPISTI – Acella (23), Ascacibar (8), Baez (7), Castagnetti (19), Escalante (32), Meité (28), Milanese (62), Pickel (6)
ATTACCANTI – Buonaiuto (10), Ciofani (9), Dessers (90), Felix (20), Okereke (77), Tsadjout (74), Zanimacchia (98)

Le dichiarazioni di Gotti alla vigilia

Sul modulo di domani necessariamente faremo qualcosa di diverso, per mancanza di interpreti. Mettere troppi giocatori in una posizione che non è la loro è rischioso, quindi di sicuro apporteremo qualche modifica. Sappiamo che la Cremonese è una squadra che contro tutti gli avversari ha prodotto tanto e una squadra con queste caratteristiche va affrontata nel modo giusto, però sono convinto che anche noi abbiamo le nostre qualità e l’opportunità per offendere la Cremonese. Il rammarico che abbiamo è che andiamo ad affrontare gare fondamentali senza tanti giocatori e con alcune pedine che non sono al meglio. Bastoni è stata una perdita importante, alla quale si aggiunge anche quella di Kovalenko dell’ultim’ora. Dovremo fare di necessità virtù, continuando a portare avanti le nostre cose valutando la situazione in cui ci troviamo. Amian sta bene e dei rientranti è quello che può garantire un minutaggio maggiore. E’ un giocatore duttile, che può agire sia da terzino che da centrale in una difesa a tre, è molto forte nell’uno contro uno ed è difficile da saltare. Lo vedo meglio da terzo che da quinto, ma ancora non ha sprigionato tutto il suo potenziale. Verde e Maldini non sappiamo ancora quanti minuti hanno nelle gambe, di sicuro stanno migliorando, si sono allenati con continuità e quindi potranno dare il loro contributo già da domani. Su Ferrer invece diciamo che ha patito un’operazione invasiva, che necessità di tempi adeguati per il recupero, in ogni caso anche lui sta crescendo”.

L’arbitro

La gara sarà diretta da Daniele Perenzoni di Rovereto (Tn). A coadiuvarlo saranno gli assistenti Filippo Meli di Parma e Giorgio Peretti di Verona. Quarto ufficiale Manuel Volpi di Arezzo. VAR Massimiliano Irrati di Pistoia; AVAR Salvatore Longo di Paola (CS).

Presentazione del match

QUI SPEZIA – Gotti dovrà rinunciare a Reca, Hristov e Bastoni. Dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Dragowski in porta e una difesa a tre composta da Nikolaou, Kiwior e Ampadu. Sulle fasce agiranno Holm e Ferrer mentre il centro del centrocampo sarà formato da Kovalenko, Agudelo e Bourubia. La coppia d’attacco sarà Gyasi e Nzola.

QUI CREMONESE – Alvini, che dovrà fare i conti con le assenze di Chiriches ed Hendry, dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-2-1. In porta ci sarà Radu mentre la difesa a quattro sarà formata al centro da Bianchetti e  Lochoshvili e sulle fasce da Sernicola e Valeri. A centrocampo Ascacibar, Pickel e Zanimacchia mentre alle spalle di Dessers e Okereke  agirà Meité.

Le probabili formazioni di Spezia – Cremonese

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Nikolaou; Holm, Kovalenko, Agudelo, Bourabia, Ferrer; Gyasi, Nzola. Allenatore: Gotti.

CREMONESE (4-3-1-2): Radu; Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili, Valeri; Ascacibar, Pickel, Meité; Zanimacchia; Dessers, Okereke. Allenatore: Alvini.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.   La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purchè siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo.