Cremonese – Napoli 1-4: poker servito, primo posto in solitaria

1310

Cremonese Napoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Cremonese – Napoli di Domenica 9 ottobre 2022 in diretta: dopo il botta e risposta tra Politano e Dessers si scatenano i campani nel quarto d’ora finale con i neo entrati Simeone, Lozano e Olivera

CREMONA – Domenica 9 ottobre, allo Stadio “Giovanni Zini” di Cremona, andrà in scena Cremonese – Napoli, match valido per la nona giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18. I grigiorossi vengono dal pareggio per 1-1 rimediato in quel di Lecce e sono penultimi con 3 punti, frutto di tre pareggi e cinque sconfitte, cinque reti realizzate e quattordici incassate. Nelle ultime cinque sfide hanno pareggiato due volte e perso tre. La squadra di Spalletti, che in settimana ha letteralmente travolto l’Ajax in Champions League, in campionato é reduce dal successo casalingo per 3-1 contro il Torino ed é in testa alla classifica, a pari merito con l’Atalanta, con 20 punti, con un percorso di sei partite vinte e due pareggiate, diciotto gol fatti e sei subiti. L’obiettivo dei partenopei é quello di portare a casa tre punti per conservare il primato in classifica. L’ultimo confronto ufficiale risale al 13 giugno 1999 quando in Serie B, a Napoli, i padroni di casa si imposero per 2-1.

Cronaca con il commento della partita e tabellino

RISULTATO FINALE: CREMONESE - NAPOLI 1-4

SECONDO TEMPO

50' l'arbitro fischia la fine dell'incontro. Il Napoli cala il poker allo Zini dilagando nei minuti finali dopo una gara molto ben combattuta dalla squadra di Alvini che per 60 minuti ha tenuto testa. Ottavo successo consecutivo e vetta solitaria in classifica. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento al live Roma - Lecce di questa sera

50' OLIVERA! IL NAPOLI NE FA QUATTRO! Cross a mezz'altezza di Di Lorenzo verso il primo palo dove il compagno anticipa marcatore e portiere di testa

49' azione spettacolare del Napoli: verticalizzazione su Simeone che controlla in area e serve con passaggio morbido Lozano, conclusione in scivolata che esalta i riflessi di Radu, palla sopra la traversa!

48' LOZANO!!! TRIS DEL NAPOLI!!! Ripartenza fulminea del Napoli, lancio morbido di Simeone per Kvaratskhelia che mette la freccia, entra in area e serve intelligentemente a destra il compagno. Un gioco da ragazzi colpire nella porta sguarnita

45' prova ad aumentare la pressione la Cremonese, nuovo angolo ma traiettoria troppo lunga per tutti

44' 5 minuti di recupero

42' lancio di Ciofani per Okereke che lavora una buona palla quindi cross morbido in area per Ciofani ma colpo di testa alto

41' tentativo di dribbling per Buonaiuto in area, non abbocca Di Lorenzo che prende una buona punizione

39' fischiata posizione di offside di Okereke

37' si batte il corner con Kim a centroarea imperioso ad allontanare di testa

37' in campo Ostigard per Rrahmani, Elmas per Kvaratskhelia e Olivera per Mario Rui

35' gioco fermo perchè nell'ultima azione dovee Rrahmani ha anticipato Okereke in angolo si fa male. Staff medico in campo per verificare le condizioni del difensore. Problema all'adduttore per lui, il giocatore portato a bordo campo

35' in campo Ciofani per Ascacibar

31' SIMEONEEE!!! VANTAGGIO DEL NAPOLI!!! Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra pennellata di Mario Rui per il compagno che sul secondo palo colpisce schiacciando di testa freddando Radu, forse un pò incerto nell'uscita

29' tentativo senza successo di Meité da fuoriarea ma apprezzabile break della squadra di casa

28' in campo Zielinski per Raspadori mentre Lozano subentra a Politano

27' dentro Buonaiuto per Valeri mentre Aiwu prende il posto di Dessers

25' bella punizione conquistata quasi al limite di Di Lorenzo che aveva ricevuto un passaggio di Simeone. Punizione battuta da Politano che alza la mira

23' blocco irregolare di Sernicola su Kvaratskhelia con la mani alte quasi sul viso e punizione al limite dell'area in posizione defilata, giallo per il giocatore della Cremonese. Batte Mario Rui verso Anguissa che sul secondo palo cade a terra, si gioca

20' mancino di Okereke dal limite murato dalla difesa, lo stesso giocatore aveva dato il là a un rapido contropiede sulla destra d'attacco

17' cambio obbligato per Alvini: dentro Escalante per Felix

16' verticalizzazione per Felix che desiste dallo scatto con Mario Rui e si ferma. Palla in fallo laterale, gioco fermo e possibili crampi per l'ex giallorosso

13' ripartenza della Cremonese con Anguissa un pò sulle gambe e conclusa da Quagliata ma alza la mira nel suo tentativo dal limite dell'area

12' primo cambio per Spalletti con Simeone per Ndombelé

11' filtrante di Kvaratskhelia per Raspadori, conclusione sul primo palo un pò centrale in area ma ci mette i pugni Radu

10' lungo rinvio di Radu, tacco in corsa di Dessers a liberare Okereke, conclusione sull'esterno della rete

8' buona giocata sulla sinistra di Okereke che ottiene un angolo. Sugli sviluppi palla sul secondo palo dove Dessers prova a colpire al volo ma palla larga sul fondo

5' bello scatto di Dessers che in area viene solo arginato di Kim che gli tocca la palla favorendo l'intervento risolutore di Mario Rui

4' prova dal limite Kvaratskhelia ma colpisce troppo sotto e palla che si impenna e sale sopra la traversa

2' DESSERSS!!! PAREGGIO DELLA CREMONESE!! Conclusione dal limite di Ascacibar, a centroarea si inserisce il compagno che arriva sulla traiettoria in anticipo sulla difesa a rasoterra alla destra di Meret. Tutto da rifare per la squadra di Spalletti

1' palla gol per Raspadori che si libera per la conclusione con il mancino in area dopo una sterzata, bella risposta di Radu che anticipa Anguissa sul tap in!

si riparte con il calcio d'inizio battuto dalla Cremonese

ben trovati con il secondo tempo di Cremonese - Napoli, squadre nuovamente in campo. Nei grigiorossi spazio a Okereke per Zanimacchia che era stato ammonito nel primo tempo

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo allo Zini, Napoli in vantaggio per 1-0 sulla Cremonese grazie a rigore trasformato dal 26' da Politano e procurato da Kvaratskhelia. Piccolo break e torniamo per il secondo tempo

46' sponda di Di Lorenzo per Anguissa che invece di crossare su Raspadori prova a concludere da posizione defilata ma alza la mira

44' appoggio errato di Mario Rui, prova ad attaccare centralmente Felix ma lo stesso difensore ne argina il raggio d'azione

44' 2 minuti di recupero

41' buco sulla trequarti di Ndombele, prova a spingere a sinistra Valeri ma non riesce a dialogare con i compagni per la bella diagonale di Rrahmani

36' bello scambio nello stretto tra Dessers e Valeri, conclusione dal limite di alcuni metri a lato alla destra del portiere

34' spunto in area di Dessers che dribbla in area Rrhmani ma Kim di mette un pezza in angolo. Sugli sviluppi del corner allontana la difesa napoletana

31' verticalizzazione per di Lobotka per Kvaratskhelia che in area da posizione defilata calcia troppo largo, bello però il movimento del georgiano

29' retropassaggio rischioso di Anguissa per Meret che deve fare gli straordinari per anticipare con i piedi gli avversari

26' POLITANO! VANTAGGIO DEL NAPOLI!! Implacabile con l'interno sinistro dal dischetto, spiazzato Radu con palla rasoterra sulla sua destra

24' rigore per il Napoli! Sterzata in area di Kvaratskhelia su Bianchetti che un pò ingenuamente lo stende, nessun dubbio per l'arbitro. Check VAR in corso, confermato il rigore

21' cross basso di Politano per Raspadori che controlla ma in precario equilibrio colpisce fiacco, blocca Radu

18' bella uscita difensiva di Meité, dribbling in mezzo a due avversari con Anguissa che lo stende

17' intervento un pò duro in ritardo di Zanimacchia su Lobotka, giallo per lui

13' blocco irregolare ai 25 metri su Ndombele, punizione affidata a Mario Rui. Sponda su Raspadori ma intercetta la difesa, palla che torna in possesso del Napoli

10' doppia chance sul corner per la Cremonese! Liberato al tiro Zanimacchia centra il palo quindi azione fermata per offside di Dessers che aveva provato un pericoloso diagonale di tap in sempre in area

9' cross basso dalla destra di Zanimacchia, in area gioca d'anticipo la difesa che però concede un angolo

7' tutto ok per Mario Rui dopo l'intervento dello staff medico, aveva preso un pestone da Dessers e punizione Napoli: Politano batte con palla sul secondo palo, sponda di Di Lorenzo ma Anguissa non riesce a impattare bene di testa

5' prova un dribbling di troppo Politano in area dopo aver ricevuto palla di Di Lorenzo. Scontro di gioco tra Mario Rui e Dessers, ha la peggio il difensore e staff medico in campo

2' traversa clamorosa di Rhamani! Giocata molto bella del difensore che si è sganciato bene, trovando campo libero supera un avversario, entra in area calcia sul primo palo. Il legno salva il portiere!

Benvenuti alla diretta di Cremonese - Napoli, al via il match!

TABELLINO

CREMONESE (4-2-3-1): Radu; Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili, Valeri (dal 27' st Buonaiuto); Meité, Ascacibar (dal 35' st Ciofani D.); Zanimacchia (dal 1' st Okereke), Afena-Gyan (dal 17' st Escalante), Quagliata; Dessers (dal 27' st Aiwu). A disposizione: Aiwu, Vasquez, Pickel, Baez, Ciofani D., Buonaiuto, Carnesecchi, Saro, Acella, Escalante, Ndiaye, Milanese, Okereke. Allenatore: Alvini.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani (dal 37' st Ostigard), Min-jae, Mario Rui (dal 37' st Olivera); Anguissa, Lobotka, Ndombele (dal 12' st Simeone); Politano (dal 28' st Lozano), Raspadori (dal 28' st Zielinski), Kvaratskhelia. A disposizione: Demme, Juan Jesus, Elmas, Lozano, Marfella, Olivera, Simeone, Zielinski, Zerbin, Sirigu, Zedadka, Ostigard, Zanoli, Gaetano. Allenatore: Spalletti.

Reti: al 26' pt Politano (rigore), al 2' st Dessers, al 31' st Simeone, al 48' st Lozano, al 50' st Olivera

Ammonizioni: Zanimacchia, Sernicola

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

NOTA: Bianchetti causa un rigore

Formazioni ufficiali

CREMONESE (4-2-3-1): Radu; Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili, Valeri; Meité, Ascacibar; Zanimacchia, Afena-Gyan, Quagliata; Dessers. Allenatore: Alvini.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Min-jae, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Ndombele; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti.

I convocati della Cremonese

Portieri: Carnesecchi (12), Radu (97), Saro (13)
Difensori: Aiwu (4), Bianchetti (15), Lochoshvili (44), Ndiaye (60), Quagliata (33), Sernicola (17), Valeri (3), Vasquez (5)
Centrocampisti: Acella (23), Ascacibar (8), Baez (7), Castagnetti (19), Escalante (32), Meité (28), Milanese (62), Pickel (6)
Attaccanti: Buonaiuto (10), Ciofani (9), Dessers (90), Felix (20), Okereke (77), Tsadjout (74), Zanimacchia (98)

I convocati del Napoli

Portieri: Marfella, Meret, Sirigu.
Difensori: Di Lorenzo, Juan Jesus, Kim, Mario Rui, Olivera, Ostigard, Rrahmani, Zanoli, Zedadka.
Centrocampisti: Anguissa, Demme, Elmas, Gaetano, Lobotka, Ndombele, Zerbin, Zielinski.
Attaccanti: Kvaratskhelia, Lozano, Politano, Raspadori, Simeone.

Le dichiarazioni di Spalletti alla vigilia

“Con Osimhen dobbiamo avere prudenza, non è ancora in condizione perfetta e abbiamo pensato di dargli un altro turno di riposo per concedere a lui il giusto tempo di recuperare. Sono valutazioni che si fanno dopo esami clinici perchè già una volta abbiamo dovuto farne a meno per un lungo periodo. Non vogliamo rischiare nulla. Victor lavorerà in sede in questi giorni. Nel nostro ambiente interno non c’è euforia, c’è solo la consapevolezza di poter fare cose importanti che la nostra gente si aspetta. Io vedo grande equilibrio anche da parte dei nostri sostenitori. Poi è chiaro che stiamo esprimendo un livello di gioco molto buono, però poi sappiamo che nel calcio serve continuità di risultati e tutto può cambiare da un giorno all’altro. Bisogna lavorare per essere un collettivo competitivo. Molto spesso voi parlate dei singoli, ma per me esiste un gruppo di calciatori che si accendono insieme, non individualmente. Tutti si sacrificano per l’altro e ognuno sta tenendo un comportamento professionale corretto. Questa deve essere la nostra prerogativa ed è la nostra forza. Domani andiamo a giocare in un ambiente entusiasta di vivere la Serie A e conosco benissimo Alvini che è un tecnico bravissimo. Sappiamo cosa ci aspetta, ma sappiamo anche che noi non dobbiamo fare distinzione tra un avversario e l’altro, perchè il nostro modo di giocare è lo stesso. La Cremonese non penso che si chiuderà solamente, ma cercherà anche il confronto uno contro uno. Noi abbiamo lavorato benissimo in settimana e se manteniamo quella intensità possiamo avere buone possibilità di vincere”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Rosario Abisso di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Pasquale De Meo di Foggia e Luca Mondin di Treviso. Quarto ufficiale Juan Luca Sacchi di Macerata. Al VAR ci sarà Marco Di Bello di Brindisi, con assistente Giacomo Paganessi di Bergamo.

Presentazione del match

QUI CREMONESE – Alvini, che dovrà fare i conti con le assenze di Chiriches ed Hendry, dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1. In porta ci sarà Radu mentre la difesa a quattro sarà formata al centor da Bianchetti e  Lochoshvili e sulle fasce da Sernicola e Valeri. In mediana Ascacibar e Pickel sembrano preferiti a Castagnetti e Escalante mentre alle spalle di Dessers agiranno Zanimacchia, Meité e Okereke.

QUI NAPOLI – Spalletti, che dovrà ancora rinunciare a Osimhen,  potrebbe effettuare un turnover anche perché Kvaratskhelia e Zielinski sono usciti zoppicanti dalla sfida con l’Ajax. Probabile modulo 4-3-3 con Meret tra i pali e difesa a quattro composta dalla coppia centrale Ostigard-Kim e da Di Lorenzo e dal rientrante Mario Rui ai lati. A centrocampo Anguissa, Lobotka e Ndombele. Attacco affidato a Raspadori, affiancato da Politano e Elmas.

Le probabili formazioni di  Cremonese – Napoli

CREMONESE (4-2-3-1): Radu; Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili, Valeri; Ascacibar, Pickel; Zanimacchia, Meitè, Okereke, Dessers. Allenatore: Alvini

NAPOLI(4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Kim, Mário Rui; Anguissa, Lobotka, Nodmbele; Politano, Raspadori, Elmas. Allenatore: Spalletti.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.