Milan – Chelsea 0-2: reti di Jorginho e Aubameyang

1485

Milan Chelsea cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Milan – Chelsea di Martedì 11 ottobre 2022 in diretta: partita condizionata dalla decisione arbitrale che al 18′ del primo tempo ha assegnato un rigore agli inglesi e ha portato all’espulsione di Tomori

  • formazioni ufficiali

Tabellino

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez (dal 35′ st Ballo-Touré); Tonali, Bennacer (dal 16′ st Pobega); Krunic, Brahim Diaz (al 36′ Dest), Leão (dal 35′ st Origi); Giroud (dal 16′ st Rebic) A disposizione: Mirante, Jungdal, Junior Messias, Coubis. Allenatore: Pioli

CHELSEA (3-4-2-1): Arrizabalaga; Koulibaly, Thiago Silva, Chalobah; James (dal 15′ st Apzilicueta), Kovacic, Jorginho, Chilwell (al 44′ st Cucurella); Mount (dal 1′ st Gallagher), Sterling (dal 15′ st Loftus-Cheek); Aubameyang (dal 34′ st Havertz). A disposizione: Bettinelli, Mendy, Pulisic, Broja, Zakaria, Gallagher, Chukwuemeka. Allenatore: Potter

Reti: al 20′ Jorginho su rigore, al 34′ Aubameyang

Ammonizioni: Mount, Giroud, Sterling, Pobega, Gallagher, Ballo-Toure, Tonali

Espulsioni: Tomori (rosso diretto in occasione del rigore)

Recupero: cinque minuti nel primo tempo e 4′ nella ripresa

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: MILAN - CHELSEA 0-2

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buon proseguimento di serata a tutti

SECONDO TEMPO

49' finisce qui. Chelsea batte Milan 2-0. Partita condizionata dal rigore e dall'espulsione di Tomori. Il Chelsea ha comunqu dimostrato le sue caratteristiche tecniche e tattiche

46' Tatarusanu si oppone a Gallagher" Era però in fuorigioco

44' Ammonito Tonali per un fallo ai danni di Chilwell.

45' Ammonito Ballo-Touré per un intervento duro su Azpilicueta.

44' saranno quattro i minuti di recupero

44' nel Chelsea dentro Cucurella per Chilwell

43' tentativo da fuori di Chilwell che termina largo.

40' ammonito Gallagher

35' doppio cambio anche nel Milan: dentro Ballo-Toure per Theo Hernandez e dentro Origi per Leao

34' nel Chelsea dentro Havertz al posto di Aubemayang

30' OCCASIONE CHELSEA! Kovacic serve Aubameyang che, all'interno dell'area, controlla, ma viene rimontato da Dest, che mette la palla in corner.

24' conclusione da fuori area di Chilwell! Palla alta sopra la traversa!

20' ammonito Pobega per intervento falloso

16' doppio cambio anche nel Milan: dentro Rebic per Giroud e Pobega per Bennacer

15' nel Cheslea dentro Azpilicueta per James e Loftus-Cheek al posto di Sterling

13' conclusione di Bennacer ma Koulibaly gli chiude in scivolata il raggio di azione e ne esce fuori un tiro impreciso

11' James fuori dal campo. Chelsea momentaneamente in ieci

10' contrato tra Theo Hernandez. Ha la peggio il giocatore del Chelsea che appoggia male il piede, cade e resta a terra. Gioco fermo

8' giocata di Chilwell! Bella parata di Tatarusanu!

7' cross basso di Aubemayang ma non arriva nessuno sulla palla

4' conclusione di Gallagher con palla che finisce sull'esterno del ret!

3' OCCASIONE MILAN!! cross basso di Tonali, rimpallo in area poi Thiago Silva allontana la palla!

2' ravvisata una posizione di fuorigioco di Chilwell

1' si riparte!

nel Chelsea dentro Gallagher al posto di Mount

PRIMO TEMPO

50' finisce il primo tempo, codizionato dalle decisioni dell'arbitro. Chelsea 2 Milan 0

47' intervento falloso di Gabbia al quale l'arbitro ricorda che é gia ammonito

45' cinque minuti di recupero

44' conclusione di sinistro di Mount! Palla sul fondo!

42' tiro-cross di James con palla che finisce sul fondo

40' Corner di Theo Hernandez battuto sul secondo palo per la testa di Giroud, che però manda la palla sul fondo!

39' fallo di Tonali su Jorginho. Calcio di punizione per il Chelsea

37' cross di Chilwell, intervento sbagliato di Dest ma ci pensa Tatarusanu a salvare la situazione

36' cambio nel Milan: dentro Dest al posto di Brahim Diaz

36' intervento falloso su Kovacixìc

34' RADDOPPIO CHELSEA! Kovacic serve al limite Mount, che passa la palla ad Aubameyang il quale anticipa Sterling e mette la palla sul primo palo battendo Tatarusanu!

32' Ammonito Matteo Gabbia per una fallo ai danni di Mount.

30' Batte la punizione Theo Hernandez, direttamente in porta, ma la palla finisce altissima sopra la traversa!

28' contrasto duro di Sterling su Krunic! Ammonito

27' palla lunga per Giroud, che cerca Krunic, anticipato da Jorginho

25' cross er Giroud che di testa manda la palla a lato di pochissimo!

23' intervento falloso su Leao. 

20' GOL CHELSEA!!! spiazzato Tatarusanu

19' dal dischetto Jorginho contro Tatarusanu tra i fischi di San Siro

18' CARTELINO ROSSO per Tomori

17' RIGORE PER IL CHELSEA per una trattenuta di Tomori su Mount. Proteste dei rossoneri per una decisione severissima dell'arbitro

15' contrasto tra Jorginho e Leao. Punizione per il Milan

14' Sterling serve Aubemayang che viene anticipato da Gabbia

12' ancora un intervento falloso ai danni questa volta di Krunic. Batte lla punizione Tonali, in profondità: Koulibaly anticipa Gabbia e mette la palla in fallo laterale

11' Bennacer fermato da Kovacich con un fallo

10' ottima chiusura di Bennace su Sterling

9' Tomori prova a servire Bennacer ma c'é l'inserimento di un difensore del Chelsea

7' lancio lungo di Tatarusanu sul quale si fionda Chalobah

5' partita bloccata. Molta tattica e grande studio da parte dei due allenatori

3' intervento falloso di Koulibaly su Theo Hernandez. Siebert richiama verbalmente l'ex Napoli. Punizione da buona posizione per il Milan sui cui sviluppi la difesa inglese allontana in due tempi

3' Tatarusano deve intervenire la rimessa laterale di Aubemyang

3' fallo su Koulibaly

2' lancio lungo per Giroud, Thiago Silva allontana la palla in fallo laterale

1' intervento falloso ai danni di Tomori

1' partiti! primo pallone battuto dal Chelsea

dirige l'arbitro tedesco Daniel Siebert 

squadre in campo

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Milan - Chelsea. Dalle ore 21 seguiremo assieme le fasi salienti del match di Champions League.

TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez (dal 35' st Ballo-Touré); Tonali, Bennacer (dal 16' st Pobega); Krunic, Brahim Diaz (al 36' Dest), Leão (dal 35' st Origi); Giroud (dal 16' st Rebic) A disposizione: Mirante, Jungdal, Junior Messias, Coubis. Allenatore: Pioli

CHELSEA (3-4-2-1): Arrizabalaga; Koulibaly, Thiago Silva, Chalobah; James (dal 15' st Apzilicueta), Kovacic, Jorginho, Chilwell (al 44' st Cucurella); Mount (dal 1' st Gallagher), Sterling (dal 15' st Loftus-Cheek); Aubameyang (dal 34' st Havertz). A disposizione: Bettinelli, Mendy, Pulisic, Broja, Zakaria, Gallagher, Chukwuemeka. Allenatore: Potter

Reti: al 20' Jorginho su rigore, al 34' Aubameyang

Ammonizioni: Mount, Giroud, Sterling, Pobega, Gallagher, Ballo-Toure, Tonali

Espulsioni: Tomori (rosso diretto in occasione del rigore)

Recupero: cinque minuti nel primo tempo e 4' nella ripresa

Le dichiarazioni di Pioli alla vigilia

“Dobbiamo dimostrare che la partita di Londra rappresenta un singolo episodio e non la normalità. Possiamo imparare dalle situazioni di mercoledì scorso per sbagliare meno, perché giochiamo contro una squadra che oltre alle sue qualità ha dimostrato di sapere approfittare degli errori avversari. La classifica è molto equilibrata, non possiamo pensare oltre al Chelsea: avremo bisogno di tutte le energie possibili, anche dal pubblico. È fantastico giocare davanti ai nostri tifosi, ci danno un sostegno incredibile che rappresenta una vera arma in più in ogni occasione. È una partita che in Champions vale tanto, al di là dei punti in palio. È così per il valore dei nostri avversari e per quella che è la nostra crescita, sicuramente. Il Milan non deve vivere nei dubbi e nelle preoccupazioni, deve giocare al suo livello. Gli scontri diretti in campionato e le sfide di Champions chiedono il meglio di te, perché giochi contro avversari forti. Rispetto a sabato cambieranno tante situazioni, dobbiamo pensare di riuscire a giocare al nostro livello. Ho le mie idee e sicuramente cercheremo di mettere in pratica qualcosa di diverso rispetto a Londra. È un percorso su cui mi sono concentrato ogni giorno, lavorare bene sul presente per affrontare meglio il futuro. Da quando sono qui il mio obiettivo è quello di migliorare, ogni giorno, con il Club e i giocatori. De Ketelaere ha avuto un affaticamento e non sarà disponibile contro il Chelsea, probabilmente neanche domenica. Tra i convocati torna Messias ma vedremo come schierarci, la squadra contro la Juventus si è comportata molto bene e farò le mie scelte dopo il risveglio muscolare. Dest arriva da una squadra molto più di palleggio, più tecnica e meno verticale come il Barcellona. Credo molto nelle sue qualità, presto arriverà il suo momento”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà il tedesco Daniel Siebert, coadiuvato dagli assistenti connazionali Jan Seidel e Rafael Foltyn. Al Var l’olandese Pol Van Boekel, assistito dal connazionale Dennis Higler.

La lista UEFA del Milan

Portieri: Maignan, Mirante.
Difensori: Kalulu, Florenzi, Tomori, Kjaer, Gabbia, Calabria, Dest, Hernandez, Ballo-Touré.
Centrocampisti: Pobega, Tonali, Bennacer, Krunic, Saelemaekers, Messias, Diaz, De Ketelaere.
Attaccanti: Leao, Rebic, Giroud, Origi.

Presentazione del match

Entrambe le squadre hanno quattro punti e sono appaiate al secondo posto nel raggruppamento, a una lunghezza dalla capolista Salisburgo. La squadra di Pioli ha pareggiato nella prima giornata per 1-1 col Salisburgo,  battuto 3-1 la Dinamo Zagabria nella seconda e perso all’andata per 3-0 col Chelsea. In campionato é reduce dal successo casalingo per 2-0 contro la Juventus ed é terzo, a pari merito con l’Udinese e a tre lunghezze dalla capolista Napoli, con 20 punti, con un cammino di sei partite vinte, due pareggiate e una persa, diciotto reti realizzate e nove incassate.  Il Chelsea haperso contro la Dinamo Zagabria, pareggiato per 1-1 con il Salisburgo e vinto 3-0 all’andata. In Premier League viene dal successo casalingo per 3-0 contro il Wolverhampton ed é quinto con 16 punti, frutto di cinque vittorie, un pareggio e due sconfitte, tredici gol fatti e dieci subiti.L’unica altra sfida giocata contro il Chelsea a San Siro risale alla prima fase a gironi dell’edizione 1999/00 ed è terminata in parità – 1-1 il risultato finale.

QUI MILAN – Pioli, oltre a Adli che é fuori lista UEFA, dovrà rinunciare anche agli infortunati Ibrahimovic, Florenzie Maignan, ai quali nelle ultime ore si é aggiunto De Keteleare che ha accusato un affaticamento. Dovrebbe affidarsi al consolidato modulo 4-2-3-1 con Tatarusanu in porta e con la difesa a quattro composta al centro da Tomori e Gabbiae sulle fasce da Kalulu e Theo Hernandez. In mediana spazio a Tonali e a Bennacer. Sulla trequarti Krunic, Brahim Diaz e Leao, di supporto all’unica punta Giroud.

QUI CHELSEA – Potter dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 con Mendy tra i pali e con Koulibaly, Thiago Silva, e Cucurella pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Jorginho e Kovavic mentre sulle corsie esterne agirannoJames e Chilwell. Unica punta Aubameyang, davanti ai trequartisti Mount e Sterling.

Le probabili formazioni di Milan – Chelsea

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Krunic, Brahim Diaz, Leão; Giroud. Allenatore: Pioli

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Koulibaly, Thiago Silva, Cucurella; James, Kovacic, Jorginho, Chilwell; Mount, Sterling; Aubameyang. Allenatore: Potter

Dove vedere la partita in tv e streaming

Il match sarà visibile in chiaro su Canale 5 e Sky Sport. In streaming sul sto di Sportmediaset e Mediaset Infinity; per i solo abbonati Sky anche su SkyGo, app scaricabile gratuitamente. Un’altra alternativa é rappresentata da Now Tv.