Le probabili formazioni della 2° giornata di Serie B 2022/2023

70

serie b 2

La 2° giornata del campionato di Serie B si gioca tra il 19 e 21 agosto. Apre Bari – Palermo, big match Frosinone – Brescia

BARI –  Il campionato di calcio di Serie B 2022/2023 é arrivato alla seconda giornata, che si articola su tre giorni, dal 19 al 21 agosto. Si comincia venerdì sera con Bari – Palermo: una sfida tra due squadre neopromosse con ambizioni importanti. Sabato sera il Genoa, dopo la vittoria sul campo del Venezia, cerca conferme in casa contro il Benevento: un remake della sfida di Coppa Italia di poco meno di due settimane fa quando fu il Grifone ad avere la meglio. L’Ascoli, dopo aver battuto 2-1 la Ternana, ospita la SPAL, che domenica scorsa ha perso in casa contro la Reggina.Il Perugia, che finora, negli impegni ufficiali, ha sempre perso riceve il Parma che, nonostante col Bari non sia riuscito ad andare oltre il 2-2, resta una candidata ai playoff. Tra le squadre in testa alla classifica a punteggio pieno ci sono anche Brescia e Frosinone, protagonista allo “Stirpe” di uno scontro diretto. Il Cittadella gioca sul campo ostico del neoretrocesso Cagliari e il Cosenza ospita il Modena. Il Sudtirol va a caccia dei primi punti in assoluto nel torneo cadetto al Druso contro il Venezia. Chiude il programma Pisa-Como.

PROBABILI FORMAZIONI PARTITE DEL 19, 20, 21 AGOSTO

Venerdì 19 agosto

Bari – Palermo

Bari (4-3-1-2): Caprile; Pucino, Di Cesare, Terranova, Ricci; Maita, Maiello, Folorunsho; Botta; Antenucci, Cheddira.  Allenatore: Mignani

Palermo (4-2-3-1): Pigliacelli; Buttaro, Lancini, Marconi, Sala, Damiani, Broh; Valente, Fella, Floriano; Brunori. Allenatore: Corini.

20.45

Sabato 20 agosto

20.45

Ascoli – Spal

Ascoli (4-3-3): Leali; Donati, Botteghin, Bellusci, Falasco; Caligara, Buchel, Collocolo; Bidaoui, Dionisi, Gondo Allenatore: Bucchi.

Spal (4-3-1-2): Alfonso; Dickmann, Dalle Mura, Meccariello, Tripaldelli; Maistro, Viviani, Zanellato; Mancosu; La Mantia, Moncini. Allenatore: Venturato.

Genoa – Benevento

Genoa (4-2-3-1): Martinez; Hefti, Bani, Dragusin, Pajac; Badelj, Sturaro; Gudmundsson, Ekuban, Portanova; Coda. Allenatore: Blessin.

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Pastina, Glik, Foulon; Acampora, Viviani, Karic; Tello, La Gumina, Farias. Allenatore: Caserta.

Perugia – Parma

Parma (4-2-3-1): Buffon; Delprato, Valenti, Romagnoli, Oosterwolde; Estevez, Bernabé; Man, Vazquez, Mihaila; Inglese. Allenatore: Pecchia.

Perugia (3-5-2): Gori; Sgarbi, Vulikic, Dell’orco; Casasola, Santoro, Vulic, Kouan, Lisi; Melchiorri, Di Serio. Allenatore: Castori.

Domenica 21 agosto

Cagliari – Cittadella

Cagliari (4-3-1-2): Radunovic; Di Pardo, Goldaniga, Altare, Carboni; Deiola, Viola, Rog; Pereiro; Lapadula, Pavoletti. Allenatore: Liverani.

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Frare, Del Fabro, Felicioli; Branca, Danzi, Vita; Antonucci; Asencio, Embalo. Allenatore: Gorini.

Cosenza – Modena

Cosenza (4-3-2-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Meroni, Panico; Voca, Vallocchia, Florenzi; D’urso, Brignola; Larrivey. Allenatore: Dionigi.

Modena (4-3-1-2): Gagno; Oukhadda, De Maio, Pergreffi, Azzi; Magnino, Gerli, Gargiulo; Mosti; Diaw, Falcinelli. Allenatore: Tesser.

Frosinone – Brescia

Frosinone (4-3-3): Turati; Oyono, Szyminski, Lucioni, Cotali; Boloca, Kone, Rohden; Garritano, Moro, Caso. Allenatore: Grosso.

Brescia (4-3-1-2): Lezzerini; Karacic, Cistana, Adorni, Huard; Bisoli, Van de Looi, Ndoj; Moreo; Bianchi, Ayè. Allenatore: Clotet.

Pisa – Como

Pisa (4-3-2-1): Nicolas; Esteves, Calabresi, Canestrelli, Beruatto; Marin, Touré, Ionita; Cissè, Sibilli; Torregrossa. Allenatore: Maran.

omo (3-5-2): Ghidotti; Odenthal, Scaglia, Binks; Iovine, Fabregas, Bellemo, Baselli, Ioannou; Mancuso, Cerri. Allenatore: Gattuso.

Südtirol – Venezia

Sudtirol (4-3-3): Iacobucci; De Col, Barison, Curto, D’orazio; Nicolussi Caviglia, Pompetti, Tait; Carretta, Mazzocchi, Rover. Allenatore: Greco

Venezia (4-3-3): Joronen; Zampano, Wisniewski, Ceccaroni, Zabala; Andersen, Busio, Tessmann; Pierini, Novakovich, Haps. Allenatore: Javorcic.

Ternana – Reggina

Ternana (4-3-2-1): Iannarilli; Ghiringhelli, Capuano, Bogdan, Martella; Palumbo, Di Tacchio, Coulibaly; Partipilo, Pettinari; Donnarumma. Allenatore: Lucarelli

Reggina (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Camporese, Cionek, Gagliolo; Majer, Crisetig, Obi; Cicerelli, Menez, Canotto. Allenatore: Inzaghi.