Fantacalcio, 20° giornata di Serie A: chi gioca?

421

Serie A 2018 2019

In evidenza la sfida Roma – Torino e Napoli – Lazio. Tutta da gustare Fiorentina – Sampdoria, Muriel dal 1° minuto?

ROMA – Sarà Roma – Torino a dare il via al primo turno del girone di ritorno. Nella sera di domenica andrà in scena il big match di giornata Napoli – Lazio. Andiamo a vedere, partita per partita, le probabili formazioni previste, ricordando che nel link qui di seguito potete trovare gli ultimi aggiornamenti con squalificati, indisponibili e panchine.

Le probabili formazioni della 20° giornata

ROMA – TORINO

La Roma dovrebbe schierarsi con il 4-2-3-1 con Karsdorp in vantaggio su Florenzi per la fascia destra.Dietro a Dzeko agiranno Zaniolo, Kluivert e Under, mentre Pellegrini ritroverà la mediana. Il Torino scenderà in campo con il solito 3-5-2 con De Silvestri e Ansaldi esterni di centrocampo. Le due punte saranno Belotti e Iago Falque.

UDINESE – PARMA

Nei friulani dovrebbe esserci dal primo minuto Okaka al fianco di Lasagna vista l’assenza per squalifica di Pussetto. Nel Parma Kucka dovrebbe avere da subito una maglia da titolare nella mediana dove saranno presenti anche Stulac e Barillà.

INTER – SASSUOLO

L’Inter dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1 con Vecino e Brozovic davanti alla difesa. Dietro a Icardi agiranno Politano, Nainggolan e Perisic. Nel Sassuolo rientrerà Boateng che dovrebbe essere titolare al centro dell’attacco.

FROSINONE – ATALANTA

L’attacco del Frosinone dovrebbe essere composto da Campbell e Pinamonti viste le numerose trattative di mercato che riguardano Ciano e Ciofani. L’Atalanta scenderà in campo con il solito tridente Zapata – Ilicic – Gomez. Per la fascia destra Castagne è in vantaggio su Gosens.

SPAL – BOLOGNA

Nella SPAL rientrerà dal primo minuto, dopo l’infortunio, Manuel Lazzari. In attacco è favorita la coppia Petagna – Antenucci. Nel Bologna partiranno dall’inizio i due nuovi innesti Sansone, che farà coppia con Santander, e Soriano. Orsolini, al momento, è in vantaggio di Dijks come esterno di centrocampo.

FIORENTINA – SAMPDORIA

Pioli si affiderà al solito 4-3-3, ma questa volta nel tridente offensivo ci sarà Muriel insieme a Simeone e Chiesa. A centrocampo stazioneranno Veretout, Benassi e Fernandes. La Samp si affiderà, in attacco, a Quagliarella e Caprari che saranno supportati da Ramirez, in leggero vantaggio su Saponara.

CAGLIARI – EMPOLI

Nei sardi partirà dal primo minuto Birsa che si posizionerà alle spalle di Joao Pedro e Pavoletti. Barella sarà in mediana con Ionita e Bradaric. Nell’Empoli non ci sarà La Gumina, fermo per infortuno, per questo motivo nella coppia di attacco con Caputo ci sarà Zajc. Ballottaggio 50 e 50 tra Brighi e Ucan per una maglia da titolare.

NAPOLI – LAZIO

Il Napoli dovrà far fronte a tre squalifiche più l’infortunio di Hamsik, per questo potrebbe schierarsi con Luperto al fianco di Maksimovic. A centrocampo i due interni dovrebbero essere Diawara e Zielienski con Callejon e Fabian Ruiz esterni. In attacco il duo formato da Milik e Mertens. Nella Lazio Lulic si dovrebbe posizione a destra con Lukaku che partirà dal primo minuto a sinistra. Luis Alberto sarà arretrato a centrocampo con Milinkovic e Leiva. In attacco sarà Correa la spalla di Immobile.

GENOA – MILAN

Nel Genoa dovrebbe partire dal primo minuto a centrocampo Rolon, mentre in attacco Favilli farà le veci di Piatek che è squalificato. Nel Milan Higuan dovrebbe accomodarsi in panchina per far spazio a Cutrone che sarà supportato lateralmente da Suso e Calhanoglu. I tre di centrocampo potrebbero esse Mauri, Bakayoko e Paqueta.

JUVENTUS – CHIEVO

In porta nei bianconeri dovrebbe esserci Perin. In attacco Bernardeschi e Dyabala saranno le ali con Ronaldo punta centrale. Il Chievo dovrebbe rispondere con Stepinski e Pellissier che guideranno l’attacco con Giaccherini che sarà in mediana.

Articoli correlati