Le probabili formazioni della 9° giornata di Serie B 2022/2023

72

serie b 3

La 9° giornata del campionato di Serie B si gioca tra il 14 e il 16  ottobre. Apre Venezia – Frosinone, chiude Perugia – Sudtirol

VENEZIA –  Il campionato di Serie B é giunto alla nona giornata, articolata su tre giorni, dal 14 al 16 ottobre. Si comincia venerdì sera con l’anticipo Venezia – Frosinone: una sfida che, sulla carta, si preannuncia equilibrata dove i lagunari vorranno centrare la prima vittoria casalinga stagionale. In testa alla classifica, con 18 punti, ci sono due squadre: Reggina e Bari. La Reggina viene dal successo per 3-0 nel derby col Cosenza e sarà impegnata a Parma.; il Bari, invece, dopo aver espugnato il campo del Venezia, riceverà l’Ascoli. A quota 16 troviamo la sorprendente Ternana, che viene da tre vittorie di fila e che giocherà a Benevento. A pari merito con gli umbri c’é il Brescia, che affronterà la difficile trasferta di Cagliari, Più sotto ancora, con 15 punti Frosinone e Genoa; detto dei ciociari, il Grifone cercherà sul campo del Cosenza di portare punti preziosi per non perdere terreno dalla vetta della classifica e di sfatare una tradizione sfavorevole. Atteso a Cittadella il debutto sulla panchina della Spal dell’ex azzurro Daniele De Rossi. Il neopromosso Modena, che dopo un impatto frastornante con la nuova categoria sembra aver ingranato la marcia giusta, sfiderà il Como, che ha appena centrato la prima vittoria stagionale contro il Perugia: la formazione lariana, che dopo un mercato estivo promettente, era attesa a recitare una parte da protagonista, deve risalire dalla zona calda della classifica per poi poter raggiungere l’obiettivo dei playoff. In programma anche Palermo – Pisa, sfida che mette di fronte che finora sono state decisamente al di sotto delle aspettative: soprattutto i toscani, finalisti dei playoff della scorsa stagione e oggi relegati nelle retrovie. Chiuderà il turno il posticipo domenicale tra Perugia e Sudtirol: gli umbri sono a caccia di una vittoria che potrebbe consentirgli di abbandonare l’ultimo posto in classifica, gli altoatesini in cerca di conferme dopo i risultati utili degli ultimi turni.

Ricordiamo che tutti gli incontri verranno trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Le gare saranno visibili visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart.

PROBABILI FORMAZIONI PARTITE DEL 14, 15 E 16 OTTOBRE 2022

Venerdì 14 ottobre

20.30

Venezia – Frosinone

VENEZIA (3-5-2): Joronen; Wisniewski, Modolo, Ceccaroni; Johnsen, Andersen, Busio, Cuisance, Haps; Novakovic, Pohjanpalo. Allenatore: Javorcic

FROSINONE (4-2-3-1): Turati; Sampirisi, Lucioni, Szyminski, Cotali; Mazzitelli, Rohden; Ciervo, Garritano, Caso; Moro. Allenatore: Fabio Grosso

Sabato 15 ottobre

Benevento – Ternana

BENEVENTO (3-4-2-1): Paleari; Leverbe, Capellini, Pastina; Improta, Karic, Acampora, Letizia; Ciano, Tello, Farias. Allenatore: Cannavaro.

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli; Mantovani, Sørensen, Capuano, Corrado; Coulibaly, Di Tacchio, Cassata; Partipilo, Palumbo; Donnarumma. Allenatore: Lucarelli.

Cagliari – Brescia

CAGLIARI (4-3-3): Radunovic; Di Pardo, Goldaniga, Altare, Barreca; Nandez, Makoumbou, Viola; Mancosu, Falco, Lapadula. Allenatore: Liverani

Probabile formazione Brescia (4-3-2-1): Lezzerini; Jallow, Papetti, Adorni, Mangraviti; Van De Looi, Bisoli , Bertagnoli; Galazzi, Benali, Ayè. Allenatore: Clotet

Cittadella – Spal

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Visentin, Frare, Mattioli; Pavan, Vita, Branca; Antonucci, Asencio, Lores Varela. Allenatore: Edoardo Gorini

SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Fiordaliso, Meccariello, Dalle Mura, Celia; Valzania, Esposito, Proia; Zanellato; La Mantia, Moncini. Allenatore: Daniele De Rossi

Cosenza – Genoa

COSENZA (4-2-3-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Vaisanen, Panico; Voca, Brescianini; Brignola, D’Urso, Merola; Larrivey. Allenatore: Davide Dionigi.

GENOA (4-2-3-1): Martinez; Sabelli, Dragusin, Bani, Pajac; Frendrup, Strootman; Yalcin, Aramu, Albert; Coda. Allenatore: Blessin.

Modena – Como

MODENA (4-3-2-1): Gagno; Coppolaro, Pergreffi, Silvestri, Azzi; Magnino, Gerli, Mosti; Tremolada, Falcinelli; Diaw. Allenatore: Attilio Tesser

COMO (4-3-1-2): Vigorito; Vignali, Solini, Odenthal, Ioannou; Arrigoni, Baselli, Blanco; Fabregas; Cerri, Cutrone. Allenatore: Moreno Longo

Palermo – Pisa

PALERMO (4-3-3): Pigliacelli; Mateju, Nedelcearu, Bettella, Sala; Segre, Stulac, Saric; Elia, Brunori, Di Mariano. Allenatore: Eugenio Corini

PISA (4-3-2-1): Nicolas; Calabresi, Canestrelli, Barba, Beruatto; Marin, Ionita, Nagy; Tramoni, Sibilli, Gliozzi. Allenatore: Luca D’Angelo

Parma – Reggina

PARMA (4-2-3-1): Chichizola; Delprato, Osorio, Valenti, Oosterwolde; Estevez, Camara; Man, Vazquez, Sohm; Inglese. Allenatore: Pecchia

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Cionek, Gagliolo, Di Chiara; Fabbian, Majer, Hernani; Ricci, Menez, Rivas. Allenatore: Inzaghi

Bari – Ascoli

BARI (4-3-1-2): Caprile; Pucino, Di Cesare, Vicari, Ricci; Maita, Maiello, Folorunsho; Bellomo, Cheddira, Antenucci. Allenatore: Mignani

ASCOLI (3-5-2): Guarna; Salvi, Botteghin, Quaranta; Falzerano, Collocolo, Buchel, Caligara, Falasco; Gondo, Dionisi. Allenatore: Bucchi.

Domenica 16 ottobre

16.15

Perugia – Sudtirol

PERUGIA (4-2-3-1): Gori, Paz, Curado, Dell’Orco, Beghetto, Bartolomei, Santoro, Olivieri, Luperini, Lisi, Di Carmine. Allenatore: Baldini.

SUDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi, Berra, Zaro, Masiello, De Col, Belardinelli, Tait, Pompetti, Casiraghi, Mazzocchi, Odogwu. Allenatore: Bisoli.