Pronostici del 13 agosto 2022: Serie A e B in primo piano

52

pronostici sabato calciomagazine

I suggerimenti del giorno sabato 13 agosto 2022 sono dedicati agli anticipi della prima giornata di Serie A e B

Sabato 13 agosto si giocano gli anticipi della prima giornata di Serie A e Serie B. I pronostici di oggi riguardano complessivamente sei gare, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Milan – Udinese 1 (ore 18.30)

Gara valida per la prima giornata di Serie A.  I Campioni di Italia vogliono partire con il piede giusto, con l’obiettivo di ricominciare come si era finito. Le amichevoli precampionato hanno fornito a Pioli indicazioni piuttosto convincenti perché i rossoneri vinto contro Lemine Almenno, Colonia, Wolfsberger (5-0), Marsiglia (2-0), Vicenza (1-6)e Pergolettese (7-1), cedendo il passo soltanto ali ungheresi dello ZTE. Dal canto loro i friulani iniziano un nuovo percorso con Andrea Sottil in panchina al posto di Cioffi, passato al Verona. A luglio hanno vinto 11-0 contro il Rapid Lienz e per 2-1 contro i ciprioti del Pafos, pareggiato 3-3 contro l’Union Berlino; hanno, invece, perso per 2-1 sia contro il Bayer Leverkusen sia contro la Nazionale del Qatar e per 2-0 contro il Chelsea. I bianconeri hannp esordito in un impegno ufficiale domenica scorsa battendo per 2-1 la FeralpiSalò ai trentaduesimi di finale di Coppa Italia grazie alle reti di Deulofeu e Success.

Sampdoria – Atalanta 2 (ore 18.30)

Incontro valido per la prima giornata di Serie A. La squadra di Giampaolo si presenta all’appuntamento da imbattuta: finora ha, infatti, vinto 9-1 contro il Castiglione, 7-0 contro il Bienno e 2-0 contro il Brescia mentre ha pareggiato per 1-1 sia contro il Parma sia sul campo del Besiktas. Nel turno preliminare di Coppa Italia, venerdì scorso, i blucerchiati hanno eliminato la Reggina grazie a una rete messa a segno da Sabiri al 22′ della ripresa. L’Atalanta deve riscattare una annata che non l’ha vista qualificarsi alle Coppe europee dopo cinque anni di fila. La squadra di Gasperini ha vinto contro Gambarogno (12-1), Rappresentativa Valli Bergamasche (10-0) e Como, (4-0) ma nelle ultime due amichevoli sono arrivate altrettante battute di arresto contro Newcastle (1-0) e Valencia (2-1)

Lecce – Inter 2 (ore 20.45)

Gara valida per la prima giornata di Serie A. Il neopromosso Lecce, arrivata prima nella classifica dello scorso torneo cadetto, punta alla salvezza. Per la squadra di Baroni, però, la stagione non é iniziata nel migliore dei modi in quanto é stata eliminato trentaduesimi di finale dal Cittadella, che si é imposto per 2-3. Dal canto suo l’Inter riparte dallo Scudetto mancato al fotofinish, con l’obiettivo, questa volta, di non farselo sfuggire di mano. A tale proposito la squadra si é molto rafforzata sul mercato: sono arrivati il portiere Andre Onana, che andrà a contendersi il posto di portiere titolare con Handanovic, Mkhitaryan dalla Roma, Asllani dall’Empoli, Bellanova dal Cagliari e, dopo un anno di permanenza al Chelsea, i tifosi hanno potuto riabbracciare Romelo Lukaku.  Nelle amichevoli disputate ha vinto contro il Lugano (4-1), pareggiato contro Monaco (2-2) e Lione (2-2) e sia contro il Lens (0-1) sia contro il Villarreal (2-4).

Monza – Torino 1 (ore 20.45)

Incontro valido per la prima giornata di Serie A. La squadra di Stroppa si affaccia per la prima volta alla massima serie con l’ambizione di puntare subito a qualcosa in più di una tranquilla salvezza e, come ha dichiarato l’Amministratore Delegato Galliani, puntare negli anni alle Coppe Europee. A tale scopo, dal mercato sono arrivati giocatori di esperienza come Cragno, Carboni, Ranocchia, Sensi, Caprari e probabilmente non é ancora finita. Ai trentaduesimi di finale di Coppa Italia i brianzoli hanno eliminato il Frosinone battendolo per 3-2. Prima di allora, nelle amichevoli precampionato, i brianzoli avevano pareggiato 0-0 contro il Bellinzona e vinto contro il Lugano II (5-0), Piacenza (4-1), Renate (4-0), Novara (5-0) e Sangiuliano City (3-2).  Dal canto suo la squadra di Juric ha superato il turno di Coppa Italia rifilando un deciso 4-0 al Palermo mentre a luglio aveva perso 2-1 contro l’Eintracht Francoforte e 1-0 contro il Nizza e vinto per 2-0 contro il Mlada Boleslav, per 3-0 contro il Trabzonspor e per 1-0 contro i ciprioti dell’Apollon Limassol. Ancora aperto il mercato del club granata che a luglio ha visto partire, tra gli altri, Belotti e Bremer.

Cittadella – Pisa 1 (ore 20.45)

Match valido per la prima giornata di Serie B. Buon esordio stagionale per la squadra di Edoardo Gorini che ai trentaduesimi di Coppa Italia ha vinto, infatti, in rimonta e ai supplementari per 2-3 sul campo del Lecce grazie alla doppietta di Tukara e al gol di Asencio. L’obiettivo stagionale dei veneti resta quello di ottenere la qualificazione ai playoff che nella passata stagione é venuta a mancare dopo cinque anni di fila. É andata decisamente peggio ai toscani, battuti in casa per 1-4 dal Brescia. Reduci dalla mancata promozione in Serie A per aver perso la finale dei playoff contro il Monza, sono però pronti ripartire da dove erano rimasti: oggi in panchina siede Maran al posto di D’Angelo e sono arrivati per rafforzare la rosa giocatori importanti quali Cissè in prestito dall’Atalanta e Morutan dal Galatasaray.

Palermo – Perugia 1 (ore 20.45)

Match valido per la prima giornata di Serie B. I rosanero, dopo che nel primo turno eliminatorio avevano eliminato la Reggiana grazie a una tripletta di Brunori, ai trentaduesimi di finale sono incappati in una brutta sconfitta per 4-0 sul campo del Torino. Alla guida della squadra é stato chiamato a inizio settimana Eugenio Corini, dopo le dimissioni del tecnico Baldini e la breve parentesi in cui in panchina era andato Stefano Di Benedetto. L’obiettivo stagionale del neopromosso Palermo resta quello di mantenere la categoria. Fuori dalla Coppa Italia anche gli umbri, usciti sconfitti per 3-2 dal campo del Cagliari; nonostante questo il Perugia, allenato da Castori, parte con l’ambizione di giocarsi il tutto per tutto ai playoff.

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 13 agosto 2022

  • Milan – Udinese 1 (1.40)
  • Sampdoria – Atalanta 2 (1.80)
  • Lecce – Inter 2 (1.30)
  • Monza – Torino 1 (2.55)
  • Cittadella – Pisa 1 (2.40)
  • Palermo – Perugia 1 (2.20)