Pronostici del 14 agosto 2022: prima giornata di Serie A e B

61

pronostici domenica calciomagazine

I suggerimenti del giorno domenica 14 agosto 2022 sono dedicati alle gare valide per la prima giornata di Serie A e B

Domenica 14 agosto si giocano le gare valide per la prima giornata di Serie A e Serie B. I pronostici di oggi riguardano complessivamente sei gare, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Fiorentina – Cremonese 1 (ore 18.30)

Gara valida per la prima giornata di Serie A. Primo impegno ufficiale per la squadra di Italiano, che mira almeno a confermare il settimo posto della passata stagione e che a breve (andata il 18 agosto, ritorno il 25 agosto) si giocherà anche la qualificazione alla prossima Conference League contro la vincente del confronto tra Twente e Cukaricki. Per rafforzare l’organico al fine di conseguire detti obiettivi, sono arrivati dal mercato Luka Jovic, Mandragora e Gollini. Nelle amichevoli precampionato i viola hanno rifilato un 7-1 al Real Vicenza , un 4-1 al Trento e un 4-0 alla Triestina mentre hanno perso  contro i turchi del Galatasaray (2-1) e contro gli spagnoli del Betis (4-1) e non sono andati oltre lo 0-0 contro la Nazionale del Qatar. Dal canto suo la Cremonese, neopromossa in Serie A dopo ventisei anni di cadetteria, punterà a mantenere la categoria. Buon debutto ufficiale per la squadra di Alvini che ai trentaduesimi di finale di Coppa Italia ha battuto la Ternana per 3-2.

Lazio – Bologna 1 (ore 18.30)

Incontro valido per la prima giornata di Serie A. Primo impegno ufficiale per la squadra di Sarri, che mira a migliorare il quinto posto in classifica della passata stagione, che le é valso un posto nella prossima Europa League. Negli incontri finora disputati i biancocelesti hanno battuto la rappresentativa dell’Auronzo di Cadore, l’NK Dekani, la Triestina e il Prjmorie mentre hanno pareggiato a reti bianche contro la Nazionale del Qatar e sono incappati in due pesanti sconfitte, entrambe per 4-1, contro Genoa e Valladolid. Dal canto suo il Bologna punta a una salvezza tranquilla, con un occhio di riguardo alla parte sinistra della classifica. Buon esordio della squadra di Mihajlovic in Coppa Italia che si é qualificata ai sedicesimi di finale battendo il Cosenza grazie a una perla da fuori area di Sansone. Un risultato che ha fugato qualche perplessità derivante da una fase precampionato in cui aveva vinto contro Settaurense, Pinzolo e Castiglione delle Stiviere, ma era incappata in una sconfitta sia contro contro l’AZ Alkmaar (1-0) sia contro il Twente (4-1).

Salernitana – Roma 2 (ore 20.45)

Gara valida per la prima giornata di Serie A.  La squadra di Nicola, dopo aver ottenuto una salvezza alquanto rocambolesca, mira a un campionato più tranquillo. Imbattuta nelle amichevoli precampionato, é però incappata in una brutta sconfitta per 0-2 contro il Parma ai trentaduesimi di finale della Coppa Italia, che le é costata l’eliminazione dalla competizione.  Detentrice della Conference League, la Roma di Mourinho parte, invece, con grandi ambizioni, spinta anche dall’entusiasmo portato dai nuovi arrivi Paulo Dybala e di Georginio Wijnaldum. Nelle amichevoli disputate in questo periodo i giallorossi hanno vinto contro Trastevere (5-0) Sunderland (2-0), Portimonense (2-0) e Tottenham (1-0) e, davanti a 65mila spettatori all’Olimpico per 5-0 contro lo Shakhtar Donetsk; ha pareggiato col Nizza (1-1)e perso contro lo Sporting (3-2).

Spezia – Empoli 1 (ore 20.45)

Incontro valido per la prima giornata di Serie A. Una sfida tra due squadre accomunate dall’obiettivo salvezza e dal fatto di essersi affidate, per conseguirlo, alla guida tecnica di un nuovo allenatore. Sulla panchina delle Aquile oggi c’é Ivan Gotti al posto di Thiago Motta e finora sono imbattute: nelle amichevoli precampionato hanno vinto 8-0 con i dilettanti del Gherdeina, 2-1 col Bochum, 3-0 con lo Jablonek, 8-0 con l’ASV Stegen, 5-1 col Padova e pareggiato 2-2 contro un avversario di spessore quale é l’Angers mentre in Coppa Italia si sono qualificate per i sedicesimi di finale travolgendo il Como per 5-1. All’Empoli Paolo Zanetti ha preso il posto in panchina di Aureliano Andreazzoli; per tentare di migliorare il quattordicesimo posto in classifica della passata stagione sono,  inoltre, arrivati Mattia Destro a titolo definitivo dal Genoa, il portiere sloveno Lovro Stubljar, l’altro numero uno Vicario dal Cagliari, Martín Satriano in prestito dall’Inter e Razvan Marin,  in prestito dal Cagliari. Buono il debutto ufficiale degli azzurri, che ai trentaduesimi di finale della Coppa Italia hanno battuto la SPAL dopo i tempi supplementari grazie al gol decisivo di Arena.

SPAL – Reggina 1 (ore 20.45)

Match valido per la prima giornata di Serie B.  Ottimo inizio di stagione per la squadra di Venturato che ai trentaduesimi di finale di Coppa Italia é andata a vincere in rimonta sul campo dell’Empoli grazie alle reti di Dickmann e Arena. Poteva cominciare meglio il percorso della Reggina di Filippo Inzaghi, che ha perso di misura a Marassi contro la Sampdoria ma ha dimostrato buon gioco ed é stata sfortunata in alcuni episodi decisivi come il gol annullato a Crisetig e il rigore fallito da Cicerelli.

Venezia – Genoa 2 (ore 20.45)

Match valido per la prima giornata di Serie B. Una sfida tra due squadre appena retrocesse, che si apprestano ad affrontare il torneo cadetto con grandi ambizioni di risalita immediata nella massima serie. Dopo l’incontro le due società dovrebbero concludere un’importante operazione di mercato: il centrocampista arancioverde Mattia Aramu dovrebbe passare a titolo definitivo al Grifone in cambio dell’esterno Antonio Candela e di un conguaglio di circa due milioni di euro; al Venezia si dovrebbe anche trasferire in prestito l’attaccante Gabriel Charpentier, lo scorso campionato al Frosinone ma di proprietà del Genoa. Tornando al campo, i lagunari, oggi guidati da Javorcic, non hanno iniziato nel modo migliore la stagione poiché sono stati eliminati ai trentaduesimi di finale della Coppa Italia perdendo 2-3 contro l’Ascoli. É andata decisamente meglio, ai rossoblù di Blessin, che, invece, grazie a una doppietta di Gudmundsson e a un gol del nuovo arrivato Coda, hanno eliminato il Benevento.

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 14 agosto 2022

  • Fiorentina – Cremonese 1 (1.38)
  • Lazio – Bologna 1 (1.60)
  • Salernitana – Roma 2 (1.47)
  • Spezia – Empoli 1 (2.50)
  • SPAL – Reggina 1 (1.80)
  • Venezia – Genoa 2 (2.40)