Qualificazioni Euro 2020 – I risultati del terzo turno

198

Il resoconto del terzo turno di qualificazioni per Euro 2020: Barella, Insigne e Bonucci affondano la Grecia.

ATENE – Lo scorso weekend è terminato il terzo turno di qualificazioni per Euro 2020, gli Europei che si terranno la prossima estate in giro per l’Europa. Continuano ad arrivare buoni segnali dalla Nazionale targata Mancini, che vince per 0-3 sul campo della Grecia grazie ai gol di Barella, Insigne e Bonucci, arrivate nella prima frazione di gioco. Gli Azzurri, quindi, si ritrovano al primo posto del gruppo J con nove punti conquistati in tre partite, tre in più della Finlandia che segue al secondo posto. L’antagonista principale dell’Italia, però, è la Bosnia di Dzeko e Pjanic, che ha soli quattro punti e che affronteremo domani sera a Torino nel quarto turno di qualificazioni. Nel girone A riposa l’Inghilterra per via delle fasi finali della Nations League, vinta dal Portogallo, ma rimane  in testa al girone con sei punti. Nel girone B l’Ucraina cala il pokerissimo contro la Serbia e vola in solitaria al primo posto in classifica con 7 punti, mentre il Portogallo è fermo a quota 2, ma con una partita in meno. Nel girone C la Germania batte agevolmente la Bielorussia, ma vince anche l’Irlanda del Nord che fa 3 su 3 e rimane in testa al girone, con una partita in più rispetto ai tedeschi e all’Olanda, quest’ultima a quota 3 ed impegnata nella Nations League, così come la Svizzera che riposa nel gruppo D e lascia l’Irlanda in prima posizione. Nel gruppo E testa a testa tra Ungheria e Croazia, quest’ultima reduce dalla vittoria contro il Galles. Tutto facile per la Spagna nel gruppo F: gli iberici calano il poker alle Isole Faroe e volano in testa al girone, in attesa dello scontro diretto di questa sera contro la Svezia, che insegue con due punti di svantaggio. Non è dello stesso avviso la Francia, che cade sul campo della Turchia  per 2-0 nel girone H, mentre la Polonia vince contro la Macedonia grazie al gol del milanista Piatek e mantiene la prima posizione nel gruppo G. Trascinato dagli “italiani” anche il Belgio, che batte per 3-0 il Kazakistan con i gol di Mertens, Castagne e Lukaku, che valgono la vetta della classifica del gruppo I.

I risultati del terzo turno di qualificazioni per Euro 2020

GIRONE A

Repubblica Ceca – Bulgaria 2-1

Montenegro – Kosovo 1-1

GIRONE B

Lituania – Lussemburgo 1-1

Ucraina – Serbia 5-0

GIRONE C

Estonia – Irlanda del Nord 1-2

Bielorussia – Germania 0-2

GIRONE D

Georgia – Gibilterra 3-0

Danimarca – Irlanda 1-1

GIRONE E

Croazia – Galles 2-1

Azerbaigian – Ungheria 1-3

GIRONE F

Isole Faroe – Spagna 1-4

Svezia – Malta 3-0

Norvegia – Romania 2-2

GIRONE G

Lettonia – Israele 0-3

Macedonia – Polonia 0-1

Austria – Slovenia 1-0

GIRONE H

Islanda – Albania 1-0

Moldavia – Andorra 1-0

Turchia – Francia 2-0

GIRONE I

Russia – San Marino 9-0

Belgio – Kazakistan 3-0

Scozia – Cipro 2-1

GIRONE J

Armenia – Liechtenstein 3-0

Finlandia – Bosnia 2-0

Grecia – Italia 0-3

Articoli correlati