Amichevoli e qualificazioni, il quadro degli impegni delle nazionali dall’11 al 15 novembre

Russia 2018 World Cup Campionato del MondoDurante la sosta dei maggiori campionati, le rappresentative nazionali si sfidano per qualificarsi al mondiale 2018 in Russia e per provare nuovi moduli e formazioni anche nelle amichevoli.

L’11 novembre si apre la quarta giornata di qualificazioni per Russia 2018. Alle 18 il Montenegro, capolista nel girone E, fa visita all’Armenia fanalino di coda. Alle 20.45 si sfidano, invece, le altre squadre del gruppo E, insieme ai gruppi C ed F. L’unica eccezione è data da Francia-Svezia, facenti parte del gruppo A.

Il giorno dopo spazio ai gruppi D, G (ore 20.45 Liechtenstein-Italia) ed I. Infine, il 13 novembre, si conclude la quarta giornata, con le restanti partite del girone A, insieme ai gruppi B e H. Per quanto riguarda le amichevoli, invece, spiccano Paesi Bassi-Belgio il 9 novembre alle 20.45, Italia-Germania e Inghilterra-Spagna il 15 novembre rispettivamente alle 20.45 e alle 21.00.

Qualificazioni Mondiali Russia 2018 le partite dell’11, 12 e 13 novembre

11 Novembre 2016

18.00

Armenia-Montenegro (E)

20.45

Francia-Svezia (A)

San Marino-Germania (C)

Repubblica Ceca-Norvegia (C)

Irlanda del Nord-Azerbaigian (C)

Danimarca-Kazakistan (E)

Romania-Polonia (E)

Inghilterra-Scozia (F)

Malta-Slovenia (F)

Slovacchia-Lituania (F)

12 Novembre 2016

18.00

Georgia-Moldavia (D)

Austria-Irlanda (D)

Croazia-Islanda (I)

19.45

Turchia-Kosovo (I)

20.45

Galles-Serbia (D)

Albania-Israele (G)

Spagna-Macedonia (G)

Liechtenstein-Italia (G)

Ucraina-Finlandia (I)

13 Novembre 2016

17.00

Cipro-Gibilterra (H)

18.00

Lussemburgo-Paesi Bassi (A)

Bulgaria-Bielorussia (A)

Ungheria-Andorra (B)

20.45

Portogallo-Lettonia (B)

Svizzera-Isole Far Oer (B)

Belgio-Estonia (H)

Grecia-Bosnia ed Erzegovina (H)

Il quadro delle amichevoli dal 9 al 15 novembre

9 Novembre 2016

Siria-Singapore (13.00)

Tagikistan-Turkmenistan (13.00)

Filippine-Kirghizistan (13.00)

Emirati Arabi-Bahrein (16.20)

Grecia-Bielorussia (20.15)

Olanda-Belgio (20.45)

10 Novembre 2016

Uzbekistan-Giordania (13.00)

Libano-Palestina (16.30)

Qatar-Russia (17.00)

11 Novembre 2016

Giappone-Oman (11.20)

Corea del Sud-Canada (12.00)

14 Novembre 2016

Polonia-Slovenia (20.45)

15 Novembre 2016

Russia-Romania (17.00)

Malta-Islanda (19.00)

Ucraina-Serbia (20.00)

Ungheria-Svezia (20.00)

Repubblica Ceca-Danimarca (20.30)

Irlanda del Nord-Croazia (20.45)

Austria-Slovacchia (20.45)

Italia-Germania (20.45)

Francia-Costa d’Avorio (21.00)

Inghilterra-Spagna (21.00)

A cura di Simone Bortune