Quinto al Mare ricorda Gianluca Vialli dedicandogli il “suo” molo

48
molo Quinto al mare
molo Quinto al mare – Foto L’Opinionista

Depositata presso il Comune di Genova la delibera per intitolare al campione scomparso lo scorso 6 gennaio quel molo a lui così caro

GENOVA – Quinto al mare é un quartiere di Genova, che dista circa otto km dal centro cittadino. Gianluca Vialli vi ha abitato negli anni in cui militava nella Sampdoria, ai tempi in cui con il compagno di squadra e amico Roberto Mancini formava la coppia dei Gemelli del Gol.

Nei giorni scorsi é stata depositata presso il Comune di Genova la delibera per intitolare al campione recentemente e prematuramente scomparso il molo di Quinto al Mare. Quel molo che Vialli vedeva ogni giorno spalancando la finestra di casa sua e che é stato anche inserito in una scena del docufilm “La Bella Stagione” del regista Marco Ponti. L’iniziativa é partita dal Municipio Levante e porta la firma del presidente Federico Bogliolo. Un gesto per omaggiare un giocatore e, prima di tutto, un uomo che tutti in zona ricordano con stima e affetto e che porteranno nel cuore per sempre.

Gianluca Vialli é scomparso a Londra lo scorso 6 gennaio, all’età di 58 anni, dopo una lunga malattia. Era arrivato alla Sampdoria nell’estate del 1984. Con la maglia blucerchiata ha disputato sette stagioni, per un totale di 223 presenze e 85 reti; ha vinto uno Scudetto nell’anno 1990-1991, tre Coppa Italia e Una Coppa delle Coppe e una Supercoppa italiana.