Reggiana – Teramo 5-0: diretta live e risultato finale

1249

Reggiana Teramo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Reggiana – Teramo del 19 dicembre 2021 in diretta: formazioni e risultato con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la diciannovesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022

REGGIO EMILIA – Domenica 19 dicembre, alle ore 17.30, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, andrà in scena Reggiana – Teramo, gara valida per la diciannovesima giornata del Girone B di Serie2021/2022. I padroni di casa vengono dal successo esterno di misura contro l’Entella e sono primi in classifica, a pari merito con il Modena, con 42 punti, frutto di dodici vittorie e sei pareggi e con 32 gol fatti e subito 10. Gli ospiti sono reduci dalla pesante sconfitta casalinga per 0-4 contro l’Ancona Matelica e sono quindicesimi, a pari merito con la Fermana, a quota 19 punti, con un cammino di quattro partite vinte, sette pareggiate e sette perse e con 18 reti realizzate e 30 incassate. A dirigere il match sarà diretta dal sig. Adalberto Fiero di Pistoia, coadiuvato dagli assistenti, i sigg. Giacomo Pompei di Pesaro e Giuseppe Trischitta di Messina, quarto ufficiale il sig. Cristian Robilotta di Sala Consilina (SA).

Tabellino

REGGIANA: Venturi G., Camigliano A., Cigarini L. (dal 19′ st Neglia S.), Contessa S., Cremonesi M., Lanini E., Luciani A., Radrezza I. (dal 19′ st Muroni M.), Rosafio M. (dal 31′ st Chiesa D.), Rossi F. (dal 31′ st Sorrentino D.), Zamparo L. (dal 19′ st Scappini S.). A disposizione: Marconi A., Voltolini M., Anastasio A., Chiesa D., Libutti L., Muroni M., Neglia S., Scappini S., Sorrentino D..

TERAMO: Perucchini F., Arrigoni A., Birligea D. (dal 18′ st Viero F.), Bouah D. (dal 33′ st Rillo F.), Fiorani M. (dal 18′ st Pinto P.), Hadziosmanovic C., Kyeremateng N. (dal 35′ pt Bernardotto G.), Malotti M., Mungo D., Piacentini M., Trasciani D.. A disposizione: Agostino G., Tozzo A., Bellucci N., Bernardotto G., Cuccurullo M., Di Dio F., Ndrecka A., Pinto P., Rillo F., Rosso S., Surricchio J., Viero F.

Reti: al 9′ pt Lanini E. (Reggiana), al 12′ pt Lanini E. (Reggiana), al 43′ pt Cremonesi M. (Reggiana), al 6′ st Cremonesi M. (Reggiana), al 45′ st Neglia S. (Reggiana).

Ammonizioni: al 39′ pt Cigarini L. (Reggiana), al 21′ st Rosafio M. (Reggiana) al 1′ pt Kyeremateng N. (Teramo), al 12′ st Mungo D. (Teramo), al 36′ st Hadziosmanovic C. (Teramo).

I convocati del Teramo

Portieri: 22 Agostino, 32 Perucchini, 1 Tozzo.
Difensori: 19 Bellucci, 13 Bouah, 2 Hadziosmanovic, 3 Ndrecka, 26 Piacentini, 18 Pinto, 23 Rillo, 4 Trasciani.
Centrocampisti: 6 Arrigoni, 24 Cuccurullo, 28 Fiorani, 10 Mungo, 17 Surricchio, 8 Viero.
Attaccanti: 9 Bernardotto, 21 Birligea, 30 Di Dio, 29 Kyeremateng, 7 Malotti, 20 Rosso.

Le dichiarazioni di Guidi alla vigilia

«La situazione è complicata sia per la brutta prestazione fatta con l’Ancona che per le notizie societarie. Noi non possiamo far altro che produrre una reazione forte per cancellare l’ultima brutta prestazione, ce lo impone la nostra professione e sappiamo di dover dare qualcosa in più perché quanto fatto sinora non basta, la classifica piange pur rimanendo in linea con gli obiettivi iniziali. Domenica affrontiamo una squadra con un ruolino di marcia straordinario, tuttora imbattuta e che sta giocando benissimo: in rosa hanno interpreti che hanno calcato campi della massima serie. Noi dovremo correre più di loro, con grande intensità e con la consapevolezza di saper soffrire e forse dare il massimo potrebbe non bastare, ma non dovremo avere un atteggiamento passivo, né vivere di rimpianti. Scenderanno in campo i calciatori più affidabili, ma conservo tuttora tanti dubbi: tranne Lombardo, Rossetti e Soprano, dovrei avere tutti a disposizione. Fino a poche settimane fa eravamo una delle squadre che concedeva meno tiri in porta in tutto il girone, domenica abbiamo smesso di giocare dopo lo 0-2 e questo non deve accadere, le problematiche sono più mentali perché ogni partita va interpretata sempre con grande furore agonistico e personalità, con la voglia di non perdere i duelli anche a gara finita. La società ci è molto vicina, in un momento delicato come questo abbiamo già ricevuto gli emolumenti di novembre: è un gesto da apprezzare e che deve infonderci fiducia nel dare, tutti, qualcosa in più, aggrappandoci sulle nostre forze, consapevoli delle difficoltà che incontreremo, ma sarà una partita bella da giocare. Vorrei vedere una prova d’orgoglio e di carattere della mia squadra, se poi gli avversari saranno più bravi di noi, stringeremo loro la mano».

La presentazione del match

QUI REGGIANA – Mancherà lo squlificatoSciaudone. La squadra di Diana potrebbe adottare il modulo 3-5-2, con Voltolini in porta e Luciani, Rozzio e Cauz a comporre il blocco difensivo. In cabina di regia potremmo trovare dal 1′ Cigarini con Radrezza e Muroni mezz’ali; sulle fasce Guglielmotti e Contessa. Coppia d’attacco formata da Lanini e Zamparo.

QUI TERAMO – Guidi recupera  Perucchini, Bouah e Hadziosmanovic. Indisponibili Lombardo, Montaperto e Rossetti, squalificato Soprano. Probabile modulo 4-3-3 per il Teramo con Perucchino in porta e retroguardia formata dalla coppia centrale Trasciani-Piacentini e ai lati da Hadziosmanovic e Bouah. A centrocampo Mungo, Arrigoni e Viero. Tridente offensivo composto da Rosso, Bernadotto e Kyeremateng.

Le probabili formazioni di Reggiana – Teramo

REGGIANA (3-5-2): Voltolini; Luciani, Rozzio, Cauz; Guglielmotti, Radrezza, Cigarini, Muroni, Contessa; Zamparo, Lanini. Allenatore: Aimo Diana.

TERAMO (4-3-3): Perucchini; Bouah, Trasciani, Piacentini, Hadziosmanoivc; Mungo, Arrigoni, Viero; Rosso, Bernardotto, Kyeremateng. Allenatore: Federico Guidi.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.

Articoli correlati