Riflessioni del dopo Juve-Roma. Chiellini: “Che peccato aver pareggiato”

Il giorno dopo Juve-Roma, è tornato a parlare uno dei protagonisti del match dell’Olimpico di Torino, Giorgio Chiellini, reduce da una forte contusione alla testa ma comunque uno degli ultimi ad arrendersi: “Salve a tutti, per prima cosa volevo rassicurarvi sulla mia salute – ha detto ai microfoni del suo sito ufficiale -. Mi hanno messo 7 punti sulla testa ma per fortuna non è niente di grave, solo un bel taglio. Ieri è stata davvero una bellissima partita, allo stadio si respirava un clima speciale, è stata una partita molto intensa, dura e tesa ma leale, passionale, a volte i toni si sono accesi, forse anche troppo, ma il bello di queste partite è anche questo.

Alla fine credo che tutti si siano resi conto di aver visto o partecipato ad un bello spettacolo di calcio, uno dei più bei Juve-Roma degli ultimi anni. È stato un peccato aver solo pareggiato, secondo me per quanto espresso in campo avremmo meritato un pochino di più però ieri non abbiamo davvero niente da recriminarci, abbiamo dato tutti il massimo! Domenica prossima avremo una partita molto importante a Genova, dove proveremo per la prima volta questa partita all’ora di pranzo, una novità per il calcio italiano, poi vi dirò le mie sensazioni…”.

[Riccardo Mancini – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]