Riise: “Alla Roma serve un terzino sinistro”

196

“Con Adriano, Simplicio e l’innesto di un nuovo difensore questa squadra è fortissima. Cercheremo di migliorare ancora anche se l’Inter resta la squadra da battere. Ci sentiamo in grado di far bene in campionato, ma anche in Champions e in Coppa Italia. Un vice Riise? Io vorrei giocare sempre, ma forse ci vuole un altro terzino sinistro, anche per me è importante un pò di riposo e alla squadra servirebbe”.

Queste le parole di John Arne Riise riportate da itasportpress.it. Il “rosso”, dopo l’ultima stagione a Liverpool deludente nella quale ha perso anche il posto a favore di Fabio Aurelio, si è rigenerato in questo biennio alla Roma e ammette che la squadra giallorossa abbia necessità di un altro terzino sinistro in rosa. Il nome che si faceva con insistenza negli ultimi giorni era quello di Ziegler, mancino della Sampdoria messosi in luce grazie ad un ottimo campionato da titolare.

Ovviamente Riise ha parlato di un suo vice e non di uno che potrebbe andare a Roma con l’intenzione di giocare sempre, ma da parte sua è un pensiero senza dubbio normale; chi non la pensa così, come dichiarato in passato è l’agente di Ziegler, Bozzo, il quale ha affermato che con tutto il rispetto, se Reto andasse a Roma non andrebbe per fare la riserva. Alla luce di ciò non ci resta che attendere gli sviluppi della vicenda, visto che anche Liverpool e Zenit sono sulle orme dell’elvetico classe 1986, ma il duo Gasparin-Tosi fino ad ora non ha ceduto.

[Stefano Sommariva – Fonte: www.sampdorianews.net]

Articoli correlati