Rimini – L.R. Vicenza 1-2 drc: passano i veneti dopo i calci di rigore

2156

Rimini Vicenza cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Rimini – L.R. Vicenza di Mercoledì 16 novembre 2022 in diretta: nei regolamentari tutto nel finale con vantaggio di Laverone e pareggio allo scadere di Ierardi

RIMINI – Mercoledì 16 novembre, allo Stadio “Romeo Neri” andrà in scena Rimini – L.R. Vicenza, gara valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 18:00. Gara secca. In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, si procederà con i tempi supplementari ed eventualmente si andrà ai rigori. I romagnoli, ne1 turni precedenti, hanno vinto per 0-1 contro l’Ancona e per 2-1 contro il Cesena; in campionato vengono dal pareggio casalingo per 1-1 contro la Torres e sono decimi nel Girone B con punti, frutto di cinque vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte, venti gol fatti e dieci subiti. I veneti, invece, hanno già avuto la meglio sulla Virtus Verona col risultato di 2-1 e sull’Audace Cerignola col risultato di 4-20: sono reduci dal successo esterno per 1-2 conto la Virtus Verona e sono settimi nel Girone A a quota 20, con un percorso di sei partite vinte, due pareggiate e cinque perse, ventitré reti realizzate e sedici incassate.  L’ultimo confronto risale al 26 gennaio 2020 quando il Vicenza i impose per 1-3.  A dirigere il match sarà Giorgio Vergaro della sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti D’Ascanio e Miccoli, quarto uomo Sacchi.

Tabellino

RIMINI: Galeotti C., Allievi N. (dal 36′ st Panelli T.), Eyango S. (dal 36′ st Delcarro A.), Gabbianelli G. (dal 18′ st Tonelli S.), Laverone L., Pasa S. (dal 1′ sts Tanasa A.), Piscitella G. (dal 1′ st Sereni M.), Regini V., Rossetti M., Tofanari N., Vano M. (dal 26′ st Accursi D.). A disposizione: Lazzarini D., Zaccagno A., Accursi D., Acquistapace A., Delcarro A., De Rinaldis M., Gigli N., Panelli T., Pietrangeli N., Sereni M., Serpe P., Tanasa A., Tonelli S.

L.R. VICENZA: Grandi M., Bellich M., Busatto T. (dal 19′ st Alessio F.), Cavion M., Greco J., Oviszach E. (dal 9′ pts Ronaldo), Pasini N., Rolfini A. (dal 22′ st Ierardi M.), Sandon T., Scarsella F. (dal 19′ st Jimenez K.), Valietti F.. A disposizione: Brzan R., Confente A., Alessio F., Cappelletti D., Corradi C., Favero A., Ferrari F., Giacomelli S., Ierardi M., Jimenez K., Ronaldo, Stoppa M.

Reti: al 39′ st Laverone L. (Rimini) al 45’+5 st Ierardi M. (L.R. Vicenza) .

Ammonizioni: al 28′ pt Pasa S. (Rimini), al 30′ pt Vano M. (Rimini), al 14′ st Allievi N. (Rimini), al 33′ st Regini V. (Rimini), al 45′ st Laverone L. (Rimini), al 45’+3 st Tonelli S. (Rimini), al 9′ pts Panelli T. (Rimini) al 8′ st Cavion M. (L.R. Vicenza), al 9′ st Pasini N. (L.R. Vicenza), al 11′ st Sandon T. (L.R. Vicenza), al 20′ st Sandon T. (L.R. Vicenza), al 8′ pts Bellich M. (L.R. Vicenza).

Espulsioni: al 24′ st Sereni M. (Rimini), al 13′ sts Panelli T. (Rimini) al 20′ st Sandon T. (L.R. Vicenza).

Sequenza rigori: [1] Delcarro A. gol (Rimini), [2] Rossetti M. gol (Rimini), [3] Tonelli S. fallito (Rimini), [4] Tanasa A. fallito (Rimini) [1] Ronaldo gol (L.R. Vicenza), [2] Stoppa M. gol (L.R. Vicenza), [3] Jimenez K. gol (L.R. Vicenza), [4] Ierardi M. gol (L.R. Vicenza).

Formazioni ufficiali di Rimini – Vicenza

RIMINI (3-5-2): Galeotti; Tofanari, Allievi, Regini; Laverone, Pasa, Eyango, Rossetti, Piscitella; Gabbianelli, Vano. A disposizione: Zaccagno, Lazzarini, Tanasa, Panelli, Tonelli, Delcarro, Gigli, Acquistapace, Accursi, Sereni, Pietrangeli, Serpe, De Rinaldis. Allenatore: Marco Gaburro

VICENZA (3-4-2-1): Grandi; Bellich, Pasini, Sandon; Valietti, Cavion, Scarsella, Greco; Oviszach, Rolfini; Busatto. A disposizione: Brzan, Confente, Corradi, Ronaldo, Ferrari, Giacomelli, Jimenez, Cappelletti, Alessio, Stoppa, Ierardi, Favero. Allenatore: Francesco Modesto

Le dichiarazioni di Modesto alla vigilia

“Da lunedì, quando sono arrivato, mi sono catapultato nella gara contro la Virtus Verona, conoscendo tanti ragazzi, qualche assente specialmente dietro. Il dopo gara poi qualcuno ci mette di più a recuperare- La Coppa Italia per me è una partita importante sia per il prosieguo della stessa, sia per valutare dei ragazzi che voglio vedere anche in partita, come si esprimono, e non solo in allenamento. Noi alla Coppa ci teniamo, per fare risultato e una buona prestazione. Sperando di non avere altri infortunati, mancano dei giocatori da recuperare. Ci è venuto a mancare anche Zonta; l’infortunio che ha avuto durante l’allenamento è stato dettato da due botte che ha preso nelle partite precedenti sul quadricipite e poi in allenamento ha sentito dolore e l’abbiamo dovuto fermare. Abbiamo perso Padella che sono dei giocatori importanti per questa rosa ma abbiamo comunque dei ragazzi da valutare e da fare esprimere. Il tempo non è stato tanto, anzi è poco. Abbiamo giocato, poi domenica lavoro di recupero, poi riprepari la partita e giochi a Rimini, recupero, hai un giorno per preparare di nuovo la gara e sabato si rigioca. Stiamo cercando di lavorare con i video e lavorare molto di più sul campo, per stringere i tempi. Mi aspetto le cose che ho richiesto. Ho chiesto di essere la squadra che vuole fare la gara, tosti e aggressivi soprattutto in difesa, difendendo con molta più cattiveria. Come ho sempre detto, se ti difendi alto è normale che i difensori devono essere molto attenti ma è tutta la squadra che deve difendere. Dobbiamo avere la mentalità di non prendere gol ma deve essere una mentalità di squadra. Io mi arrabbio quando prendiamo gol, ma non è colpa di un difensore ma di tutta la squadra. Puntare il dito su un singolo reparto o giocatore, non mi piace”.

La presentazione del match

QUI RIMINI – Gaburro dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Galeotti in porta e con una difesa composta al centro da Pietrangeli e Gigli e sulle fasce da Tofanari e Panelli. In mezzo al campo veri, Del Carro e Tanasa. Attacco affidato a Mencagli affiancato da Santini e Rossetti.

QUI VICENZA – Modesto dovrebbe ripondere col modulo 4-3-1-2 con Desplanches a difesa della porta; Ierardi, Pasini, Padella e Sandon a completare il pacchetti difensivo; Cataldi, Zonta e Cavion in mezzo al campo; in avanti Scarsella dietro le due punte Rolfini e Ferrari.

Le probabili formazioni di Rimini – L.R. Vicenza

RIMINI (4-3-3): Galeotti, Tofanari, Pietrangeli, Gigli Panelli, Haveri, Delcarro, Tanasa, Rossetti, Mencagli, Santini. Allenatore: Marco Gaburro

VICENZA (4-3-1-2): Desplanches; Ierardi, Pasini, Padella, Sandon; Cataldi, Zonta, Cavion; Scarsella; Rolfini, Ferrari. Allenatore: Francesco Baldini.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.