Roma-Fiorentina: le probabili formazioni

288

logo-romaAvrà quasi tutti a disposizione Rudi Garcia per la sfida di domani contro la Fiorentina (stadio Olimpico ore 12.30). Il tecnico francese dovrà rinunciare solo a Balzaretti mentre recupera pienamente sia Pjanic che De Rossi ma, soprattutto, Francesco Totti. Il capitano giallorosso partirà dalla panchina ma non è escluso che possa giocare qualche minuto. Davanti a De Sanctis giocheranno quindi Maicon, Benatia, Castan e Dodò, con il giovane terzino brasiliano in crescita nelle ultime gare. In mezzo al campo confermato il trio delle meraviglie Pjanic-De Rossi-Strootman, con Bradley pronto a far rifiatare uno dei tre. In attacco l’unico dubbio: sicura la presenza di Florenzi e Gervinho sulle fasce, pronti a sfruttare gli spazi che Montella lascerà, mentre il ballottaggio riguarda l’uomo che dovrà guidare l’attacco giallorosso. Borriello, pienamente recuperato, contenderà il posto a Ljajic con l’ex Milan che potrebbe inizialmente accomodarsi in panchina.

FIORENTINA – Montella recupera Pasqual e Pizarro ma dovrà rinunciare ancora a Gomez. Il cileno dovrebbe partire dal primo minuto e, in questo caso, la Fiorentina schiererebbe il 4-3-2-1 con Cuadrado e Borja Valero a supporto di Rossi. Con Pizarro in panchina, invece, Borja Valero scalerebbe a centrocampo con Cuadrado e Vargas a supporto di Rossi, nel classico 4-3-3. In difesa, ballottaggio tra Savic e Compper, con quest’ultimo favorito.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

(domenica ore 12.30, stadio Olimpico)

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Ljajic, Gervinho.

Fiorentina (4-3-2-1): Neto; Tomovic, Rodriguez, Compper, Pasqual; Ambrosini, Pizarro, Aquilani; Cuadrado, Borja Valero; Rossi.

[Alessandro Carducci – Fonte: www.vocegiallorossa.it]