La Roma regala gol e spettacolo: battuta la Salernitana 4-0

2666

Salernitana Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

Netto successo da parte della Roma che conquista la seconda vittoria consecutiva battendo la Salernitana 4-0.

SALERNO – Nel match valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2021/2022 la Roma espugna l’Arechi battendo la Salernitana 4-0. Succede tutto nella seconda frazione di gioco con la squadra di Mourinho che apre le marcature con Pellegrini, raddoppia con Veretout, cala il tris con la prima rete di Abraham, poker riservato nuovamente a Pellegrini. Secondo successo consecutivo in campionato per la Roma che sale a quota 6 punti mentre la squadra di Castori resta a quota 0 punti raccogliendo la seconda sconfitta di fila.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: SALERNITANA-ROMA 0-4 

SECONDO TEMPO

 

93' Fine partita.

91' Tre minuti di recupero.

88' Roma ad un passo dal quinto gol con Shomurodov che, dall'interno dell'area, si porta la palla sul mancino e calcia ma la sfera si perde a lato di poco. 

87' Si aspetta solo il fischio finale, non dovrebbe esserci un ampio recupero visto il risultat che sta maturando all'Arechi. Roma che vince la sua seconda partita di fila. 

85' Cambio nella Salernitana con Castori che ha appena mandato in campo Kristoffersen al posto di Bonazzoli. 

84' Triplo cambio nella Roma con Mourinho che ha appena mandato in campo Calafiori, Borja Mayoral e Diawara al posto di Vina, Abraham e Veretout.

82' Meno di seicento secondi più recupero alla conclusione del match con la Roma che ha demolito la Salernitana nella seconda frazione di gioco. 

80' Quarto gol della Roma ancora con Pellegrini che, dal limte dell'area, prende la mira disegnando uno splendido destro a giro che si insacca sotto l'incrocio, 0-4. 

79' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! PELLEGRINI!

79' Cambio nella Roma con Mourinho che ha appena mandato in campo Shomurodov al posto di Carles Perez. 

77' Nell'altro match sempre 4-1 tra Milan e Cagliari. Le due squadre sono ad un passo dalla seconda vittoria consecutiva in questo campionato. Roma che continua a palleggiare senza fretta. 

75' Poco da raccontare in questa fase di partita con la Roma che sta controllando il triplo vantaggio senza troppi problemi. Entrambe le squadre stanno aspettando il fischio finale.

73' Roma nuovamente in attacco con Pellegrini che lascia partire una conclusione dal limite dell'area ma Belec si oppone in qualche modo. C'è solo una squadra in campo.

71' Cambio nella Roma con Mourinho che ha appena mandato in campo El Shaarawy al posto di Mkhitaryan.

71' Terzo gol della Roma con Abraham che, servito da Carles Perez, gira di prima intenzione con il destro, dall'interno dell'area, battendo Belec, 0-3. 

70' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! ABRAHAM!

69' Doppio cambio nella Salernitana con Castori che ha appena mandato in campo Capezzi e Zortea per Obi e Kechrida. 

68' Cartellino giallo per Mkhitaryan, quarto ammonito del match. 

67' E' un possesso palla diverso quello della Roma che, ora, si diverte visto il punteggio che sta maturando. Secondo successo consecutivo ad un passo per la squadra di Mourinho.

65' Roma ad un passo dal terzo gol con Veretout che, dal limite, lascia partire un gran destro a giro ma la sua conclusione viene allontanata da Belec in qualche modo. 

64' Ritmi piuttosto bassi in questa fase con la Roma che sta controllando il doppio vantaggio senza problemi. Evidenti, invece, le lacune della squadra di Castori. 

62' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con la Roma che sta vincendo 2-0 contro la Salernitana grazie ai gol di Pellegrini e Veretout nel giro di pochissimi minuti.

60' Roma nuovamente pericolosa con Carles Perez che, servito da Mkhitaryan, calcia col mancino dal limite ma la sua conclusione viene deviata da un difensore. 

59' Tanta fatica da parte della squadra di Castori che deve buttare palloni in mezzo, visto l'ingresso di Simy. Impresa quasi impossibile per la Salernitana visto il divario che c'è con la Roma. 

57' Cambio nella Salernitana con Castori che ha appena mandato in campo Simy al posto di Lassana Coulibaly. 

56' E adesso si fa veramente dura per la Salernitana che ha una montagna da scalare. Possesso palla da parte della squadra di Mourinho che, ora, non ha nessuna fretta visto il punteggio. 

54' Salernitana ad un passo dal gol con Obi che mette al centro per la girata di Bonazzoli che, da ottima posizione, calcia clamorosamente a lato col mancino. 

53' Raddoppio della Roma con Veretout che, al termine di una splendida azione corale, riceve da Mkhitaryan e in spaccata batte Belec dall'interno dell'area, 0-2. 

52' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! VERETOUT!

51' Cartellino giallo per Aya, terzo ammonito del match. 

50' Passa in vantaggio la Roma con Pellegrini che, dall'interno dell'area, controlla e calcia col mancino trovando la complicità di Belec, 0-1. La sblocca la squadra di Mourinho!

49' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! PELLEGRINI!

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori, in campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Salernitana-Roma. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

45' Un minuto di recupero.

43' Prova a chiudere questo primo tempo in attacco la Roma ma senza successo. La squadra di Mourinho non riesce ad alzare i ritmi, complice l'atteggiamento della Salernitana che sta chiudendo ogni spazio. 

41' Cartellino giallo per Carles Perez, secondo ammonito del match.

39' Roma che torna a farsi vedere ancora con Abraham che, questa volta, prova a calciare con il destro a giro ma la sua conclusione viene bloccata da Belec. 

38' Meno di seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco con il risultato sempre fermo sullo 0-0 tra Salernitana e Roma. 

36' Cartellino giallo per Bonazzoli, primo ammonito del match. 

35' Torna a farsi vedere la Roma con Abraham che, sugli sviluppi di un cross di Karsdorp, gira di testa ma la sfera termina a lato non di molto. Tentativi sporadici da parte della squadra di Mourinho. 

33' Il pubblico è soddisfatto dell'atteggiamento della Salernitana che sta giocando un'ottima partita difensiva mentre la Roma sembra lontana parente di quella vista contro la Fiorentina. 

31' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio all'Arechi con il match che si mantiene su ritmi da amichevole estiva. Portieri in vacanza e match che fatica tantissimo a decollare. 

29' Prevedibile la manovra della Roma che non riesce a superare la prima linea di pressing della Salernitana. La squadra di Castori sta difendendo molto bene. 

27' Si segna solo nell'altro campo con il Milan che sta vincendo 3-1 contro il Cagliari. Sterile palleggio da parte della Roma e gioco della squadra di Mourinho che ristagna. 

25' Tantissima aggressività da parte dei giocatori della Salernitana che stanno riuscendo nell'intento di non far giocare la Roma. Partita decisamente brutta, dal punto di vista qualitativo. 

23' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio con il risultato ancora fermo sullo 0-0 tra Salernitana e Roma. Match molto ostico per la squadra di Mourinho.

21' Torna a farsi vedere la Roma con Mancini che, al termine di un batti e ribatti in area, colpisce di testa ma Belec alza in qualche modo in calcio d'angolo. 

20' Mourinho sta chiedendo più velocità alla sua squadra negli ultimi 30 metri. La Roma sta faticando tantissimo ad accelerare, la Salernitana ha eretto un vero e proprio muro davanti a Belec. 

18' Intanto si sta giocando anche Milan-Cagliari, risultato che è già sul 2-1 per la squadra di Pioli. Fatica molto, invece, a sbloccarsi la partita dell'Arechi tra Salernitana e Roma. 

16' Roma che si fa vedere con Abraham che, dal limite dell'area, raccoglie un pallone vagante e calcia col destro ma la sua conclusione si perde alta di molto sopra la traversa. 

15' Non c'è stata nessuna occasione degna di tal nome in questo primo tempo. Il copione del match è chiarissimo, Roma in possesso palla e Salernitana che chiude ogni spazio. 

13' Quasi ipnotico il palleggio della squadra di Mourinho che, però, non riesce ad alzare i ritmi. Pochissimi spazi concessi dalla Salernitana che chiude ogni spazio. 

11' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio all'Arechi con il risultato fermo sullo 0-0. Possesso nelle mani della Roma che sta facendo la partita, come prevedibile. 

9' Ritmi piuttosto bassi all'Arechi con la Roma sempre in possesso palla, alla ricerca del varco giusto, mentre la Salernitana chiude ogni spazio difendendo con tutti i suoi effettivi. 

7' Lungo il palleggio da parte della Roma ma la Salernitana chiude ogni spazio. Sfida che avrà questo copione, catenaccio da parte della squadra di Castori. 

5' Copione tattico che sembra essere abbastanza chiaro con la squadra di Mourinho che fa la partita nella metà campo della Salernitana mentre la squadra di Castori aspetta e riparte quando ne ha la possibilità. 

3' Roma subito pericolosa con Mkhitaryan che appoggia per l'accorrente Vina che calcia potente col mancino ma Belec respinge in qualche modo. Salernitana subito schiacciata nella sua metà campo.

1' PARTITI! E' cominciata Salernitana-Roma!

 

20.42 I giocatori di Salernitana e Roma fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.53 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-1-1 per la Salernitana con Lassana Coulibaly alle spalle di Bonazzoli mentre la Roma risponde col 4-2-3-1 con Carles Perez, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Abraham.

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Salernitana-Roma, incontro valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2021/2022.

 

IL TABELLINO

SALERNITANA (3-5-1-1): Belec; Aya, Gyomber, Jaroszynski; Kechrida (68' Zortea), Coulibaly, Di Tacchio, Obi (68' Capezzi), Ruggeri; Lassana Coulibaly (56' Simy), Bonazzoli (84' Kristoffersen). A disposizione: Russo, Fiorillo, Zortea, Capezzi, Iannone, Schiavone, Kastanos, Kristoffersen, Simy. Allenatore: Castori 

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina (82' Calafiori); Cristante, Veretout (83' Diawara); Carles Perez (78' Shomurodov), Pellegrini, Mkhitaryan (70' El Shaarawy); Abraham (83' Borja Mayoral). A disposizione: Boer, Fuzato, Calafiori, Kumbulla, Reynolds, Darboe, Bove, Diawara, Shomurodov, Zalewski, Borja Mayoral, El Shaarawy Allenatore: Mourinho

RETI: 48' Pellegrini (R), 52' Veretout (R), 69' Abraham (R), 79' Pellegrini (R)

AMMONIZIONI: Bonazzoli, Aya (S), Carles Perez, Mkhitaryan (R)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: Arechi

Le parole di Castori e Mourinho

Castori: “Ammiro molto il tipo di gioco di Mourinho, in alcune cose mi ci rispecchio. Contro le grandi squadre abbiamo chance di fare risultato solo se daremo il massimo in campo, occorrerà un mix di umiltà e consapevolezza. Occorrono qualità morali che ci consentano di correre il doppio ed andare ben oltre le nostre potenzialità. Loro attaccano molto la profondità, sono compatti e concreti. Ci proveremo, non mi va di soffermarmi su nessun singolo. Servirà una grande Salernitana, su questo non c’è dubbio. Parlare di Davide contro Golia ci sta, assolutamente, ma dalla nostra parte avremo la spinta della nostra tifoseria. Il nostro dodicesimo uomo. Dopo un anno e mezzo di chiusure, direi di goderci il posticipo contro la Roma a cospetto di Mourinho in una cornice da 15mila spettatori. Getteremo il cuore oltre l’ostacolo, il pubblico può colmare un gap tecnico oggettivo. Sarebbe presuntuoso pensare, in A, di non soffrire su una palla inattiva a sfavore. Vorrei ricordare che sono situazioni di gioco che concedono sempre un margine di rischio, sia quando attacchi sia quando difendi. E’ chiaro che moltiplicheremo l’attenzione, ci sono errori che non posso giustificare e mi sono arrabbiato di brutto. Giocare così bene e poi perderla per questi dettagli mi dà fastidio. Ma ora dobbiamo chiudere la parentesi Bologna e guardare avanti, ci sono caratteristiche imprescindibili per noi. La prima partita di campionato è una sorta di rodaggio per tutti che può prevedere un secondo di rilassamento, ma in questa categoria non te lo puoi permettere. Ho detto ai ragazzi di ripartire dai primi 70 minuti eccellenti al Dall’Ara e non dalle cose negative, su cui comunque ci siamo soffermati”.

Mourinho: “Loro giocano in un modo diverso. L’allenatore ha tanta esperienza e conoscenza di calcio, può cercare un altro modo di giocare. Se è come dici tu, e lo dici in base a quello che tutti noi conosciamo, può essere una gara diversa. Si gioca di nuovo a 5, sarà la prima volta contro giocheremo contro una difesa a 5. È un modo diverso, noi andremo a tutte le partite, non mi interessa se contro una neopromossa o contro i Campioni d’Italia, per vincere, e per questa ragione dobbiamo cercare delle soluzioni dal punto di vista offensivo. Loro difendono bene, tengono tanti giocatori dietro, il lavoro dei 3-4 di centrocampo… sarà dura. Possiamo fare tutto. Sicuramente con dinamiche diverse, ma questa squadra ha giocato l’anno scorso con 5 o 3 dietro. C’è anche una cosa che possiamo fare, possiamo giocare come stiamo giocando adesso o cambiare, oggi nel calcio è molto difficile per una squadra avere un modo solo di giocare, doveva essere più variabile, non fisso. I giocatori hanno bisogno di trovare dinamiche automatiche, ma allo stesso tempo hanno bisogno di giocare in modo diverso, con ruoli diversi”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Castori che ha cominciato la stagione rimediando una sconfitta esterna contro il Bologna. Dall’altra parte troviamo la squadra di Mourinho che ha cominciato la stagione vincendo, in casa, contro la Fiorentina. La Roma, inoltre, viene dal successo casalingo contro il Trabzonspor nel ritorno dei play-off di Conference League. La sfida verrà diretta dal signor Abisso della sezione di Palermo.

QUI SALERNITANA – Castori dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Belec in porta, pacchetto difensivo composto da Bogdan, Gyomber e Zortea. A centrocampo Di Tacchio in cabina di regia con Coulibaly e Obi mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Kechrida e Ruggeri. In attacco tandem offensivo composto da Simy e Bonazzoli.

QUI ROMA – Mourinho dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Rui Patricio in porta, pacchetto difensivo composto da Karsdorp e Vina sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Mancini e Ibanez. A centrocampo Cristante e Veretout in cabina di regia mentre davanti spazio a Carles Perez, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Abraham.

Le probabili formazioni di Salernitana – Roma

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Zortea; Kechrida, Coulibaly, Di Tacchio, Obi, Ruggeri; Simy, Bonazzoli. Allenatore: Castori

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Carles Perez, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. Allenatore: Mourinho

STADIO: Arechi

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Salernitana – Roma, valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Sarà possibile seguire il match tramite app della smart tv o su tutti i dispositivi collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Per quanto riguarda la diretta streaming in diretta di Salernitana – Roma, gli abbonati DAZN potranno seguire la gara di Serie A anche in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. Dopo il fischio finale sarà inoltre possibile vedere on demand gli highlights e il match integrale. Prima e dopo il match approfondimenti in studio.

Articoli correlati