Malinovskyi e Gosens stendono la Sampdoria: l’Atalanta espugna il Ferraris

1227

Sampdoria Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

Terzo successo consecutivo in campionato per la squadra di Gasperini che batte la Sampdoria grazie ai gol di Malinovskyi e Gosens.

GENOVA – Nel match valido per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 l‘Atalanta espugna il Ferraris battendo 2-0 la Sampdoria. Un gol per tempo per la squadra di Gasperini che sblocca la situazione con Malinovskyi e chiude i conti con l’ottava rete stagionale di Gosens. Successo di fondamentale importanza per la squadra orobica che, in attesa di Roma-Milan, aggancia la Juventus al terzo posto con 46 punti mentre la squadra di Ranieri resta al decimo posto con 30 punti.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: SAMPDORIA-ATALANTA 0-2

SECONDO TEMPO

 

93' Fine partita.

93' Atalanta vicinissima al terzo gol con Ilicic che mette al centro per il piatto in corsa di Freuler ma la conclusione dello svizzero si perde a lato di poco.

90' Tre minuti di recupero.

88' Ultimi scampoli di partita con la squadra di Ranieri che prova a dare un senso a questo finale mentre la Dea aspetta e riparte sfruttando gli spazi lasciati dalla Doria.

86' Atalanta ad un passo dal terzo gol con Pessina che riceve da Ilicic e incrocia col mancino ma Audero devia in calcio d'angolo con un grande guizzo.

85' Si fa vedere la Sampdoria con Quagliarella che, dall'interno dell'area, si coordina col mancino calciando al volo ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa.

84' Cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Miranchuk al posto di Malinovskyi.

83' Attacca a pieno organico la Sampdoria che non ha nulla da perdere in questo finale mentre l'Atalanta aspetta e riparte quando na ha la possibilità.

82' Cartellino giallo per De Roon, quarto ammonito del match. Era diffidato il centrocampista che salterà la sfida casalinga contro il Crotone.

81' Momento di massimo sforzo da parte della Sampdoria ma la squadra di Ranieri fatica tantissimo a creare occasioni degne di questo nome, controlla senza affanni l'Atalanta.

79' Ritmi più bassi in questa fase con la Doria che sta provando ad alzare nuovamente il baricentro con la forza dei nervi mentre i nerazzurri chiudono ogni spazio.

77' La squadra di Ranieri ha bisogno di un episodio per tornare in partita. Fa possesso la Sampdoria ma il pressing dell'Atalanta è sempre puntuale e coordinato.

75' Atalanta ancora in attacco con Ilicic che, dai 20 metri, calcia col mancino ma Audero respinge in qualche modo. C'è solo una squadra in campo al Ferraris.

74' A differenza di quanto accaduto nel match contro il Real Madrid, Ilicic è entrato molto bene in campo quest'oggi. Giocate semplici e di qualità da parte del giocatore sloveno.

72' Strameritato raddoppio della squadra nerazzurra con Gosens che, su cross di Mahele, anticipa il diretto marcatore e in spaccata vatte Audero per lo 0-2 dell'Atalanta.

71' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! GOSENS!

69' Altra occasione per la squadra di Gasperini con Toloi che, servito da Malinovskyi, calcia trovando la deviazione di Yoshida. Palla fuori di pochissimo e Dea ad un passo dal raddoppio.

68' Altro doppio cambio nella Sampdoria con Ranieri che ha appena mandato in campo Ramirez e Candreva al posto di Jankto e Damsgaard.

67' Buona chance creata dall'Atalanta con Ilicic che, servito da Malinovskyi, si libera bene al tiro dall'interno dell'area ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa.

65' Gara maschia in questa fase con le due squadre che battagliano a centrocampo ma, allo stesso tempo, si stanno progressivamente allungando. Tutto ancora possibile visto il punteggio che sta maturando al Ferraris.

64' Cartellino giallo anche per Ekdal, terzo ammonito della partita.

63' Nuova folata da parte della squadra padrona di casa che sta provando nuovamente ad alzare i ritmi sfruttando i due nuovi entrati in attacco. Siamo nella fase decisiva della partita.

62' Doppio cambio anche nella Sampdoria con Ranieri che ha appena mandato in campo Quagliarella e Keita al posto di La Gumina e Verre.

60' Doppio cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Pessina e Ilicic al posto di Pasalic e Muriel.

58' Ranieri sta pensando a qualche cambio per vivacizzare la sua squadra, che ha un po' subito il colpo dopo la rete annullata alla Dea. Ci sono Keita e Quagliarella in panca per la squadra ligure.

56' Primi dieci minuti di gioco di questo secondo tempo che sono andati in archivio con la Sampdoria che ha sfiorato due volte il pareggio mentre all'Atalanta è stato annnullato il gol del raddoppio.

54' Atalanta ad un passo dal raddoppio con Gosens che, su cross di Maehle, sfrutta un'uscita errata di Audero e calcia ma lo stesso Audero rinviene mettendoci una pezza. Secondo tempo bellissimo al Ferraris.

52' Situazione da chiarire visto che non ci sono stati replay. Forse un fuorigioco di Gosens nell'azione che ha portato al gol di Maehle. Tutto ancora aperto al Ferraris.

51'  GOL ANNULLATO DAL VAR! SI RESTA SULLO 0-1!

50' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! MAEHLE!

49' Calcia Damsgaard con il destrro ma la sua conclusione si perde a lato di pochissimo. Doria ad un passo dal gol del pareggio su calcio piazzato.

48' Punizione da ottima posizione per la Sampdoria che ha cominciato benissimo la ripresa. Cartellino giallo per Toloi, secondo ammonito del match.

48' Sampdoria vicina al pareggio con La Gumina che viene servito involontariamente da Gosens, stoppa e calcia al volo dall'interno dell'area ma la sua conclusione si perde alta di poco sopra la traversa.

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori. In campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco.

46' Ricomincia il secondo tempo di Sampdoria-Atalanta.

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

44' Stava crescendo la Dea è ora in vantaggio grazie al gol bellissimo di Malinovskyi. Vedremo se la Sampdoria riuscirà ad abbozzare una reazione in questo finale di primo tempo.

42' Passa in vantaggio l'Atalanta con una pazzesca azione in velocità che porta al tiro Malinovskyi, mancino dall'interno dell'area dell'ucraino che si insacca sotto l'incrocio, 0-1.

41' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! MALINOVSKYI!

39' Sta crescendo la squadra di Gasperini che vuole chiudere la prima frazione di gioco in attacco. Ranieri chiede ai suoi giocatori di ricompattarsi.

38' Atalanta vicina al vantaggio con Pasalic che, dall'interno dell'area, rientra sul destro e calcia ma la sua conclusione viene ribattuta in modo provvidenziale da un difensore.

37' Si stanno abbassando i ritmi della partita con l'Atalanta che prova ad alzare il baricentro ma l'aggressività della Sampdoria non accenna a diminuire.

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco. 0-0 tra Sampdoria e Atalanta, serve un episodio in mezzo a questo tatticismo.

33' E' incredibile la grinta con cui sta giocando la squadra di Ranieri che sembra esaltarsi nelle sfide contro l'Atalanta. Ricordiamo che la Doria ha vinto solo una delle ultime quattro partite di campionato.

32' Inefficace e prevedibile il possesso della squadra di Gasperini che fatica tantissimo a verticalizzare. Non una grande partita di Malinovksyi fino ad ora, lontano parente del giocatore ammirato l'anno scorso.

30' Prima mezz'ora di match che è andata in archivio: gara non indimenticabile fino a questo momento. Si fa vedere la Dea con Malinovksyi che, dall'interno dell'area, rientra sul mancino ma calcia male favorendo la parata sicura di Audero.

28' Pressoché perfetta la squadra di Ranieri che sta interpretando alla perfezione entrambe le fasi. Atalanta mai pericolosa e sempre aggredita in questa prima frazione.

26' Altro squillo della Doria con una conclusione da fuori di Verre che si perde fuori. Le due squadre viaggiano a velocità completamente diverse, Dea in netta difficoltà rispetto ad una Samp freschissima.

24' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio, sempre 0-0 tra Sampdoria e Atalanta ma ora si gioca solo nella metà campo nerazzurra.

22' Fase di gioco favorevole alla squadra di casa che si sta facendo preferire nettamente alla Dea. Non è ancora entrata in partita la squadra di Gasperini, forse la testa è ancora al match contro il Real Madrid.

21' Terza nitida occasione per la squadra di Ranieri con Jankto che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, calcia a botta sicura ma Palomino salva nei pressi della linea di porta.

20' Vanno a folate le due squadre in questo primo tempo. Le uniche due occasioni degne di note le ha create la Sampdoria che da sempre l'idea di poter essere pericolosa quando attacca.

19' L'Atalanta ha una ghiotta occasione quest'oggi visto il pareggio della Juventus a Verona e lo scontro diretto tra Roma e Milan in programma questa sera. Sampdoria che, di contro, vuole avvicinarsi a Verona e Sassuolo.

17' Cerca spesso la giocata tra le linee la squadra di Gasperini ma sta mancando la precisione agli avanti della squadra nerazzurra. Ritmi ancora troppo bassi.

16' E' un match gradevole quello a cui stiamo assistendo con la Sampdoria che sta giocando a viso aperto mentre la Dea fatica un po' di più ad uscire palla al piede nonostante mantenga spesso il possesso.

14' Sampdoria sempre estremamente aggressiva quando ha di fronte l'Atalanta. Così è accaduto nel match d'andata con la Doria vittoriosa 3-1 al Gewiss Stadium.

12' Secondo squillo della squadra di Ranieri con il calcio di punizione di Damsgaard che viene allontanato da Sportiello. Sta crescendo notevolmente la Sampdoria.

11' Cartellino giallo per Freuler, primo ammonito del match. Particolarmente disattenta la difesa della Dea che ha sbagliato tutte le uscite palla al piede fino ad ora.

10' Sampdoria ad un passo dal vantaggio con Jankto che sfrutta un errato disimpegno della difesa orobica e calcia col mancino ma Sportiello si fa trovare pronto deviando in calcio d'angolo.

8' L'Atalanta sta provando ad alzare il baricentro ma la squadra di Ranieri, come accaduto anche nella partita d'andata, cerca di difendersi in modo aggressivo con il pressing alto.

6' Primo squillo della squadra di Gasperini con una bella azione avvolgente che porta al tiro Muriel ma il destro del colombiano viene bloccato in due tempi da Audero.

5' Palla spesso in aria in questi primi minuti. Sia la Sampdoria che l'Atalanta faticano a tenere il possesso palla per più di due passaggi. Fase di studio della partita.

3' Entrambe le squadre molto aggressive in questo primo scorcio di partita ma c'è tanta confusione sul rettangolo di gioco. Clima perfetto per giocare a calcio al Ferraris.

1' PARTITI! E' cominciata Sampdoria-Atalanta!

 

12.28 I giocatori di Sampdoria e Atalanata fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

12.17 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi.

12.00 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

11.27 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-1-1 per la Sampdoria con Verre alle spalle di La Gumina mentre l'Atalanta risponde col 3-4-2-1 con Malinovskyi e Pasalic a supporto di Muriel.

11.20 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buongiorno e benvenuti alla diretta di Sampdoria-Atalanta, incontro valido per la ventiquattresima giornata di Serie A.

 

IL TABELLINO

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Ferrari, Augello; Damsgaard (67' Candreva), Ekdal, Thorsby, Jankto (67' Ramirez); Verre (61' Keita), La Gumina (61' Quagliarella). A disposizione: Letica, Ravaglia, Tonelli, Regini, Colley, Ramirez, Leris, Askildsen, Candreva, Keita, Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Ranieri

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Romero, Palomino; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi (83' Miranchuk), Pasalic (59' Pessina); Muriel (59' Ilicic). A disposizione: Gollini, Rossi, Ruggeri, Caldara, Pessina, Miranchuk, Kovalenko, Ghislandi, Ilicic. Allenatore: Gasperini

RETI: 41' Malinovskyi (A), 70' Gosens (A)

AMMONIZIONI: Freuler, Toloi, De Roon (A), Ekdal (S)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: Luigi Ferraris

Le parole di Gasperini

“È chiaro che è stata una partita dispendiosa però noi siamo sempre stati in grado di calarci in competizione diverse, abbiamo detto che vogliamo stare dentro a tutto. Domani la gara con la Samp è importante per il campionato, inutile pensare alla gara col Real. Domani c’è la Samp, poi il Crotone. Poi il calendario finalmente si allungherà un po’, non ci sarà tutta la compressione di partite. Avremo qualche possibilità in più per recuperare piccoli acciacchi. La squadra riparte, adesso ci caliamo nel campionato. Il ritorno di Champions sarà fondamentale, ma in serie A siamo tutte lì. Conosciamo l’importanza della gara di domani, ma anche quella di mercoledì. Ilicic deve star bene, difficile riproporlo così. Probabilmente non lo farò giocare più in quelle condizioni, speri sempre che un giocatore come lui possa darti un rendimento, invece dovrò vederlo molto bene in allenamento, deve riuscire ad allenarsi con buona condizione e completare gli allenamenti per poter rientrare in squadra e dare il suo contributo. Poi secondo me si parla un po’ troppo di lui, sembra che l’Atalanta dipende soltanto da Josip. Lui è il giocatore che può darci un grosso contributo, ma la squadra sta andando avanti forte anche senza di lui, con dei giocatori che mi sembrano tutti con una grande mentalità e con un grande attaccamento. Siamo in un momento molto importante, siamo nel gruppo. Le ultime due vittorie ci hanno messo in una buona posizione, abbiamo un buon vantaggio per quanto riguarda le zone europee. Ma questa globalmente è una squadra tosta. La sconfitta di mercoledì non è stata presa come una sconfitta dolora, ma come un motivo per ripartire”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Ranieri che viene dalla sconfitta esterna contro la Lazio ed in classifica occupa il decimo posto solitario con 30 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Gasperini che, in settimana, ha perso contro il Real Madrid nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. In campionato, però, i nerazzurri vengono dal netto successo casalingo contro il Napoli ed in classifica occupano la quinta posizione, al pari della Lazio, con 43 punti.

Sono ben 97 i precedenti tra le due squadre con il bilancio che vede in vantaggio la Sampdoria con 39 successi mentre sono 27 le vittorie dell’Atalanta, 31 i pareggi. La gara d’andata disputata al Gewiss Stadium è terminata col sorprendente risultato di 1-3 per la Sampdoria. Dalla stagione 2017/20118 la Sampdoria ha battuto 4 volte l’Atalanta: quella blucerchiata è la squadra contro la quale i nerazzurri hanno perso più volte in questo periodo di tempo. L’Atalanta è la squadra che a questo punto del campionato ha mandato il maggior numero di giocatori in gol, 15. Infine Gasperini ha perso ben 6 delle 9 sfide contro Ranieri in Serie A. La sfida del Ferraris verrà diretta dal signor Marinelli della sezione di Tivoli.

QUI SAMPDORIA – Ranieri dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-4-2 con Audero in porta, pacchetto difensivo composto da Bereszynski e Augello sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Yoshida e Tonelli. A centrocampo Verre e Thorsby in cabina di regia con Candreva e Jankto sulle fasce laterali mentre davanti spazio al tandem offensivo composto da Keita e Damsgaard.

QUI ATALANTA – Qualche rotazione per Gasperini che dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-2-1 con Gollini in porta, pacchetto arretrato formato da Toloi, Romero e Palomino. A centrocampo Pasalic e Freuler in cabina di regia con Maehle e Gosens sulle corsie esterne mentre davanti nuova Malinovskyi, con Miranchuk al suo fianco, alle spalle di Muriel.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Atalanta

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Verre, Thorsby, Jankto; Keita, Damsgaard. Allenatore: Ranieri

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Miranchuk; Muriel. Allenatore: Gasperini

STADIO: Luigi Ferraris

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Sampdoria – Atalanta, valevole per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. Per poter assitere alla sfida del Ferraris, sarà necessario scaricare l’app dedicata sulla propria smart tv. In caso non si fosse dotati di smart tv, basterà attaccare un dispositivo Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X, Xbox Series S e Xbox Series X) o PlayStation (PS4 e PS5), oppure dispositivi come Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast, al proprio televisore. I clienti Sky in possesso di un decoder Sky Q potranno scaricare direttamente l’app. Gli abbonati che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno vedere il derby su sul canale DAZN 1 (209 del satellite). La sfida sarà visibile anche in diretta streaming sempre attraverso DAZN, collegandosi al sito ufficiale della piattaforma da pc o notebook, oppure scaricando l’applicazione su smartphone e tablet. Poi basterà semplicemente selezionare il match dal palinsesto.

Articoli correlati