Sampdoria – Bologna 1-2: in gol Svanberg e Arnautovic per i rossoblù

1357

Sampdoria Bologna cronaca diretta live risultato tabellino in tempo reale

La partita Sampdoria – Bologna del 7 novembre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con commento in tempo reale, dove vedere il match valido per la 12° del campionato di Serie A 2021/2022

Il racconto del match

SECONDO TEMPO

Al 2′ minuto Bologna in vantaggio con Svanberg: tunnel di Dominguez in area e palla a Barrow bravo con il piatto a liberare il compagno, conclusione a mezz’altezza che si infila alla destra di Audero. Al 7′ su palla persa da Thorby, assist di Arnautovic per Barrow e sulla conclusione, reattivo Audero a deviare in angolo. Ci prova Augello con un collo esterno di sinistro in area ma sfera di poco a lato alla sinistra del portiere. Pareggio della Sampdoria al 32′ con Thorsby: punizione di Candreva, sponda aerea di Yoshida per il compagno che colpisce in scivolata da due passi dalla linea di porta. Passa 1 minuto e nuovo vantaggio Bologna con Arnautovic: cross di Svanberg sul secondo palo e colpo di testa da due passi vincente dell’attaccante. Azione del 3-1 per il Bologna quasi al 90mo con Arnautovic che serve Skov Olsen e su conclusione ravvicinata salva Augello con la mano aperta. Dopo 5 minuti di recupero si chiude il match con il successo per 2-1 del Bologna.

PRIMO TEMPO

Gara un pò spezzettata in questo avvio, al 12′ bella palla messa in area sul secondo palo da Candreva ma difesa che si rifugia in angolo e sugli sviluppi belo colpo di testa di Ekdal sul primo palo a esaltare i riflessi di Skorupski con palla sopra la traversa. Passa un minuto e bolide dal limite al volo con il destro e palo che salva il portiere. Ripartenza ottima del Bologna al 19′ con Barrow che serve in area Arnautovic, conclusione con il destro respinto dall’ottimo intervento di Autdero. Sugli sviluppi dell’angolo Theate prova al volo sotto misura ma alza la mira. Al 23′ prova in area Candreva con il collo pieno da posizione defilata ma palla sopra la traversa. Destro di Caputo da due passi al 24′ ma Skorupski è bravo a distendersi e a deviare sul fondo. Occasione per Candreva in area ma rasoterra respinto con i piedi dal portiere al 30′. Salvataggio di Yoshida su conclusione di Soriano in area che aveva superato Augello quindi attento Candreva in anticipo su Hickey. Dopo un minuto di recupero squadre negli spogliatoi sullo 0-0. Nel finale conclusione in area di Soriano di un soffio a lato.

La cronaca in diretta

RISULTATO FINALE: SAMPDORIA-BOLOGNA 1-2

SECONDO TEMPO

90′ Non ci saranno altre emozioni in questo incontro, l’arbitro decreta la fine col triplice fischio. Sampdoria e Bologna hanno chiuso sul risultato di 1 a 2. Siamo lieti della vostra compagnia e ci ritroviamo ai prossimi live di calcio

90′ L’arbitro non esita ad estrarre il giallo all’indirizzo di Nicola Murru

90′ Marko Arnautović abbandona il terreno di gioco

90′ Sul terreno di gioco per Bologna Sydney van Hooijdonk

90′ Intervento da cartellino giallo per Albin Ekdal

85′ Bartosz Bereszyński fuori campo per dar spazio al compagno

85′ L’allenatore inserisce Sampdoria Radu Drăgușin in campo

84′ Termina qui la partita di Roberto Soriano che abbandona il rettangolo di gioco

84′ Buttato nella mischia Ibrahima M’Baye

84′ Fuori dal campo Tommaso Augello per Sampdoria

84′ L’allenatore inserisce Sampdoria Nicola Murru in campo

84′ Fuori dal campo Nicolás Domínguez per Bologna

84′ Sul terreno di gioco per Bologna Luis Binks

78′ La palla finisce in rete! Marko Arnautović con un colpo di testa, assist di Mattias Svanberg ha battuto il portiere

77′ Sampdoria in rete con Morten Thorsby, assist di Maya Yoshida!

76′ Abbandona il terreno di gioco Musa Barrow per Bologna

76′ Entra in campo Nicola Sansone per Bologna

73′ Omar Colley fuori campo per dar spazio al compagno

73′ Julian Chabot fa il suo ingresso in campo

68′ Gli fa spazio Kristoffer Askildsen per Sampdoria

68′ Sul terreno di gioco per Sampdoria Riccardo Ciervo

68′ Manolo Gabbiadini lascia il campo

68′ Entra in campo Ernesto Torregrossa per Sampdoria

47′ Attenzione! Rete di Mattias Svanberg bravo a realizzare, assist di Roberto Soriano! Adesso siamo sul risultato di 0 a 1

46′ Squadre sul terreno di gioco per il secondo tempo, tutto pronto per ripartire

46′ Lorenzo De Silvestri abbandona il terreno di gioco

46′ Dalla panchina si alza Andreas Skov Olsen che fa il suo ingresso

PRIMO TEMPO

45′ Si conclude il primo tempo tra Sampdoria e Bologna. Ci aggiorniamo fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo della partita

34′ Il direttore di gara estrae il giallo a Omar Colley

33′ L’arbitro non esita ad estrarre il giallo all’indirizzo di Manolo Gabbiadini

11′ L’arbitro estrae il cartellino giallo all’indirizzo di Aaron Hickey

1′ Parte con l’incontro tra Sampdoria e Bologna!

Nuovo appuntamento con i live di Calciomagazine, in campo Sampdoria e Bologna

Tabellino

SAMPDORIA: Emil Audero; Tommaso Augello (dal 39′ st Nicola Murru), Omar Colley (dal 28′ st Julian Chabot), Maya Yoshida, Bartosz Bereszyński (dal 40′ st Radu Drăgușin), Morten Thorsby, Albin Ekdal, Kristoffer Askildsen (dal 23′ st Ernesto Torregrossa), Antonio Candreva, Francesco Caputo, Manolo Gabbiadini (dal 23′ st Riccardo Ciervo). A disposizione: Nicola Ravaglia, Wladimiro Falcone, Fabio Depaoli, Alex Ferrari, Gerard Yepes, Simone Trimboli, Fabio Quagliarella. Allenatore: Roberto D’Aversa.

BOLOGNA: Łukasz Skorupski; Aaron Hickey, Adama Soumaoro, Arthur Theate, Lorenzo De Silvestri (dal 1′ st Andreas Skov Olsen), Nicolás Domínguez (dal 39′ st Luis Binks), Gary Medel, Roberto Soriano (dal 39′ st Ibrahima M’Baye), Mattias Svanberg, Marko Arnautović (dal 45′ st Sydney van Hooijdonk), Musa Barrow (dal 31′ st Nicola Sansone). A disposizione: Francesco Bardi, Davide Franzini, Mitchell Dijks, Emanuel Vignato, Riccardo Orsolini, Federico Santander, Gianmarco Cangiano. Allenatore: Siniša Mihajlović.

Reti: al 2′ st Mattias Svanberg, al 32′ st Morten Thorsby, al 33′ st Marko Arnautović.

Ammonizioni: al 34′ pt Omar Colley (SAM), al 45′ st Albin Ekdal (SAM), al 33′ pt Manolo Gabbiadini (SAM), al 45′ st Nicola Murru (SAM), al 11′ pt Aaron Hickey (BOL).

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Falcone, Ravaglia.
Difensori: Augello, Bereszynski, Chabot, Colley, Depaoli, Dragusin, Ferrari, Murru, Yoshida.
Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Ekdal, Thorsby, Trimboli, Yepes Laut.
Attaccanti: Caputo, Ciervo, Gabbiadini, Quagliarella, Torregrossa.

I convocati del Bologna

Portieri: Bardi, Franzini, Skorupski.
Difensori: Binks, De Silvestri, Dijks, Hickey, Mbaye, Medel, Soumaoro, Theate.
Centrocampisti: Dominguez, Soriano, Svanberg, Vignato.
Attaccanti: Arnautovic, Barrow, Cangiano, Orsolini, Sansone, Santander, Skov Olsen, Van Hooijdonk.

Le dichiarazioni di D’Aversa e Mihajlovic alla vigilia

D’Aversa:La squadra si è responsabilizzata dopo la partita col Torino. Il capitano ha parlato di tutta la squadra. Ci riteniamo dei professionisti e abbiamo fatto questo per far sì di passare giornate insieme per aumentare quell’entusiasmo che ultimamente era andato a scemare. Era una deciPortieri: Audero, Falcone, Ravaglia.

Difensori: Augello, Bereszynski, Chabot, Colley, Depaoli, Dragusin, Ferrari, Murru, Yoshida.

Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Ekdal, Thorsby, Trimboli, Yepes Laut.

Attaccanti: Caputo, Ciervo, Gabbiadini, Quagliarella, Torregrossa.sione presa inizialmente da parte di tutti.  Per domani dovremo ragionare sulle qualità della squadra che andiamo ad affrontare. Loro vengono da un periodo positivo ma dobbiamo ragionare sulla partita cercando di vincere con il massimo equilibrio. Possono farci male in ripartenza, dovremmo essere bravi a non concedere nulla. Dobbiamo essere molto bravi. Bisogna lavorare per non subire gol. I risultati nel campionato italiano si ottengono con le migliori difese. Non dobbiamo concedere nulla, dobbiamo andare in campo con l’atteggiamento giusto di portare a casa il risultato a tutti i costi”.

Mihajlovic: “Ogni partita è una storia a sé. Conosco bene l’ambiente e giocheranno a Marassi: la Samp è una buona squadra e hanno un buon allenatore. Le difficoltà ci sono per tutti in alcuni momenti. Loro arrivano da due sconfitte, ma anche noi eravamo nella stessa situazione prima di vincere con il Cagliari. Siamo noi quelli che devono avere equilibrio, non è che con una vittoria siamo da Europa e con una sconfitta siamo in crisi. In Italia c’è troppo esagerazione e in un attimo si va dalle stelle alle stalle. In casa bbiamo perso punti con l’Udinese e sappiamo il perché, l’unica partita che non andava persa è quella contro l’Empoli ma non ero in panchina e se ci fossi stato io le cose sarebbero andate diversamente. Domani andremo a caccia della prima vittoria esterna, ma la Sampdoria è una squadra forte. Siamo convinti che a fine anno avremmo raggiunto il nostro obiettivo di essere nella parte di sinistra di classifica”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Gianluca Manganiello, coadiuvato dagli assistenti Lanotte e Pagnotta . Quarto ufficiale sarà Zufferli, mentre al VAR ci sarà Giacomelli e all’AVAR. Giallatini. Manganiello ha arbitrato  blucerchiati in 5 occasioni, con un bilancio di 3 successi, 1 pareggio e 1 sconfitta; 2 i precedenti con i rossoblù, che hanno collezionato un pareggio e una sconfitta

La presentazione del match

GENOVA – Domenica 7 novembre, alle ore 15, allo Stadio “Luigi Ferraris”, andrà in scena Sampdoria – Bologna, gara valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022. I padroni di casa vengono dalla pesante sconfitta esterna per 3-0 contro il Torino, che ha fatto seguito a quella contro l’Atalanta, e in classifica sono al quindicesimo posto, a pari merito con il Venezia, con 9 punti, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte; 14 gol fatti e 23 subiti. “Ai più giovani bisogna far capire per quale club stanno giocando mettendo a disposizione tutto quanto si ha per la Sampdoria – ha dichiarato al Secolo XIX Capitan QuagliarellaSe ognuno pensa al proprio orticello, è un casino. Il momento peggiore da quando sono a Genova, però, per me restano i 3 punti in 7 partite con Di Francesco. Questo è un momento di difficoltà che può capitare all’interno della stagione, è sbagliato enfatizzarlo. C’è un’urgenza di risultati e dobbiamo dare una risposta forte. Questo è chiaro a tutti“. Gli ospiti vengono, invece, dal successo casalingo per 2-0 contro il Bologna e sono ottavi (a pari merito con Verona, Juventus e Empoli), a quota 15 punti, con un percorso di 4 partita vinte, 3 pareggiate e 4 perse, con 17 reti realizzate e 22 incassate.

QUI SAMPDORIA  – La squadra allenata da Roberto D’Aversa potrebbe schierare un modulo 4-4-2, con Bereszynski, e Yoshida sulle fasce e Colley e Augello a comporre il blocco difensivo. In mezzo al campo potremmo trovare dal 1′ Thorsby ed Ekdal; sulle corsie Candreva e Askildsen. Davanti Quagliarella e Caputo.

QUI BOLOGNA – Per Mihajlovic probabile modulo 3-4-2-1 con Skorupski tra i pali e retroguardia formata da  Soumaoro, Medel e Theate. In mezzo al campo Dominguez e Svanberg; sulle fasce De Silvestri e Hickey. Unica punta Arnautocic davanti a Soriano e Barrow.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Bologna

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Askildsen; Quagliarella, Caputo. Allenatore: D’Aversa.

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Sampdoria – Bologna, valido per la dodicesima giornata del campionato di 2021/2022,  verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli utenti DAZN che lo preferissero potranno vedere Empoli – Genoa in diretta streaming anche sui dispositivi mobili quali smartphone e tablet, scaricando la app per sistemi iOS e Android, e sul proprio personal computer o notebook, in questo caso semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. Dopo il fischio finale gli highlights della gara e l’evento integrale saranno a disposizione per la visione on demand. La sfida sarà inoltre trasmessa in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Calcio (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Articoli correlati