Sampdoria, Giampaolo : “Io al Napoli? Sono solo parole”

Sampdoria, Giampaolo : "Io al Napoli? Sono solo parole"

Il tecnico blucerchiato si è detto molto soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi che hanno vinto facile una partita che, sulla carta, alla vigilia si presentava rognosa. Nessun caso Zapata. E ha smentito le voci di mercato che parlano di un suo futuro al Napoli

GENOVA – Intervenuto ai microfoni di Sky al termine della partita vittoriosa contro il Verona, Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, ha commentato la gara

Il tecnico blucerchiato si è detto molto soddisfatto perché alla vigilia pensava che potesse essere una partita rognosa. Dopo 10 minuti, però, i suoi ragazzi avevano già tirato in porta tre volte. Non ha avuto mai la sensazione di poter soffrire perché a quel punto poteva soltanto subentrare la paura della beffa per non essere riusciti a fare gol.

Giampaolo ha voluto tranquillizzare Duvan Zapata, sostituito nel secondo tempo successivamente a una occasione da gol non concretizzata dall’attaccante. “Dovevo già cambiarlo, ho soltanto tardato un po’. Deve star sereno, può capitare di essere meno brillanti”.

Anche ai microfoni di Rai Sport il tecnico ha parlato di una vittoria meritata, frutto di una gara in cui la squadra ha creato tantissimo. “I ragazzi sono stati bravi e ora si pensa già alla gara di domenica prossima”.

Un futuro al Napoli?

A chi gli ha prospettato un futuro al Napoli l’allenatore ha risposto, convinto, che Sarri e non lascerà mai quella squadra. E che comunque lui adesso è concentrato sulla Samp. “Il resto sono discorsi che non ci portano da nessuna parte”.