Sampdoria – Hellas Verona 3-1: i blucerchiati vincono in rimonta

903

Sampdoria - Hellas Verona cronaca diretta live risultato in tempo reale

Dopo lo svantaggio del primo tempo i blucerchiati, nella ripresa, cambiano volto e rimontano il Verona grazie alle reti di Jankto, Gabbiadini e Thorsby

GENOVA – Il Verona domina il primo tempo e si porta in vantaggio al tredicesimo minuto con una punizione perfetta di Lazovic. Ad inizio ripresa Ranieri cambia volto alla Sampdoria inserendo Candreva, Gabbiadini e Keita e al secondo minuto i blucerchiati trovano il pareggio con Jankto. Al 28’st il neo entrato Tamaze stende Keita concedendo alla Sampdoria un calcio di rigore trasformato, poi, da Gabbiadini. Al 37esimo della ripresa Thorsby chiude i conti sfruttando una bruttissima uscita di Silvestri.

La cronaca con commento minuto per minuto

SAMPDORIA-HELLAS VERONA 3-1 IN DIRETTA

93' finisce quii! Samp batte Verona 3-1

93' Palo di Dawidowicz sugli sviluppi di un calcio d'angolo

90' 3 di recupero

85' Dentro Tonelli per Yoshida

83' Giallo per Keita

82' THORSBYYYYY!!! ESCE MALISSIMO SILVESTRI E NE APPROFITTA IL CENTROCAMPISTA! 3-1

81' Dentro Colley per Salcedo

80' Giallo per Dawidowicz

77' Dentro Lovato e Favilli per Barak e Gunter

73' SPIAZZATO SILVESTRI! RIGORE PERFETTO DI GABBIADINI!

71' RIGORE PER LA SAMP!! TAMEZE STENDE KEITA, NON CI SONO DUBBI PER DIONISI!

65' Venti minuti nella ripresa, meglio la Samp

60' Giallo per Faraoni

58' Dentro Tameze e Bessa, fuori Sturaro e Zaccagni

56' Gira di testa Gabbiadini, palla alta! La Samp ha alzato la pressione!

50' CHE PARATA SILVESTRI!!! Il portiere del Verona si lancia a corpo morto sulla conclusione di Jankto e riesce ad intercettare la conclusione del giocatore blucerchiato

47' JANKTOO!!!! SINISTRO POTENTE SOTTO LA TRAVERSA!!! 1-1

45' Nell'intervallo dentro Gabbiadini, Keita e Candreva. Fuori Verre, La Gumina e Damsgaard

INIZIO SECONDO TEMPO

45' Finisce qui il primo tempo

45' 1 di recupero

41' Buon momento per la Samp che negli ultimi cinque minuti sta costringendo l'Hellas nella propria metà campo

37' Ottima chiusura di Sturaro che, con il fisico, ferma Damsgaard all'interno dell'area di rigore

35' Continua a dominare la gara l'Hellas, la Samp non riesce ad imporsi

28' Prova la conclusione Zaccagni dal vertice sinistro dell'area, respinge la difesa della Samp

25' Colpo di testa di Salcedo sugli sviluppi di un corner. Palla larga

21' Sono passati 21 minuti di gara. Il Verona sta legittimando il vantaggio

16' Conclusione pericolosa di Verre che trova la devizione insidiosa di Dawidowicz, bravo Silvestri a distendersi e ad allungare in angolo

15' Primo quarto d'ora a senso unico. Solo hellas in campo

13' LAZIOVICCCC!!! PUNIZIONE PERFETTA DAL LIMITE! HELLAS IN VANTAGGIO!

12' Giallo per Verre

9' Occasionissima per il Verona con Lasagna che serve Salcedo invece di tirare. La conclusione del 9 è respinta dalla difesa blucerchiata

8' Rtimi alti in questi primi minuti di gioco con l'Hellas che sta mettendo alle corde la Samp

4' Tiro al volo di Faraoni dal limite, palla alta.

2' Prima conclusione della gara firmata da Sturaro, tiro deviato in angolo

0' Si parte

INIZIO PARTITA

Ore 14.30 Trenta minuti all'inizio della gara

Ore 14 Amici di Calciomagazine benvenuti nella diretta di Sampdoria - Hellas Verona.

 

TABELLINO LIVE

Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Jankto, Thorsby (40'st Tonelli), Adrien Silva, Damsgaard (1'st Candreva); Verre (1'st Keita); La Gumina (1'st Gabbiadini). A disposizione: Asklidsen, Ferrari, Leris, Letica, Quagliarella, Ramirez, Ravaglia, Regini. All. Ranieri

Verona(3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter (32'st Lovato), Dimarco; Faraoni, Sturaro (13'st Tameze), Barak (32'st Favilli), Lazovic; Salcedo(36'st Colley), Zaccagni (13'st Bessa), Lasagna. A disposizione: Berardi, Ceccherini, Cetin, Ilic, Pandur, Ruegg, Udogie All. Juric

Reti: 13' Lazovic (V), 2'st Jankto (S), 28'st rig. Gabbiadini (S), 37'st Thorsby (S)

Ammoniti: Verre(S), Faraoni(V), Tameze(V), Dawidowicz(V), Keita (S), Yoshida (S)

Espulsi:

Recupero: 1'pt, 3'st

Arbitro: Dionisi

Le parole di Ranieri e Juric

Ranieri: “Io sto molto bene qui alla Sampdoria, sto bene con tutti quanti. Io so che settimana prossima parlerò con il presidente di questa faccenda, bisogna solo aspettare. Da parte mia c’è la massima volontà di restare qui e di finire al massimo questa stagione. Valuterò come stiamo, cercherò di fare le scelte giuste e sfruttare tutti al meglio. Noi non siamo una squadra da pareggio e affronteremo una compagine importante, capace e di grande livello. Mi aspetto il Verona che conosciamo, una squadra caparbia e tenace. Quagliarella sta bene fisicamente e moralmente, non mi dà alcun tipo di preoccupazione. Sono felice”.

Juric: “Penso che gli ultimi due anni siano stati fuori dal normale, in una logica di investimenti, di quel che raccogli e cose così. C’è sempre una logica: basta guardare il monte ingaggi e più o meno è quello. Noi abbiamo fatto un grandissimo lavoro: se è possibile fare altro non lo dovete chiedere a me, è chiaro quello che bisogna fare. Penso che le idee siano molto chiare. Kalinic non so: oggi ha avuto un altro problemino, vedremo. Lasagna mi incuriosisce tanto come allenatore. Lui ha imparato ad attaccare la profondità e a vivere solo su quello: vedo che può fare cose anche diverse, come venire a giocare o farsi vedere di più, dribbling. Ci sono cose che può migliorare, e stiamo lavorando tanto. Nell’ultimo mese si è aperto mentalmente ad accettare altri movimenti. Prendo l’esempio di Zapata: a Udine era un altro giocatore, adesso se vedi i suoi movimenti è tutta un’altra cosa. Con Lasagna bisogna fare così: quanto ci metteremo non lo so, ma settimanalmente vedo già qualche cosa, e vedo disponibilità da parte sua di imparare. Sono fiducioso sul fatto che possa ampliare il suo repertorio. Adesso vediamo cos’ha Kalinic, Favilli rientra. Tutti saranno utili, in queste tre partite penso di provare a dare minuti a tutti”.

La presentazione del match

QUI SAMPDORIA – Ranieri dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-4-2 con Audero in porta, pacchetto difensivo composto da Bereszynski e Augello sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Yoshida e Colley. A centrocampo Thorsby e Adrien Silva in cabina di regia con Candreva e Damsgaard sulle fasce laterali mentre in attacco tandem offensivo composto da Gabbiadini e Quagliarella.

QUI HELLAS VERONA – Juric dovrebbe schierare i suoi col 3-4-2-1 con Silvestri tra i pali, reparto arretrato formato a Dimarco, Dawidowicz e Ceccherini. A centrocampo Tameze e Miguel Veloso in cabina di regia con Faraoni e Lazovic sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Barak e Zaccagni alle spalle di Lasagna.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Hellas Verona

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Damsgaard; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Ranieri

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dimarco, Dawidowicz, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. Allenatore: Juric

STADIO: Luigi Ferraris

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Sampdoria – Hellas Verona, valevole per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A (202 del satellite, 473 e 483 del digitale) e Sky Sport (252 del satellite). Un’altra possibilità per assistere a Sampdoria-Verona riguarda la diretta streaming, attraverso l’applicazione Sky Go. Quelli che sono abbonati potranno assistere alla gara grazie a dispositivi mobili come pc, smartphone e tablet. Un’ulteriore alternativa è NOW, il servizio di streaming e on demand di Sky che offre la possibilità di vedere molti eventi sportivi (come gli incontri di Serie A) acquistando uno dei pacchetti appositi.

Articoli correlati