Sampdoria – Milan 1-2: decide un rigore trasformato da Giroud

1097

Sampdoria Milan cronaca diretta risultato in tempo reale

La partita Sampdoria – Milan di Sabato 10 settembre 2022 in diretta: i rossoneri sbloccano il risultato dopo doli sei minuti di gioco con Giroud, pareggia Djuricic ma grazie a Giroud su rigore porta a casa tre punti. Espulso Leao: rossoneri in 10 per tutta la ripresa

GENOVA – Sabato 10 settembre, allo Stadio “Luigi Ferraris” di Genova, Sampdoria e Milan si affronteranno nell’anticipo serale della sesta giornata del campionato di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45.

Cronaca in tempo reale con tabellino

RISULTATO FINALEA: SAMPDORIA - MILAN 1-2

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live! Buona notte a tutti!

SECONDO TEMPO

52' A Marassi termina il match. Vince il Milan grazie a un rigore realizzato da Giroud dopo che i rossoneri hanno giocato tutto il secondo tempo in dieci uomini per l'espulsione di Giroud

52' Rosso diretto per Giampaolo per aver espresso il proprio disappunto per l'ammonizione di Leris

51' giallo anche per Leris per una trattenuta su Theo Hernandez

49' ammonito Quagliarella per aver allontanato la palla

47' calcio d'angolo per la Sampdoria causato da Tomori. Sugli sviluppi del corner la palla finisce tra le braccia di Maignan

45' sette minuti di recupero

43' sinistro di Gabbiadini! palla che termina sul fondo!

41' nella Samp dentro Vieira al posto di Villar

39'  Kalulu sulla destra mette la palla in mezzo per Giroud, il quale cerca una conclusione! Palla murata da Murillo.

36' cross di Quagliarella. Verre non riesce a coordinarsi per tirare in porta

34' intervento falloso di Gabbiadini

33' cambio nel Milan: dentro Vrancx al posto di Pobega

33' cambio nella Sampdoria: dentro Quagliarella per Pobega

30' Djuricic riceve palla sulla trequarti avversaria e cerca l'appoggio su Caputo, ma il suo passaggio si rivela impreciso e la palla termina a Maignan.

27' Gabbiadini prova la conclusione col mancino" Trova Maignan!

25' nel Milan dentro Bennacer al posto di De Keteleare

21' dal dischetto Giroud contro Audero! Palla angolatissima sotto la traversa!GOL! Milan di nuovo in vantaggio!

21' RIGORE per il Milan per un fallo di Villar su Giroud. Cartellino giallo per il blucerchiato

18' Lancio di Tonali per Giroud, che passa la palla all'indietro a Theo Hernandez il quale probva la concluisone! Audero manda la palla sopra la traversa!

16' sugli sviluppi di un calcio d'angolo in favore del Mila battuto da Tonali il colpo di testa di giroud spedisce la palla sul fondo!

14' Check finito: convalidato il gol di Djuricic

13' nella Samp dentro Gabbiadini al posto di bereszynsly

13' nel Milan dentro Tomori al posto di Messias

12' si consulta il VAR

11' PAREGGIO SAMP!!! palla perfetta di Augello per Djuricic che da distanza ravvidinata di testa anticipa Maignan e mette la palla in rete!

8' ammonito Ferrari per gioco falloso

6' intervento falloso ai danni di Messias

5' Villar  apre a destra per Bereszynski, il quale mette la palla  in area avversaria di testa ma non trova nessuno dei compagni

3' Ferrari ancora a terra

1' Rovesciata di Leao! Gioco fermo perché Leao ha colpito Ferrari e non la palla. Cartellino giallo per il giocatore del Milan he viene espulso per doppia ammonizione

1' si ricomincia! primo pallone battuto dalla Samp

PRIMO TEMPO

48' a Marassi si chiude il primo tempo. Milan in vantaggio grazie a un gol realizzato da Messias dopo soli sei minuti di gioco

45' tre minuto di recupero

44' Ottina conclusione di Giorud! Ad allontanare la palla ci pensa Augello!

42' gran parata di Audero su Giroud da distanza ravvicinata!

40' Leris anticipa Leao in clacio d'angolo. Sugli sviluppi del corner la palla é troppo lunga per tutti e sfila sul fonso

36' intervento falloso di Kalulu su Leris

34' scontro Rincon-Tonali: gioco momentaneamente fermo

33' Pobega conquista un calcio di posizione nella propria metà campo

32' intervento falloso di Villar

31' ottimo intervento di chiusura di De Keteleare che mette la palla in fallo laterale, Rimessa Samp

30' Rincon conqista un calcio di posizione nella propria metà campo

29' ravvisata una posizione di fuorigioco di Giroud

27' accelerazione di Leao che prova la conclusione ma spedisce la palla sul fondo

25' ritmi bassi in questa fase della partita

23' problemi alla cavigli per Tonali

23' check del Var. Gol annullato per fuorigioco di Giroud

21' RADDOPPIO MILAN! Errore difensivo di Bereszynski, la palla arriva a Leaio che serve un assist per De Keteleare! Il belga non sbaglia e di teta realizza il suo primo gol con la maglia rossonera!

19' Djuricic cerca di dribblare Calabria ma non ce la fa

16' ammonito Leao per intevento falloso

15' Murillo conquista un clacio di punizione nella propria metà campo

15' intervento falloso di Villear su De Keteleare

13' Caputo anticipato da Calabria mentre stava entrando in area

12' Ferrari retsa a terra dopo un contrasto con Leaio. Gioco ferno

10' TRAVERSA colpita dal destro di Diuricic, servito da Augello!

8' Tonali anticipa Sabiri in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner De Ketekeare allontana la palla di testa

6' VANTAGGIO MILAN! Straripante Leao, che fornisce un assist per messias il quale di sinistro mette la palla nell'angolino basso infilando Audero! Rossoneri avanti di un gol dopo soli sei minuti di gioco!

5' cross di Augello dalla sinistra, Pobega anticipa tutti

4' cross di Augelom, Rincon prova la conclusione al volo da fuori area ma soedisce la palla altissima sopra la traversa!

2' deviazione di Ferrari in calcio d'angolo di un cross di Leao. Corner nbattito da Theo Hernandez, palla allontanata dalla difesa blucerchiata

2' lancio lungo di Calabria per Pobega ma c'é l'inserimento di Murillo

1' sponda di Tonali che subisce un fallo. Punizione per il Milan

1'si parte! E' iniziato il match! Primo pallone battuto dal Milan

Samp in cerca della prima vittoria, Milan a caccia dei primi tre punti in trasferta.

squadre in campo

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insoeme ogni azione ed emozione di Sampdoria - Milan!

TABELLINO

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszyński (dal 13′ st Gabbiadini), Ferrari, Murillo, Augello; Villar (dal 41′ st Vieira); Léris, Rincón, Sabiri, Đuričić (dal 33' st Verre); Caputo (dal 33′ st Quagliarella). A disposizione.: Ravaglia; Amione, Conti, Murru; Verre, Vieira, Yepes; Gabbiadini, Quagliarella, Pussetto. Allenatore: Giampaolo.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjær, Kalulu, Hernández; Tonali, Pobega (dal 33′ st Vranxx); Messias (dal 13′ st Tomori), De Ketelaere (dal 23′ st Bennacer), Leão; Giroud. A disposizione.: Mirante, Tătărușanu; Ballo-Touré, Dest, Gabbia, Thiaw, Tomori; Adli, Bakayoko,  Díaz, Saelemaekers. Allenatore: Pioli.

Reti: al 6′ Messias, al 12' st Djuricic, al 21′ st Giroud (rigore)

Ammonizioni: Leao, Ferrari, Villar, Quagliarella, Augelllo, Leris

Espulsioni: Leao per doppia ammonizione, Giampaolo

Recupero: 4' nel primo tempo e 7' nel secondo tempo

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Contini, Ravaglia.
Difensori: Amione, Augello, Bereszynski, Conti, Ferrari, Murillo, Murru.
Centrocampisti: Djuricic, Léris, Rincón, Sabiri, Verre, Vieira, Villar, Yepes.
Attaccanti: Caputo, Gabbiadini, Pussetto, Quagliarella.

Le parole di Giampaolo alla vigilia

Il Milan ha acquisito grande consapevolezza nei propri mezzi – prosegue Giampaolo -. Gioca ogni partita con grande padronanza e leggerezza e quando pareggia è come se perdesse perché è abituata a vincere spesso. Sarà una partita durissima che la Samp dovrà giocare con il coraggio giusto”.

Le dichiarazioni di Pioli alla vigilia

Troveremo un avversario solido, con una buona identità e altamente motivato. Arrivano da due pareggi casalinghi contro squadre importanti e da una sconfitta, per cui saranno certamente motivati per far bene. È ancora presto per fare un bilancio sulle sfide tra casa e trasferta. Credo conti molto la qualità delle nostre partite, a Bergamo abbiamo fatto bene, contro Sassuolo e Salisburgo potevamo fare meglio. Divock sta meglio ed ha alzato il ritmo, ha avuto continuità di allenamenti. Ha bisogno di giocare ma è un ottimo giocatore. Dest lo conoscevo perché l’avevamo già seguito. Ho trovato in lui le caratteristiche che mi aspettavo. A Salisburgo ha fatto bene in fase difensiva, può e deve fare di più in avanti con la qualità che ha. A lui piace giocare anche a sinistra, ma vedremo nel corso della stagione. È un ragazzo giovane ma pronto, con esperienze importanti. Rebić ha un dolore alla schiena forte, sta facendo tutte le cure necessarie ma purtroppo non è ancora a disposizione. Pobega mi è piaciuto martedì sera, è entrato con vigore e forza, che sono le sue caratteristiche. È in crescita e puntiamo su di lui”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Michael Fabbri della sezione di Ravenna, coadiuvato dagli assistenti Liberti di Pisa e Del Giovane di Albano Laziale. Quarto ufficiale Massa di Imperia. Al VAR Abisso di Palermo assistito da Longo di Paola.

Presentazione del match

Avvio deludente per blucerchiati che finora hanno ottenuto due pareggi e tre sconfitte, ultima delle quali quella di Verona di una settimana fa: passati in vantaggio con Caputo, al “Bentegodi” si sono fatti rimontare da una autorete di  Audero e dal gol di Doig. La squadra di Giampaolo é in cerca dei primi tre punti stagionali, preziosi per il conseguimento dell’obiettivo  stagionale della salvezza. Non sarà, però, semplice, perché a Marassi arriva il Milan di Pioli, galvanizzato dal successo per 3-2 nel Derby e reduce da un buon pareggio per 1-1, firmato Saelemaekers in risposta al vantaggio iniziale di Okafor, in quel di Salisburgo nella prima giornata della fase a gironi della Champions League; in classifica ora ha 11 punti, frutto di tre vittorie e due pareggi rimediati entrambi in trasferta. Sono sessantaquattro i precedenti tra le due compagini con il bilancio di diciannove vittorie per la Sampdoria, diciannove pareggi e ventisei affermazioni del Milan. Nella passata stagione i rossoneri si imposero di misura grazie alla rete di Brahim Diaz.

QUI SAMPDORIA – Sempre indisponibili Conti, Trimboli e De Luca, cui si é aggiunto Colley. Giampaolo dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-1-2 con Audero in porta e con una retroguardia composta al centro da Ferrari e Murillo e sulle fasce da Bereszynski e Augello. A centrocampo Rincon, Vieira e Verre. Davanti la coppia Caputo-Quagliarella, supportata dall’unico trequartista Sabiri.

QUI MILAN – Pioli dovrà rinunciare anche agli infortunati Ibrahimovic, Krunic e Florenzi. Dovrebbe affidarsi al consolidato modulo 4-2-3-1 con Maignan in porta e con la difesa a quattro composta al centro da Tomori e Kjaer e sulle fasce da Calabria e Theo Hernandez. In mediana spazio a Tonali e a Bennacer. Sulla trequarti Saelemaekers, Brahim Diaz e Leao, di supporto all’unica punta Origi.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Milan

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Murillo, Augello; Rincon, Vieira, Verre; Sabiri; Caputo, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Origi. Allenatore: Pioli

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. Gli abbonati Sky potranno invece seguire il match su Sky Sport (canale 251) oppure in streaming sull’applicazione gratuita SkyGo. La gara sarà visibile anche su Sky a questi canali: Sky Sport Uno (numero 201), Sky Sport Calcio (202), Sky Sport 4K (213) e Sky Sport (251). Gli abbonati Sky potranno, inoltre, seguirla in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.