Sampdoria – Torino 2-1: decide Verre nella ripresa

2384

Sampdoria Torino cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sampdoria – Torino del 16 dicembre 2021 in diretta: dopo i due rigori trasformati da Quagliarella e Mandragora una bella volée in area del centrocampista regala il passaggio del turno. Il blucerchiati incontreranno la Juventus

GENOVA – Giovedì 16 dicembre, alle ore 21, allo Stadio “Luigi Ferraris” di Genova, andrà in scena SampdoriaTorino, gara valida per i sedicesimi di finale della Coppa Italia 2021/2022. Di seguito la cronaca della partita in diretta con gli aggiornamenti del tabellino in tempo reale a partire dalle formazioni disponibili un’ora prima dell’inizio.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: SAMPDORIA - TORINO 2-1

SECONDO TEMPO

49' è finita! La Sampdoria supera 2-1 il Torino e passa il turno di Coppa Italia dove sulla strada incontrerà la Juventus. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento alle prossime dirette

46' conclusione con il destro di Baselli dal limite dell'area, palla a lato

44' 4 minuti recupero

43' intervento scomposto di Askildsen su Rincon, giallo per lui

41' anticipo areo di Ferrari su Zaza

36' dentro Gabbiadini per Verre

36' Kone e Praet per Mandragora e Ansaldi

28' fischiato fallo in attacco di Caputo su Rincon al limite dell'area

26' lascia il campo anche Quagliarella per Caputo

25' Pjaca per Brekalo e Rodriguez per Buongiorno

25' dentro Candreava per Ciervo e Colley per Chabot

24' si incattivisce un pò il match, giallo anche per Murru per un intervento su Izzo

18' giallo a Ciervo

16' in campo Warming per Linetty

15' VERREE!!! TORNA AVANTI LA SAMP!!! Su cross dal fondo di Ciervo dalla sinsitra a centroarea per il compagno che lascia partire una bella volée di destro a trafiggere Berisha

14' giallo a Buongiorno, punito per un fallo su Verre

9' MANDRAGORA!!! 1-1!!! Rigore battuto forte e centrale con Falcone che si butta sulla sua sinistra

7' chiusura corretta in area di Chabot su Linetty ma c'è un VAR in corso e proteste dei giocatori granata che chiedevano il rigore. L'arbitro va a rivedere l'azione, il contatto sul piede sinistro del difensore c'è. E' RIGORE!

6' giallo a Chabot, punito per un intervento falloso su Baselli

4' primo squillo della Samp con Verre in area per il tentativo di prima intenzione di Ciervo, palla alta

squadre in campo per il secondo tempo, si riparte! Una novità in campo con Adrien Silva per Thorsby

PRIMO TEMPO

45' si chiude il primo tempo con il vantaggio di misura della Sampdoria grazie a un rigore trasformato da Quagliarella al 16'. Fra qualche istante seguiremo assieme il secondo tempo

44' 1 minuto di recupero, chiude in avanti il Torino che beneficia di una punizione: ci prova Mandragora direttamente verso la porta, ci mette i pugni Falcone

43' pescato in offside Murru, ben schierata la difesa granata

37' giallo a Juric per proteste

36' Zaza! Azione di Brekalo che scarica a centroarea sul compagno, rasoterra angolato che trova la risposta di Falcone, bravo a distendersi sulla sua sinistra! Nulla di fatto sull'angolo

33' tentativo di Brekalo a centroarea contrastato da Thorsby, palla fuori bersaglio

32' rimessa lunga verso l'area di Oina, palla al limite per Mandragora con la difesa che sporca la conclusione in angolo

31' possesso palla troppo in orizzontale per la squadra di Juric con Zaza un pò troppo isolato li davanti

27' angolo per il Torino, la difesa gioca in anticipo di testa

24' dopo un avvio un pò difficile i granata stanno iniziando a fare la partita

20' ottima chisura di Ferrari su tentativo di conclusione di Zaza e sul corner Buongiorno in area non riesce a impattare con forza verso la porta, un passaggio per Falcone

16' QUAGLIARELLA!!! 1-0 SAMP! Non esulta l'ex attaccante granata che calcia molto bene di collo pieno alla sinistra di Berisha che aveva intuito la traiettoria

15' RIGORE PER LA SAMPDORIA! Depaoli toccato da dietro da Mandragora, nessun dubbio per l'arbitro

13' punizione affidata a Verre dalla destra d'attacco, apertura per Quagliarella e conclusione bassa con il destro di poco a lato alla sinistra di Berisha

10' conclusione di Aina respinta da Falcone

8' non si sviluppa un'azione sulla sinsitra di Brekalo palla in fallo laterale

2' tiro cross di Ciervo dalla sinistra, palla alta

si parte! Calcio d'avvio battuto dal Torino in maglia bianca, Sampdoria nella classica blucerchiata

Squadre in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Sampdoria - Torino, ultimo sedicesimo di finale di Coppa Italia. Dalle ore 21 la cronaca con il commento in tempo reale.

TABELLINO

SAMPDORIA (5-4-1): Falcone; Depaoli, Chabot (dal 25' st Colley), Dragusin, Ferrari, Murru; Askildsen, Thorsby (dal 1' st Silva), Verre (dal 36' st Gabbiadini), Ciervo (dal 25' st Candreva); Quagliarella (dal 26' st Caputo). A disposizione: Audero, Ravaglia, Augello, Yoshida, Bereszynski, Yepes Laut, Trimboli. Allenatore: D'Aversa.

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Rincon, Buongiorno (dal 25' st Rodriguez R.); Aina, Mandragora (dal 36' st Kone), Linetty (dal 16' st Warming), Ansaldi (dal 36' st Praet); Brekalo (dal 25' st Pjaca), Baselli; Zaza. A disposizione: Gemello, Milinkovic-Savic, Gemello, Lukic, Sanabria, Singo, Vojvoda, Zima. Allenatore: Juric.

Reti: al 16' pt Quagliarella (rigore), al 9' st Mangragora (rigore), al 15' st Verre

Ammonizioni: Chabot, Buongiorno, Ciervo, Murru

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

SAMPDORIA (5-4-1): Falcone; Depaoli, Chabot, Dragusin, Ferrari, Murru; Askildsen, Thorsby, Verre, Ciervo; Quagliarella. A disposizione: Audero, Ravaglia, Augello, Silva, Caputo, Colley, Yoshida, Gabbiadini, Bereszynski, Yepes Laut, Trimboli, Candreva. Allenatore: D’Aversa.

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Rincon, Buongiorno; Aina, Mandragora, Linetty, Ansaldi; Brekalo, Baselli; Zaza. A disposizione: Gemello, Milinkovic-Savic, Gemello, Kone, Lukic, Pjaca, Praet, Rodriguez R., Sanabria, Singo, Vojvoda, Warming, Zima. Allenatore: Juric.

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Falcone, Ravaglia.
Difensori: Augello, Bereszynski, Chabot, Colley, Depaoli, Dragusin, Ferrari, Murru, Yoshida.
Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Silva, Thorsby, Trimboli, Verre, Yepes Laut.
Attaccanti: Caputo, Ciervo, Gabbiadini, Quagliarella.

I convocati del Torino

Portieri: Berisha, Gemello, Milinkovic-Savic
Difensori: Aina, Ansaldi, Buongiorno, Izzo, Rodriguez, Singo, Vojvoda, Zima
Centrocampisti: Baselli, Kone, Linetty, Lukic, Mandragora, Pobega, Praet, Rincon
Attaccanti: Brekalo, Pjaca, Sanabria, Warming, Zaza

Le dichiarazioni di D’Aversa alla vigilia

“Il derby ci ha lasciato entusiasmo e sicuramente ci farà affrontare questo impegno con maggior fiducia nei nostri mezzi. L’entusiasmo non deve però sfociare in euforia perché affronteremo una squadra di Serie A, in salute, che nell’ultima giornata di campionato ha ottenuto una vittoria importante. Possibili scelte di formazione verranno fatte anche in base alle condizioni fisiche e mentali post-derby ma sarebbe un errore pensare che i granata possano sottovalutare l’impegno. Il Torino gioca a immagine e somiglianza del proprio allenatore, con grande aggressività e prestanza fisica. Sappiamo che non sarà una partita semplice ma, a prescindere dagli undici che scenderanno in campo, quando gioca la Sampdoria l’obiettivo deve essere sempre quello di passare il turno».

Le dichiarazioni di Juric alla vigilia

“Mi stuzzica sempre la Coppa Italia perché non sono mai riuscito a fare niente alla fine. Può portare grande entusiasmo e soddisfazione ai tifosi e a tutti. All’inizio si prende un po’ così così, poi dopo dai quarti diventa molto interessante. Voglio prepararla bene e sicuramente faremo turnover perché questa squadra si allena benissimo e sono convinto che anche i ragazzi che giocano di meno faranno una grande partita perché dopo neanche 72 ore si giocherà di nuovo con l’idea di passare il turno questo è sicuro. Non é facile fare dopo 60 ore una terza partita.”

L’arbitro

La designazione arbitrale per Sampdoria-Torino, gara in programma al “Ferraris” di Genova e valida quale sedicesimo della Coppa Italia Frecciarossa 2021/22 è la seguente: Piccinini di Forlì, coadiuvato da Yoshikawa di Roma 1 e Lardato di Taranto. Quarto ufficiale Prontera di Bologna. Al VAR Mazzoleni di Bergamo, assistente AVAR Tegoni di Milano.

Biglietti

La vendita dei biglietti sarà contingentata in base alla capienza al momento autorizzata per lo stadio tenendo presente il distanziamento richiesto dalle normative anti-Covid e sarà organizzata come da istruzioni seguenti. Come da comunicazione ufficiale emanato dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, la vendita dei tagliandi per i residenti nella provincia di Torino sarà attiva per il solo settore ospiti. Salvo eventuali modifiche della normativa, dal 6 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022, l’accesso allo Stadio è consentito esclusivamente ai soggetti di cui agli articoli 5 e 6 del D.L. 172 del 26/11/2021 ovvero ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 di cui all’art. 9, comma 2 lettere a, b, c-bis del D.L. 52/2021 (cosiddetto “Super Green Pass”). Sono esclusi dalla presentazione del “Super Green Pass” i bambini sotto i 12 anni ed i soggetti esenti dalla campagna vaccinale. Per accedere allo stadio sarà dunque obbligatorio presentare oltre al documento d’identità ed al tagliando di ingresso anche il Super Green Pass (si consiglia in formato digitale) con QR CODE e non saranno considerati validi quindi tutti i certificati cartacei che non siano dotati di QR Code. Ricordiamo che in considerazione del continuo evolversi dello scenario di diffusione della pandemia da covid-19, l’utilizzatore del titolo di accesso dovrà essere in possesso della certificazione richiesta dalla normativa applicabile alla data della partita.

Il Green Pass può essere scaricato: a) dal sito: https://www.dgc.gov.it/web/ utilizzando la tessera sanitaria o l`identità digitale (SPID/CIE), b) dall’app IO o dall’app IMMUNI c) rivolgendosi al proprio medico curante o nelle farmacie preposte che provvederà a stamparlo per tuo conto. Maggiori informazioni puoi trovarle sul sito https://www.dgc.gov.it/web/. Coloro che avessero un Green Pass non valido o ne fossero sprovvisti non potranno accedere all’impianto seppur muniti di regolare biglietto e non potranno altresì richiedere il rimborso dello stesso. La società, inoltre, invita i tifosi a presentarsi ai varchi di accesso con largo anticipo al fischio di inizio in quanto i controlli potrebbero essere causa di lunghe code di attesa.

La vendita dei tagliandi inizierà alle ore 10.00 di lunedì 13 dicembre 2021 presso i seguenti punti vendita: Rivendite Ticketone abilitate su tutto il territorio nazionale (clicca qui per cercare la rivendita più vicina); On-line su ticketone.it; Sampdoria Service Center (clicca qui per consultare gli orari). Non sarà consentita la vendita dei biglietti ai botteghini stadio che resteranno chiusi il giorno della gara. I biglietti possono essere acquistati o in formato cartaceo (pdf o biglietto stampato su carta termica) o in digitale caricato direttamente sulle Fidelity SAMPCARD e DORIACARD. Prezzi (nell’ordine, per ogni settore: Intero; Under 18, Under 14): Tribuna Onore: 80 euro. Tribuna Inferiore: 40 euro, 20 euro, 20 euro. Distinti: 20 euro, 10 euro, 10 euro. Gradinata Sud: 10 euro, 5 euro, 5 euro. Gradinata Nord: 10 euro, 5 euro, 5 euro. Settore ospiti: 10 euro.

La presentazione del match

I blucerchiati vengono dal successo per 1-3 nel Derby della Lanterna; tre punti preziosi che hanno permesso alla squadra di D’Aversa di risalire al  quattordicesimo posto, che occupano con 18 punti, frutto di cinque vittorie, tre pareggi e nove sconfitte e con 25 gol fatti e 33 subiti. Dall’altra parte troviamo i granata, reduci dal successo casalingo per 2-1 contro il Bologna; in classifica sono tredicesimi a quota 22 con un cammino di sei partite vinte, quattro pareggiate e sette perse e con 22 reti realizzate e 18 incassate. La Sampdoria é arrivata a questa fase della Coppa Italia dopo aver battuto per 3-2 l’Alessandria, il Torino dopo aver avuto la meglio per contro la Cremonese solamente ai calci di rigore dopo che alla fine del tempo regolamentare e successivi due tempi supplementari il risultato era rimasto inchiodato sullo 0-0. Chi passerà il turno affronterà agli ottavi di Finale la Juventus di Massimiliano Allegri. Le due compagini si sono incontrate in campionato, ma in terra piemontese: in quella circostanza a imporsi fu la squadra di Juric col risultato di 3-0. L’ultimo precedente a Genova risale, invece, al 21 marzo quando i blucerchiati, all’epoca guidati da Ranieri, avevano vinto grazie alla rete di Candreva.

QUI SAMPDORIA – Out Damsgaard e Torregrossa. D’Aversa dovrebbe effettuare il turnover affidarsi al modulo 4-4-2 con Ravaglia in porta; Bereszynski e Augello sulle fasce e Chabot e Dragusin al centro a comporre il blocco difensivo. In mezzo al campo potremmo trovare dal 1′ Verre e Ekdal sulle corsie Candreva e Depaoli. Davanti Quagliarella e Caputo.

QUI TORINO – Juric dovrà rinunciare agli infortunati Djidji, Belotti, Verdi, Kone e valutare le condizioni di Bremer, uscito anzitempo nella sfida con il Bologna per un fastidio muscolare. Per Juric probabile modulo 3-4-2-1, con Berishain porta e Zima, Bremer e Buongiorno a formare il reparto difensivo. A centrocampo troviamo la cerniera composta da Vojvoda, Mandragora, Rincon e Aina, alle spalle di Praet e Brekalo disposti sulla trequarti. Unica punta Zaza.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Torino

SAMPDORIA (4-4-2): Ravaglia; Bereszynski, Chabot, Dragusin, Augello; Candreva, Verre, Ekdal, Depaoli; Quagliarella, Caputo Allenatore: D’Aversa.

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Zima, Buongiorno; Vojvoda, Mandragora, Rincon, Aina; Praet, Brekalo; Zaza. Allenatore: Juric.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Sampdoria – Torino, valido per i sedicesimi di finale della Coppa Italia 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Italia 1. Il match sarà visibile anche in streaming su Mediaset Play.

Articoli correlati