Santana: “Stagione finita nel peggiore dei modi, ci scusiamo con i tifosi”

Allo scadere dei novanta minuti regolamentari Mario Alberto Santana ha accorciato le distanze portando sul 2-3 lo svantaggio dei bianconeri nei confronti della Roma. “È finita la stagione nel peggiore dei modi, chiedo scusa ai tifosi. Abbiamo lottato per vincere anche oggi contro la Roma ma non ci siamo riusciti. È nel mio carattere lottare, ce l’ho dentro e non mi piace perdere come tutti. A gennaio ero arrivato per salvare la squadra ma ciò non è avvenuto. In sei mesi ho ricevuto qualche applauso, anche oggi, la gente ha capito i miei sacrifici ma i risultati sono stati amari. Appena facciamo gol ne prendiamo altri. Per tante partite, inoltre, abbiamo perso molti giocatori importanti e non abbiamo mai giocato tutti insieme. Qualcosa salvabile della stagione? Ci sono poche cose, ma una di queste è stata la voglia dei ragazzi di dare il massimo sapendo di poter fare pessime figure. Il mio futuro? Torno a Napoli per la fine del prestito e vedremo in estate.”

[Redazione Tutto Cesena – Fonte: www.tuttocesena.it]