Sarà il Mondiale delle piccole?

Sembra sempre più assottigliarsi il divario tra le così dette grandi, vedi Brasile, Francia, Italia e le piccole rappresentative nazionali , due su tutte sono certamente Nord Corea e Nuova Zelanda .

Una prima parte di Mondiale che ha suscitato stupore , per via delle prestazione offerte da quelle nazionali che sulla carta, erano in Sud Africa solo di passaggio , con nessuna possibilità di ben figurare.

Chissà che quest’ anno la massima rassegna iridata a livello Mondiale, la prima in un paese Africano, possa regalare delle sorprese.

[Pascal Desiato – Fonte: www.golmania.it]

CONDIVIDI