Sasà Masiello: “Il Ko di Genova? Ci fa ancora rabbia…”

209

Nell’ultimo turno di campionato, prima della sosta per le nazionali, è tornato in campo dal 1′ il terzino Salvatore Masiello. Il giocatore nativo di Napoli ha rilasciato, quest’oggi, delle dichiarazioni sullo stato attuale della compagine di Via Torrebella. Il terzino biancorosso è ripartito proprio dall’ultima gara: “E’ stato un peccato – riporta il sito ufficiale dell’A.S. Bari Calcio – E’ stato un ko che ha lasciato della rabbia, che abbiamo voglia di smaltire sul campo. Siamo consapevoli di aver interpretato male la superiorità numerica, cosa che andava sicuramente sfruttata meglio”.

Il prossimo turno vedrà il Bari ospitare, nel posticipo della 7° giornata, la capolista Lazio, allenata da Eddy Reja. A tal proposito il napoletano dice: “La Lazio è partita benissimo, hanno meritato il primo posto. In squadra hanno tanta qualità, giocatori capaci di decidere la partita con una giocata ma molto. Dipenderà da noi, sappiamo che se giochiamo da Bari possiamo metterli in difficoltà”

Masiello, inoltre, commenta così il tipo di campionato svolto dal Bari: “Abbiamo un punto in più della passata stagione – afferma – Potremmo dire di essere soddisfatti, ma in realtà io dico di no: avremmo potuto fare meglio. Questo credo possa dirla lunga sulla nostra mentalità”.

Infine, il terzino napoletano non vuole pensare ad una possibile convocazione in Nazionale e conclude: “Io non ci penso, mi alleno per migliorarmi”.

[Gaetano Nacci – Fonte: www.tuttobari.com]