Sassuolo, è morto il proprietario Giorgio Squinzi

68

Sassuolo, è morto il proprietario Giorgio Squinzi

Lutto nel mondo del calcio per la scomparsa dell’imprenditore, proprietario della società neroverde e Presidente Mapei

SASSUOLO – Il calcio piange la morte di Giorgio Squinzi. Il presidente di Mapei e proprietario del Sassuolo è scomparso dopo una lunga malattia all’età di 76 anni. Laureato in chimica, imprenditore, era stato anche presidente di Confindustria dal 2012 al 2016. Appassionato anche di ciclismo, la sua azienda aveva sponsorizzato per anni una squadra professionistica.

A Squinzi va il merito di aver portato il Sassuolo dalla Serie C2 alla Serie A nel giro di soli sette anni: nel 2006 arrivò la promozione in C1, nel 2008 quella in Serie B mentre il 2013 fu l’anno della storica promozione in Serie A.

Articoli correlati