Serie A, 19esima giornata: consigli fantacalcio

logo-serieaEcco i nostri consigli sulla diciannovesima giornata di serie A.

Empoli-Inter: Nell’Empoli non ci sentiamo di consigliare più di Verdi e Valdifiori. Il primo, agendo tra le linee, può mettere in crisi un reparto difensivo non impeccabile come quello nerazzurro. Il secondo, da fermo, è sempre una minaccia. Contro l’Inter, Tonelli e Rugani possono far del male sui calci piazzati, ma, secondo noi è meglio non schierarli: i quattro attaccanti nerazzurri rischiano di metterli in gravi difficoltà. Tavano e Maccarone hanno deluso fin qui: dura prevedere un loro riscatto in questo match. Chi potrebbe approfittare delle amnesie nerazzurre è Pucciarelli, partendo dalla panchina, potrebbe approfittarne.
Nell’Inter, Vidic è tornato prepotentemente di moda. Difficile credere che possa andare in difficoltà con Tavano e Maccarone. D’Ambrosio e Icardi sono in ottima forma.  Occhio a Guarìn e Palacio: pare stiano carburando. Chi non convince sono Andreolli, Campagnaro e Medel. Secondo noi andranno in difficoltà in questa gara. Kovacic, a nostro giudizio, continua a mostrare limiti enormi a livello di personalità. Podolski è un incognita a livello di bonus, vista la sua scarsa propensione a buttarla dentro. In panchina non vediamo giocatori decisivi.

Palermo-Roma: Barreto, Vazquez e Dybalsa sono da mettere per forza: la Roma ha il centrocampo a pezzi e la difesa fa acqua da tutte le parti. Maresca potrebbe dettare legge. Da evitare il duo Gonzalez-Vitiello e i due esterni Rigoni contro Pjanic faticherà. Belott e Quaisoni nell’ultima gara si sono dimostrati in forma.
Nella Roma, Totti (a lui vanno mille scuse per averlo giudicato fuori forma nei consigli pre derby) è galvanizzato. Occhio a Pjanic e alle accelerazioni di Ljajic e Iturbe. Sconsigliamo i difensori giallorossi in toto. Florenzi e Strootman potrebbero faticare in questa gara. Non vediamo nessun jolly nella squadra di Garcìa per questa gara.

Lazio-Napoli: Basta sulla fascia schianterà Strinic. Parolo, Biglia, Djordjevic, Candreva e Mauri hanno tutto per mettere in difficoltà centrocampo e difesa partenopea. Non ci fidiamo della coppia De Radu-Cana, nè di Cavanda. Tra i jolly, fate un pensiero a Keita. In Coppa Italia ha ben figurato.
Nel Napoli, come in tutti i big match, il quadrilatero di burro Gargano-David Lopezx-Koulibaly-Albiòl meglio lasciarlo perdere. Più salutare puntare su Mertens (in ripresa nelle ultime gare)-Callejòn-Huguaìn. Hamsik continua a diormire. In panchina occhio a Gabbiadini e Zapata.

Cesena-Torino: Sfida indecifrabile tra due squadre che non riescono a esprimersi. Nel Cesena, gli unici che stanno giocando bene sono Defrel e Brienza. Nel Torino, Darmian e Peres vanno che è una bellezza. In teoria, Quagliarella potrebbe tornare al gol contro una difesa che fa acqua e, anche il neoacquisto Maxi Lopz potrebbe dire la sua…Oltre ai giocatori citati non ci sentiamo di consigliarne altri: troppo basso il livello espresso dalle due squadre fin qui.

Chievo-Fiorentina: Nel Chievo, gli unici giocatori che potrebbero regalare buoni voti e qualche bonus sonoZukanovic, Birsa  Paloschi. Gli altri giocatori dei clivensi sono da evitare. Anche in panchina non crediamo ci siano giocatori risolutivi.
Nella Fiorentina il quintetto Joaquìn-Pasqual-Mati Fernandez-Cuadrado-Borja Valero va messo. Non consigliamo, invece Gonzalo Rodriguez e il solito, sciagurato, Gomez. In panca ci sono Diamanti e Babacar: fate molta attenzione.

continua