Serie A, 26 giornata: i consigli di fantacalcio

logo-serieaI nostri consigli su chi schierare e chi evitare al fantacalcio nella ventiseiesima giornata di serie A.

Sampdoria-Cagliari: nella Sampdoria non si può prescindere dal quartetto Eto’o-Eder-Okaka-Murie. Uno di loro partirà dalla panchina, ma, contro una difesa ballerina come quella sarda vanno messi. In difesa, il duo Silvestre-Romagnoli non dovrebbe avere problemi, come Obiang a centrocampo. I dubbi sono legati al quartetto De Silvestri-Palombo-Soiano-Regini: troppi alti e bassi.
Nel Cagliari, out, Conti, Ekdal, Donsah, Sau e Cop non c’è granchè tra cui scegliere. Rischioso puntare su Cossu, Longo o Joao Pedro. Meglio cercare altrove i giocatori per la propria fantasquadra.

Milan-Verona: Muntari è da codice rosso, mentre la difesa è impresentabile. L’unica certezza rimane Bonaventura. Dei tre davanti, (Cerci-Destro-Menez), puntiamo più sul primo: dopo tanta panchina avrà voglia di riscatto. Gli altri due sono un rischio, anche se, in casa contro il Verona si devono schierare.
Nel Verona il tridente Toni-Jankovic-Juanito può fare molto male. Bene anche Halfredsson con i suoi calci da fermo. Gli altri scaligeri meglio evitarli.

Cesena-Palermo: difficile che questa partita finisca a reti inviolate. Nel Cesena, il tridente Defrel-Djuric-Brienza va messo (più i due esterni che il centravanti a dire il vero). Occhio anche a Rodriguez.
Per quel che riguarda i consigli sul Palermo, accantonati quelli “banali” sul duo Vazquez-Dybala, occhio a Quaison e Maresca. Non schierate i due esterni Rispoli-Daprelà, nè Barreto. La questione contratto potrebbe condizionare il finale di stagione del paraguayano.

Chievo-Roma: gara di difficile lettura questa Nel Chievo non sappiamo chi consigliare: beccare un attaccante che vada in gol è difficilissimo e il discorso diventa ancora più complicato per centrocampisti e difensori. Meglio guardare ad altre squadre.
Nella Roma Florenzi, Iturbe, Gervinho e Ljajic potrebbero fare la differenza con la loro velocità. Naingollan ha un’ottima media voto. Dimenticatevi dei difensori giallorossi e di De Rossi.

Empoli-Genoa: partita che si preannuncia spettacolare. Maccarone, Niang, Perotti e Iago vanno messi per forza, come Valdifiori. Dubbi sui difensori delle due squadre anche se Rugani noi lo schieremmo. ormai è una garanzia. Quella tra Valdifiori e Bertolacci sarà una bella sfida. Occhio al possibile ingresso di Borriello.

Parma-Atalanta: Il Parma, alla crisi societaria e alla situazione di classifica aggiunge il fatto che non gioca da due settimane. L’Atalanta sarà pure in crisi, ma, tra il cambio tecnico e le qualità dei singoli potrebbe portare a casa i tre punti. Bisogna rischiare e puntare sui nerazzurri che si hanno, compreso Denis: per lui si tratta dell’ultima chiamata, dato che Pinilla scalpita.

continua