Serie A, 29 giornata: le sorprese partita per partita

logo-serieaPartita per partita, ecco i venti calciatori jolly (ovvero possibili sorprese tra campo e panchina) della ventinovesima giornata di serie A.

Roma-Napoli: Fattore “I” nel big match. Ibarbo e Insigne potrebbero, infatti, risultare decisivi. Entrambi reduci da un infortunio, in questa gara potrebbero essere gettati nella mischia. E se la gara fosse decisa da uno dei due?

Atalanta-Torino: Senza Denis e Gomez, Reja potrebbe dare una chanche a gara in corso a Boakye. Il ghanese  ha segnato due gol entrando a partita in corso e tutti conoscono il proverbio…
Nel Torino occhio a Martinez:  se le cose non dovessero girare Ventura lo getterà in campo. Si aspettano miglioramenti dopo le ultime, opache, prove.

Cagliari-Lazio: Donsah o Lulic? Il ghanese ha numeri importanti, il bosniaco vuole riprendersi il posto dopo un lungo infortunio. Occhio a questi due.

Genoa-Udinese: è giunta l’ora di Borriello? Dieci gol contro l’Udinese e una condizione in crescita. Se Gasperini gli dà fiducia…
Thereau ha segnato cinque gol in trasferta su otto totali. Non dovrebbe partire titolare, ma mai dire mai.

Inter-Parma: Podolski ha una chanche enorme, titolare contro il Parma. Se non si sblocca questa volta potete dirgli addio. Nel Parma, Belfodil è un ex avvelenato e in crescita: sorpresona?

continua