Serie A – Il punto sulla corsa verso la Champions League

Serie A - Il punto sulla corsa verso la Champions League

Il punto sulla lotta per la qualificazione alla Champions League 2018/2019. Comanda la Roma, mentre l’Inter distrugge la Sampdoria e sorpassa la Lazio, fermata sull’1-1 dal Bologna. Andrè Silva e Cutrone rimettono in pista il Milan. 

GENOVA – Giunti al 30esimo turno del campionato italiano di Serie A, la lotta per un posto nella prossima Champions League è più aperta che mai. Guerra aperta tra Roma, Inter e Lazio, mentre il Milan è più lontano ma con ancora il derby meneghino da disputare. In vantaggio ci sono i giallorossi, reduci dalla vittoria di Crotone per 0-2 con i gol del ritrovato Stephan El Shaarawy e di Radja Nainggolan; la squadra allenata da Di Francesco è in un buon momento di forma dopo aver raggiunto i quarti di finale di Champions League e aver espugnato il San Paolo tre settimane fa. L’unico neo resta Patrik Schick, con il tecnico abruzzese che nel post Crotone ha punzecchiato il talento ceco, mai protagonista con la maglia dei capitolini.

Dietro ai giallorossi spunta l‘Inter, che abbandona il pessimo momento di forma nel migliore dei modi. Cinque sono i gol rifilati dalla squadra di Spalletti alla Sampdoria tra le mura del Marassi, trascinata dal bomber e capitano Mauro Icardi, autore di un poker. L’attaccante argentino ha inoltre raggiunto la soglia dei 100 gol in Serie A a soli venticinque anni risultando il sesto giocatore più giovane di sempre nella storia del nostro campionato a raggiungere tale obiettivo. La Lazio, invece, inciampa sul Bologna e non va oltre il pareggio all’Olimpico, facendosi così scavalcare proprio dai nerazzurri. La squadra di Inzaghi quest’anno ha effettuato il definitivo salto di qualità, ma nelle ultime uscite ha peccato nella fase difensiva subendo sei gol negli ultimi cinque match disputati. Leggermente defilato il Milan che dall’approdo di Gattuso ha ridotto lo svantaggio quasi proibitivo di ben tredici punti ai soli quattro che ora dividono i rossoneri dalla Lazio, grazie alla vittoria in rimonta ai danni del Chievo con il secondo gol consecutivo di Andrè Silva e i gol di Cutrone e Calhanoglu.

Fonte foto: Twitter Inter