Serie B 2018/2019 – Oggi l’udienza decisiva per i ripescaggi

916

Serie B 2018/2019

Giornata cruciale per il prossimo campionato di Serie B con l’udienza decisiva per i ripescaggi nel campionato cadetto.

ROMA – La giornata odierna potrebbe essere decisiva per la composizione definitiva del prossimo campionato di Serie B. Alle ore 14, infatti, è in programma l’udienza innanzi alla Corte di Appello FIGC, che deciderà sul ricorso proposto contro la decisione del TFN, che ha spalancato le porte a Novara e Catania al ripescaggio nel campionato cadetto.

La sentenza è attesa per la giornata di domani con il prossimo campionato di Serie B che potrebbe avere tre nuove protagoniste dopo i fallimenti di Bari, Cesena e Avellino. In pole ci sono Catania e Novara ma la compagine più tranquilla sembra essere il Siena visto che, nel caso in cui dovesse essere accolto il ricorso contro le domande di ripescaggio di Catania e Novara, i toscani salirebbero al primo posto della graduatoria, davanti a Ternana e Pro Vercelli.

Situazione sotto controllo e molto fiducia in casa Catania come dimostrano le parole di Lo Monaco: “Partendo dal presupposto che il TFN ha annullato la norma che escludeva dalla corsa ai posti vacanti le società che avevano scontato una penalizzazione per irregolarità amministrative nelle ultime tre stagioni, bisogna ricordare che il Novara fu penalizzato di 2 punti nella stagione 2015/16, mentre il Catania di un punto sempre nello stesso periodo calcistico. Dunque se questa norma verrà confermata anche dalla Commissione d’Appello Federale, sarà il Catania ad essere ripescato essendo in testa alla graduatoria e non il Novara”. 

Articoli correlati