Serie C 37a giornata: i risultati. Livorno e Lecce promosse in Serie B

Nel girone A e nel girone C è stata giornata di verdetti: Livorno e Lecce hanno vinto, con un turno di anticipo, i rispettivi gironi conquistando la matematica promozione in Serie B

Il Livorno ha sfruttato il ko interno del Robur Siena, battuto dal Piacenza e pareggiando 1-1, gol di Vantaggiato contro la Carrarese, all’Armando Picchi, è riuscito a tornare in cadetteria dopo due stagioni di assenza. Solamente  tre settimane fa la situazione in casa Livorno la situazione era molto tesa. Ma il ritorno di Sottil, ritornato sulla panchina dopo essere stato sollevato dall’incarico per far spazio a Luciano Foschi, a sua volta esonerato dopo sole quattro partite, ha rimesso in carreggiata la squadra, che, è riuscita a strappare il pass per la B con una giornata d’anticipo.

Merito di questa promozione spetta alla bandiera Igor Protti, oltre allo storico presidente Aldo Spinelli, alla guida della società dal 1999. Tra i protagonisti della cavalcata il bomber Daniele Vantaggiato, il capitano Andrea Luci che ha dichiarato al sito ufficiale Livornocalcio.it: “Oggi ho raggiunto il mio obiettivo. Retrocedere in Serie C da capitano è stata la cosa peggiore e non potevo andar via senza riportare il Livorno in B. La dedica è per la mia famiglia e per il mio babbo. Dopo il girone di andata, c’è stato un calo di rendimento ma siamo stati bravi a recuperare nello sprint finale. Peccato, per l’unica azione nata da una nostra disattenzione. Ed ovviamente, ringraziamo il Piacenza. Da dieci giorni avevo fastidi muscolari, adesso posso recuperare con calma”.

Capitolo Lecce

L’altra squadra ad aver vinto il campionato è stato il Lecce, promosso in Serie B con un turno di anticipo, sulla fine del torneo di Lega Pro. Ai giallorossi guidati da Fabio Liverani è bastata la vittoria contro la Paganese per 1-0 al Via del Mare, davanti a oltre 18mila spettatori. La compagine salentina è salita a 74 punti, diventando irraggiungibile dalle più immediate inseguitrici Catania e Trapani.

I salentini ritornano cosi in Serie B. L’ultima volta era stata nel 2010, considerando che nel 2012 la società giallorossa venne retrocessa direttamente dalla A alla terza serie per illecito. Marzo è stato sicuramente il mese più brutto della stagione con due vittorie su sei incontri, con il rischio concreto di venire rimontata dalle altre due contendenti  ma le tre vittorie consecutivi di aprile hanno però riportato il Lecce in cadetteria. Miglior difesa e uno dei migliori attacchi, sopratutto grazie alle reti di Di Piazza e Saraniti, quest’ultimo acquistato a gennaio. Oltre ai due cannonieri, i pugliesi hanno potuto contare su uomini di esperienza del calibro di Mancosu, Tabanelli e Marino.

A seguire, i risultati della penultima giornata di campionato con le rispettive classifiche.

Serie C girone A 37a giornata: risultati

Arezzo-Pisa 1-0
Cuneo-Monza 0-1
Giana Erminio-Gavorrano 4-3
Livorno-Carrarese 1-1
Olbia-Viterbese Castrense 0-1
Pistoiese-Alessandria 2-1
Pontedera-Prato 2-0
Pro Piacenza-Arzachena 4-1
Robur Siena-Piacenza 0-2
Riposa: Lucchese

CLASSIFICA:

Livorno 67
Robur Siena 64
Pisa 61
Monza55
Viterbese Castrense 55
Carrarese 55
Alessandria 53
Piacenza 51
Pistoiese 46
Pontedera 46
Giana Erminio 45
Lucchese 44
Olbia 43
Pro Piacenza 38
Arzachena 38
Arezzo 34
Gavorrano 33
Cuneo 32
Prato 26
Penalizzazioni: Arezzo -15* una partita in più

Serie C girone B 37a giornata: risultati

A.J. Fano-Teramo 0-0
Feralpisalò-Triestina 4-1
Mestre-Santarcangelo 0-4
Ravenna-Südtirol 1-2
Reggiana-Padova 1-1
Renate-Fermana 2-0
Sambenedettese-AlbinoLeffe 0-1
Vicenza-Bassano Virtus 2-2
Riposano: Gubbio e Pordenone

CLASSIFICA:

Padova 60
Sambenedettese 52
Südtirol 52
Reggiana 52
Feralpisalò 49
Bassano Virtus 48
Renate 47
Mestre 46
AlbinoLeffe 46
Pordenone 45
Triestina 42
Ravenna 42
Fermana 38
Santarcangelo 36
Gubbio 36
A.J Fano 35
Teramo 34
Vicenza 31
Penalizzazioni: Vicenza -4; Santarcangelo -1

Serie C girone C 37a giornata: risultati

Akragas-Racing Fondi 0-3
Bisceglie-Casertana 2-1
Juve Stabia-Siracusa 1-0
Lecce-Paganese 1-0
Matera-Catania 2-1
Rende-Fidelis Andria 1-1
Sicula Leonzio-Reggina 1-1
Trapani-Monopoli 2-2
Virtus Francavilla-Cosenza 1-5
Riposa: Catanzaro

CLASSIFICA:

Lecce 74
Trapani 68
Catania 67
Juve Stabia 54
Cosenza 51
Monopoli 50
Rende 50
Casertana 47
Matera 46
Sicula Leonzio 46
Virtus Francavilla 45
Siracusa 44
Bisceglie 42
Catanzaro 41
Reggina 40
Fidelis Andria 37
Paganese 32
Racing Fondi 30
Akragas 6
Penalizzazioni: Akragas, Matera -9; Siracusa -5; Fidelis Andria