Serie C girone A 26a giornata: i risultati. Bene Siena e Pisa

Robur Siena e Pisa hanno approfittato del turno di riposo del Livorno. Vincendo contro Gian Erminio e Arzachena si sono portate, rispettivamente, a -2 e a -4 dai labronici

Serie C girone A 26a giornata: i risultati. Bene Siena e PisaI bianconeri di mister Mignani hanno espugnato il «Città di Gorgonzola». I toscani hanno trovato il punto decisivo per battere la Giana Erminio per 1-0 con Marotta. I nerazzurri di Pazienza hanno battuto in trasferta l’Arzachena. Negro ha portato avanti il Pisa, i sardi hanno pareggiato con Curcio ma i nerazzurri sono andati nel finale del primo tempo sul 3-1 con Di Quinzio e ancora Negro. A metà della ripresa, l’Arzachena ha pareggiato con un uno-due firmato da Lisai e da Curcio. In pieno recupero, però, Masucci ha trovato la deviazione giusta in occasione di un calcio d’angolo per la vittoria finale degli ospiti.

Non ne ha approfittato la Viterbese Castrense. I laziali infatti sono crollati al «Garilli» sotto i colpi di una coriacea Pro Piacenza. Ha aperto le danze per i rossoneri un pallonetto di Musetti, poi raddoppio di Alessandro che ha beffato il portiere Iannarilli e ha chiuso i giochi La Vigna. La Viterbese ha trovato nel finale il gol della bandiera con Atanasov.

Nella lotta per le posizioni playoff, vittorie pesanti per Carrarese e Olbia. I marmiferi hanno vinto 4-0 il derby col Prato. La goleada è iniziata con il rigore di Bentivegna e si è concretizzata in undici minuti, dal 70′ all’81’. Vassallo ha raddoppiato concretizzando un assist di Tavano, poi è lo stesso giocatore a inventarsi il 3-0. Due minuti dopo Biasci ha concesso il poker con un’incornata da calcio d’angolo. I sardi di mister Mereu hanno espugnato Pistoia per 2-1: gli arancioni erano passati in vantaggio con un sinistro di De Cenco, ma nella ripresa prima Pennington ha pareggiato sfruttando un cross di Ragatzu e poi Silenzi ha trovato il jolly da 3 punti. Carrarese e Olbia hanno approfittato del pareggio tra 0-0 tra Alessandria e Monza. Una gara molto tattica, quella del «Moccagatta» con occasioni da una parte e all’altra. La giornata è chiusa da altri due 0-0 e da una vittoria. Il primo è quello tra Pontedera e Arezzo. La vittoria è quella del Gavorrano. La compagine fanalino di coda ha la meglio 1-0 sul Piacenza. Rete decisiva siglata da Damonte.

Serie C girone A 26a giornata: risultati e classifica

Alessandria-Monza 0-0
Arzachena-Pisa 3-4
Carrarese-Prato 4-0 26′
Gavorrano-Piacenza 1-0
Giana Erminio-Robur Siena 0-1
Lucchese-Cuneo 0-0
Pistoiese-Olbia 1-2 24′
Pontedera-Arezzo 0-0
Pro Piacenza-Viterbese Castrense 3-1
Riposa: Livorno

CLASSIFICA: Livorno 51 Robur Siena 49 Pisa 47 Viterbese Castrense 45 Carrarese 36 Alessandria 35 Olbia 35 Monza 35 Giana Erminio 34 Piacenza 32 Arzachena 31 Pistoiese 31 Pontedera 31 Arezzo 28 Pro Piacenza 28 Lucchese 27 Cuneo 23 Prato 18 Gavorrano 16

Penalizzazioni: Arezzo -3