Serie C girone C 27a giornata: i risultati. Ko del Lecce

Battuta d’arresto del Lecce per mano della Juve Stabia. Vincono Trapani e Siracusa, rispettivamente contro Reggina e Monopoli. Quinto posto per il Rende che ha espugnato il campo del Catanzaro

Serie C girone C 27a giornata: i risultati. Ko del LecceSconfitta casalinga per la capolista Lecce, al Via del Mare, per mano della Juve Stabia: a decidere la sfida è stata la rete segnata da Mastalli che ha interrotto la striscia positiva della capolista che durava da ventidue gare. Alle spalle, dunque, dei Giallorossi di Puglia, hanno vinto il Trapani, il Siracusa e il Rende. I Granata hanno espugnato il Granillo di Reggio Calabria al termine di un incontro ricco di occasioni da rete, inanellano così il quarto risultato utile di fila: vantaggio della squadra di Maurizi con Bianchimano su rigore ma prima Evacuo e poi Scarsella hanno ribaltato il punteggio in favore della formazione di Calori.

Vittoria anche per il Siracusa che ha dominato il Monopoli: gli Aretusei hanno trovato il vantaggio con Bernardo raddoppiato grazie a una autorete di Scoppa e chiuso la pratica, nella ripresa, con Parisi. Il Rende guidato da Trocini, ha conquistato tre punti in trasferta nel derby contro il Catanzaro: decisivo l’errore difensivo di Onescu, appena entrato in campo, che non ha intuito la sovrapposizione di Franco. É risalito al sesto posto il Matera in virtù del successo in quel di Fondi col più classico dei punteggi: a decidere la sfida, le reti di Dugandžic, il quale ha sfruttato al meglio una grande giocata di Maimone, e dello stesso Maimone, al termine di un contropiede orchestarto da Di Livio. Si è arrestata la corsa del Cosenza, uscito sconfitto dal Pinto di Caserta in virtù del gol di Alfageme nei minuti di recupero della prima frazione.

Seconda vittoria di fila per il Bisceglie contro il fanalino di coda Akragas: vantaggio siglato da D’Ursi, a tempo scaduto, ma Jovanovic ha ristabilitole distanze al 95′ a un contropiede manovrato da D’Ursi e assistito da Giron. Unico pareggio di giornata quello del Massimino tra la Sicula Leonzio e la Virtus Francavilla.  I Bianconeri si sono portati avanti di due reti con Marano ed Esposito, ma si sono fatti agguantare nella ripresa da Folorunsho e Partipilo. La Fidelis Andria ha sbancato il campo della Paganese grazie alla rete realizzata a cinque minuti dal termine da Longo.

Serie C girone C 27a giornata: risultati e classifica

Bisceglie-Akragas 2-1
Casertana-Cosenza 1-0
Catanzaro-Rende 0-1
Lecce-Juve Stabia 0-1
Paganese-Fidelis Andria 0-1
Racing Fondi-Matera 0-2
Reggina-Trapani 1-2
Sicula Leonzio-Virtus Francavilla 2-2
Siracusa-Monopoli 3-0
Riposa: Catania

CLASSIFICA: Lecce p.56; Catania 49; Trapani 47; Siracusa 42; Rende 41; Matera 40; Monopoli 37; Cosenza, Juve Stabia 36; Bisceglie, Virtus Francavilla 33; Sicula Leonzio, Catanzaro 31; Casertana 29; Reggina 28; Racing Fondi, Paganese, Fidelis Andria 23; Akragas 11
Penalizzazioni: Akragas, Fidelis Andria -3; Catanzaro, Matera -1