Serie D playoff, Trastevere-Sambenedettese 1-2: cronaca e tabellino

17
trastevere sambenedettese 29 maggio 2022
Trastevere-Sambenedettese 1-2 il saluto tra i capitani – foto Ferri

Successo esterno dei marchigiani grazie alle reti di Fall e Angiulli, in mezzo quella di Crescenzo sempre nel primo tempo

ROMA – Il Trastevere chiude la stagione con una sconfitta, nella finale play off contro la Sambenedettese. Al Trastevere Stadium la gara si decide nel giro di un quarto d’ora nel primo tempo, con le reti di Fall e Angiulli per gli ospiti e il momentaneo pareggio di Crescenzo nel mezzo. Senza Massimo infortunato e con Fioretti non in perfette condizioni, Mazza ripropone il modulo con il falso nove Corsetti, dietro Pasqualoni vince il ballottaggio con Giordani. Proprio il difensore ci prova al 1′ minuto su punizione senza successo. La risposta marchigiana all’8′ con Cardella, che di testa non trova la porta. All’11’ occasione clamorosa per gli amaranto: Knoflach si supera sul bolide dal limite di Proia, Macrì si avventa sul pallone ma colpisce in pieno la traversa col portiere ancora a terra. La gara si sblocca al 19′ con Fall, che di testa batte Semprini sul cross da sinistra di Angiulli. Il Trastevere non si abbatte e dopo nove minuti pareggia con Crescenzo, che vince un rimpallo con Tomas e trova una traiettoria imprendibile complice una deviazione dello stesso Tomas in area. L’equilibrio dura pochissimo anche stavolta e al 33′ la Samb torna avanti: Lorenzoni sbatte sul muro difensivo amaranto, poi riesce a crossare al centro per Fall, il cui destro viene salvato sulla linea da Pasqualoni ma sulla ribattuta Angiulli batte di prima intenzione dal limite dell’area e trova una parabola velenosa sulla quale Semprini non può nulla.

Nella ripresa lo stesso Angiulli è costretto subito ad alzare bandiera bianca per un infortunio, il Trastevere si gioca tre cambi dopo dieci minuti ma l’occasione migliore capita a Corsetti, che al 61′ raccoglie una palla persa in contrasto da Sannipoli e lascia partire un destro potente che sibila alla sinistra di Knoflach. Tre minuti più tardi, chance ospite con Fall, che gira di destro a centro area una cross di Lorenzoni senza inquadrare lo specchio. Corsetti ancora pericoloso al 78′, dopo una bella combinazione con Macrì, ma stavolta il suo tiro è centrale e viene neutralizzato facilmente dall’estremo difensore austriaco. L’ultima occasione all’85’ con Di Paolantonio, che raccoglie un rinvio sbagliato di Semprini e, dal limite, colpisce in pieno il palo. Dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio, la Sambenedettese vince i play off del girone F, il Trastevere chiude una stagione che l’ha visto ancora una volta ai vertici del campionato di Serie D.

TABELLINO

TRASTEVERE-SAMBENEDETTESE 1-2

TRASTEVERE: Semprini, Ilari, Laurenzi (9’st Cervoni), Sannipoli, Tarantino, Pasqualoni (9’st Giordani), Lapenna (9’st Fioretti), Crescenzo, Corsetti, Macrì, Proia. A disp. D’Alessandro, Lo Porto, Calderoni, Di Rauso, Valentini, Santilli. All. Mazza

SAMBENEDETTESE: Knoflach, Conson, Pica, Cardella, Fall (22’st Ferri Marini), Lorenzoni (28’st Di Domenicantonio), Tomas, Angiulli (4’st Amoruso), Lisi, Buono, Zanazzi. A disp. Abbrandini, Varga, Casella, Peroni, D’Agosto, Morra. All. Alfonsi

ARBITRO: Gangi di Enna

ASSISTENTI: Fedele di Lecce-Schirinzi di Casarano

Reti: 19’pt Fall (S), 28’pt Crescenzo (T), 33’pt Angiulli (S)

Ammoniti: Lorenzoni, Tomas

Angoli: 0-2

Recupero: 2’pt, 5’st