Serie B: vincono Verona, Frosinone e Carpi, Bari ko

385

serie bkt rosso

Vince anche il Benevento che batte 2-0 la Spal. L’Ascoli pareggia a Vercelli (1-1). Pari tra Avellino e Brescia

La Serie B riapre i battenti anche al sabato con il solito carico di spettacolarità e previsioni mandate in fumo. Tante certezze e tanti risultati sorprendenti nel primo sabato cadetto. La prima certezza è il Verona di Pecchia che al “Bentegodi” demolisce il Latina per 4-1 grazie alle reti di Luppi, Pazzini, Bessa e Gomez mentre nel mezzo il momentaneo pari pontino con l’autorete di Nicolas. Non fallisce nemmeno il Frosinone che al “Matusa” batte l’Entella per 2-0 grazie ai gol di Russo e Ciofani. Vince anche l’altra neo-retrocessa dalla Serie A, il Carpi che, al “Menti” di Vicenza batte i padroni di casa per 0-2 con le reti di Bifulco e Bianco.

Clamoroso invece al “San Nicola” dove il nuovo Bari di Stellone cade sotto i colpi del neo-promosso Cittadella: i Veneti aprono le marcature nella ripresa con un uno, due terrificante firmato Pascali-Litteri; accorcia Maniero su rigore ma poi il risultato non cambia più. Finisce in parità a Vercelli tra i padroni di casa e l’Ascoli: sono i Marchigiani a passare in vantaggio con Cassata ma nel finale arriva la rete di Morra. Si dividono la posta in palio anche Avellino e Brescia che, al Partenio, pareggiano 1-1 con le reti dei veterani Caracciolo e Castaldo. Domani in programma Novara-Trapani mentre chiude la giornata Cesena-Perugia di lunedi.

Articoli correlati